Vai al contenuto

Compatibilitá scheda madre-processore


Post Raccomandati

   
NON PERDERTI LE MIGLIORI OFFERTE
 

Ciao @Umbastumba,

di che PC parli?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @Umbastumba,

per non creare equivoci, puoi linkarmelo?

 

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @Umbastumba,

diciamo che la configurazione Intel, con questo budget non è proprio il massimo.

L'i5 9400f è un 6 core 6 thread mentre ad esempio il Ryzen 5 3600 della configurazione AMD è un 6 core 12 thread... andresti molto meglio, non solo in giochi più esigenti anche a livello di cpu ma anche nell'uso di software esigenti?

Per quanto la riguarda scheda video, la rx 590 ha 8gb di vram mentre la 1660 6gb, ciò potrebbe aiutarti nei giochi più rigidi.

Ti riporto la risposta che do spesso in questi casi:

Parlando di Ryzen AMD a discapito di Intel, ci sono tre fattori principali che lo rendono forte e migliore

  • prestazioni 
  • economicità (non servono statistiche per capire il reale vantaggio economico di una configurazione AMD vs Intel)
  • ergonomicità (AMD garantisce e si tiene stretto il suo socket AM4, come ha fatto dalla prima generazione, fino ad arrivare all'attuale terza in modo da permettere un upgrade di CPU)

Un esempio banale: sulla maggior parte delle schede a320 (le scheda base per i processori di prima generazione) puoi montare gli attuali Ryzen 3000 senza alcun problema e solamente aggiornando il BIOS per compatibilità. AMD ha intenzione di garantire l'intercompatibilità dei Ryzen su Socket AM4 fino al 2020 e si spera anche per gli anni a venire, io ci credo e spero?

Questo perché, se non lo sai, Intel non ti garantisce nessun upgrade futuro, infatti con i prossimi processori il socket cambierà di nuovo e nel caso tu voglia fare un upgrade dovrai per forza sostituire anche la scheda madre?

I processori Intel sono costruiti con un processo produttivo a 14nm mentre quelli AMD a 7nm e ciò permette di avere più spazio fisico e di conseguenza inserire più transistor per migliorare le prestazioni e i consumi.

Il Ryzen 5 3600 è basato su un processo produttivo a 7nm (a differenza del i5 9400f a 14nm).

Un processore a 7nm è formato da transistor grandi la metà rispetto a un altro processore a 14 nm.

Cita

Ciò vuol dire che nello stesso spazio il produttore può inserire il doppio dei transistor, o lo stesso numero di transistor nella metà dello spazio. Più transistor ha una CPU, più potenza di calcolo è disponibile per processare i dati. Da qui si capisce al volo il grandissimo vantaggio derivante dal processo costruttivo a 7nm: la grandezza dei chip.

Il secondo vantaggio sta nei consumi di energia: più sono piccoli i transistor, meno corrente elettrica serve per farli funzionare. Passando da 14 a 7 nm un costruttore di chip può garantire le stesse prestazioni con la metà del consumo di energia se non prestazioni superiori con lo stesso consumo.

Altro aspetto da non sottovalutare: più piccoli sono i transistor, meno è costoso produrre la CPU. Questo perché si usano meno materiali pregiati e costosi e dalle stesse linee di produzione possono uscire più CPU nello stesso tempo.

Ma non solo: diminuire la dimensione dei transistor permette al costruttore di fare più scelte nel design di una CPU. Se c'è più spazio libero, lo si potrà usare per inserire altre unità di calcolo, ma anche più memoria cache dentro al processore, o una sezione di computazione grafica più potente.

È chiaro, quindi, che le dimensioni dei transistor, misurate con questi famigerati "nm" contano e anche molto.

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)
2 ore fa, Nik ha scritto:

Ciao @Umbastumba,

diciamo che la configurazione Intel, con questo budget non è proprio il massimo.

L'i5 9400f è un 6 core 6 thread mentre ad esempio il Ryzen 5 3600 della configurazione AMD è un 6 core 12 thread... andresti molto meglio, non solo in giochi più esigenti anche a livello di cpu ma anche nell'uso di software esigenti?

Per quanto la riguarda scheda video, la rx 590 ha 8gb di vram mentre la 1660 6gb, ciò potrebbe aiutarti nei giochi più rigidi.

Ti riporto la risposta che do spesso in questi casi:

Parlando di Ryzen AMD a discapito di Intel, ci sono tre fattori principali che lo rendono forte e migliore

  • prestazioni 
  • economicità (non servono statistiche per capire il reale vantaggio economico di una configurazione AMD vs Intel)
  • ergonomicità (AMD garantisce e si tiene stretto il suo socket AM4, come ha fatto dalla prima generazione, fino ad arrivare all'attuale terza in modo da permettere un upgrade di CPU)

Un esempio banale: sulla maggior parte delle schede a320 (le scheda base per i processori di prima generazione) puoi montare gli attuali Ryzen 3000 senza alcun problema e solamente aggiornando il BIOS per compatibilità. AMD ha intenzione di garantire l'intercompatibilità dei Ryzen su Socket AM4 fino al 2020 e si spera anche per gli anni a venire, io ci credo e spero?

Questo perché, se non lo sai, Intel non ti garantisce nessun upgrade futuro, infatti con i prossimi processori il socket cambierà di nuovo e nel caso tu voglia fare un upgrade dovrai per forza sostituire anche la scheda madre?

I processori Intel sono costruiti con un processo produttivo a 14nm mentre quelli AMD a 7nm e ciò permette di avere più spazio fisico e di conseguenza inserire più transistor per migliorare le prestazioni e i consumi.

Il Ryzen 5 3600 è basato su un processo produttivo a 7nm (a differenza del i5 9400f a 14nm).

Un processore a 7nm è formato da transistor grandi la metà rispetto a un altro processore a 14 nm.

 

Ok seguirò il tuo consiglio e opterò per l’AMD;un’ultima domanda:il monitor,da quanti hz me lo consigli?

edit:c’è questo case in sconto:Masterbox K500L With Red Led Fan https://www.amazon.it/dp/B07B2ZZ2Y9/ref=cm_sw_r_cp_api_i_5YwyEbQBV7RWE

risparmio 30€ rispetto al case suggerito sul sito...quale mi conviene prendere?

Modificato da Umbastumba
Ulteriori informazioni
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @Umbastumba,

se vorrai giocare in FHD ultra allora non opterei per più di un 144Hz.

Io attualmente possiedo un C24RG50 acquistato da poco ed è veramente ottimo per qualità/prezzo; è un 144Hz FHD sui 150/160 euro è imbattibile:sesene4:

Ti riporta una risposta tecnica che ho dato in un altro topic.

Per quanto riguarda il monitor è un VA (Vertical Alignment), ha una riproduzione dei colori molto fedele e un angolo di visione più ampio e solitamente si piazza su una fascia di prezzo più elevata. Riproduce i neri una meraviglia poiché la retroilluminazione viene spenta del tutto, rendendo il nero, nero!!

Può essere visto a metà strada tra un TN(possiamo dire più economici e accessibili) e un IPS(più costosi), quest'ultimo ha la capacità di riprodurre non solo dei colori più belli, ma anche di supportare degli spazi di colore più estesi ma solitamente viene utilizzato in campo editing/fotografia.

Produrre un IPS è costoso ed è per questo che i monitor con questo pannello si fanno pagare, l'angolo di visione è fedele come ai VA, sicuramente meno costosi, ma i neri non sono profondi come un VA, però sicuramente meglio di un TN. Oggi si trovano tutti e 2 i pannelli (IPS e VA) con tempi di risposta bassi(per riprodurre colori migliori ovviamente impiegano più tempo), ma vengono fatti calzare per bene sul gaming come se fossero dei TN.

articolo-9895-600x343.jpg

I TN sono i più adatti al gaming perché hanno tempi di risposta super veloci mentre un VA ci mette più tempo per cambiare da un colore all'altro i pixel.

Per me il contrasto e la profondità dei colori non va trascurata ed è per questro che preferisco un VA anche a un IPS ma è tutto soggettivo, inoltre i VA, come IPS, vengono utilizzati anche per il gaming e come ti dicevo prima sono pensati dai produttori anche per giocare.

In questo caso il modello che ti ho consigliato è un VA FHD 24" 144Hz con un tempo di risposta di 4ms, che non incide proprio all'occhio umano, rispetto lo standard gaming di 1ms. Ci sono persone che giocano con tempi di risposta molto più alti e non notano differenze. In questo caso parliamo di un monitor curvo pensato per il gaming quindi anche lato firmware/software è pensato per ridurre al minimo ogni problema e per essere reattivo.

 

Per quanto riguarda il case quello che mi hai linkato costa 60 mentre quello della configurazione 77,90 € + EUR 10,20 di spedizione, andresti a risparmiare 18,10 € 

Ovviamente dipende tutto dai tuoi gusti, quello della configurazione ha un estetica diversa, un design più accattivante e possiede 3 ventole RGB, quelle del case che hai linkato sono solo rosse.

Per poco in più credo che sia qualitativamente migliore.

Entrambi vanno bene, dipende da te!! 

Dagli un occhiata!!  Link ufficiale

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
58 minuti fa, Nik ha scritto:

Ciao @Umbastumba,

se vorrai giocare in FHD ultra allora non opterei per più di un 144Hz.

Io attualmente possiedo un C24RG50 acquistato da poco ed è veramente ottimo per qualità/prezzo; è un 144Hz FHD sui 150/160 euro è imbattibile:sesene4:

Ti riporta una risposta tecnica che ho dato in un altro topic.

Per quanto riguarda il monitor è un VA (Vertical Alignment), ha una riproduzione dei colori molto fedele e un angolo di visione più ampio e solitamente si piazza su una fascia di prezzo più elevata. Riproduce i neri una meraviglia poiché la retroilluminazione viene spenta del tutto, rendendo il nero, nero!!

Può essere visto a metà strada tra un TN(possiamo dire più economici e accessibili) e un IPS(più costosi), quest'ultimo ha la capacità di riprodurre non solo dei colori più belli, ma anche di supportare degli spazi di colore più estesi ma solitamente viene utilizzato in campo editing/fotografia.

Produrre un IPS è costoso ed è per questo che i monitor con questo pannello si fanno pagare, l'angolo di visione è fedele come ai VA, sicuramente meno costosi, ma i neri non sono profondi come un VA, però sicuramente meglio di un TN. Oggi si trovano tutti e 2 i pannelli (IPS e VA) con tempi di risposta bassi(per riprodurre colori migliori ovviamente impiegano più tempo), ma vengono fatti calzare per bene sul gaming come se fossero dei TN.

articolo-9895-600x343.jpg

I TN sono i più adatti al gaming perché hanno tempi di risposta super veloci mentre un VA ci mette più tempo per cambiare da un colore all'altro i pixel.

Per me il contrasto e la profondità dei colori non va trascurata ed è per questro che preferisco un VA anche a un IPS ma è tutto soggettivo, inoltre i VA, come IPS, vengono utilizzati anche per il gaming e come ti dicevo prima sono pensati dai produttori anche per giocare.

In questo caso il modello che ti ho consigliato è un VA FHD 24" 144Hz con un tempo di risposta di 4ms, che non incide proprio all'occhio umano, rispetto lo standard gaming di 1ms. Ci sono persone che giocano con tempi di risposta molto più alti e non notano differenze. In questo caso parliamo di un monitor curvo pensato per il gaming quindi anche lato firmware/software è pensato per ridurre al minimo ogni problema e per essere reattivo.

 

Per quanto riguarda il case quello che mi hai linkato costa 60 mentre quello della configurazione 77,90 € + EUR 10,20 di spedizione, andresti a risparmiare 18,10 € 

Ovviamente dipende tutto dai tuoi gusti, quello della configurazione ha un estetica diversa, un design più accattivante e possiede 3 ventole RGB, quelle del case che hai linkato sono solo rosse.

Per poco in più credo che sia qualitativamente migliore.

Entrambi vanno bene, dipende da te!! 

Dagli un occhiata!!  Link ufficiale

 

Credo che sceglierò per il monitor in sconto dato che ho già sforato con il budget e non posso aumentare ancora....grazie per la disponibilità e per la precisione!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere ora e registrarti più tardi. Se hai un account, Accedi Ora per rispondere con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci l'editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Dillo a un amico

    Ti piace PC-Gaming.it? Dillo a un amico!
  • Ultime Risposte

    • ciao Andrea e benvenuto! I pre-assemblati non sono mai la scelta ideale, perchè ti mettono pezzi vecchi e non ottimali. Potresti prendere i pezzi singoli su amazon e dopo andare in un negozio nella tua zona per fartelo assemblare, così hai la sicurezza di avere i migliori pezzi. O ancora meglio potresti assemblarlo tu, alla fine non è per niente difficile TI lascio due configurazioni, possiamo ovviamente fare diverse modifiche ad esempio se vuoi Intel o NVIDIA, fammi sapere. PC Gaming 700-750€ ~   Scheda madre Gigabyte B450 AORUS M Processore AMD Ryzen 5 3600 Scheda video: SAPPHIRE Pulse RADEON RX 5500 XT RAM Corsair Vengeance LPX 2x8GB SSD Kingston SSD A400, 480 GB Alimentatore FSP Hydro PRO 500W Case MetallicGear Neo Air PC Gaming 800-850€ ~   Scheda madre Gigabyte B450 AORUS M Processore AMD Ryzen 5 3600 Scheda video: SAPPHIRE RX 5600 XT PULSE RAM Corsair Vengeance LPX 2x8GB SSD Kingston SSD A400, 480 GB Alimentatore FSP Hydro PRO 500W Case MetallicGear Neo Air  
    • Buongiorno sono interessato a comprare un pc gaming ma anche x uso domestico di routine. Esattamente vorrei un pc case modesto x giocarci tranquillamente senza pretendere i massimi livelli di impostazioni grafiche. Il budget e di max 800 euro. Mi proteste indicare dei pc su siti commerciali tipo( Amazon eBay ecc.) Io personalmente ho dato un occhiata in rete e sarei interessato a questi. Allego link: https://www.ebay.it/itm/PC-GAMING-AMD-RYZEN-5-2600-Ram-16-GB-SSD-480-GB-GTX-1050Ti-Windows-10/283522809061?pageci=120a69a4-8d97-4180-b918-a7d6cd70507f https://www.amazon.it/dp/B076QCXD3Y/ref=cm_sw_r_wa_apa_i_Z8WBFbSDQCMZ7 Datemi un vs parere o oppure datemi delle dritte  con altri link o siti.  
×
×
  • Crea Nuovo...