Abbandonata l’ambientazione fantasy dei Warhammer, Total War torna sui nostri PC con un nuovo capitolo storico della serie, Thrones of Britannia. Thrones of Britannia è il primo capitolo della nuova serie “Total War Saga”, questa tipologia di giochi andrà a coprire un periodo storico ristretto trattandolo però in maniera più completa. Total War Saga: Thrones of Britannia vale i vostri soldi? Scopritelo nella nostra recensione.

Comparto tecnico, impostazioni e Requisiti di sistema

Dopo le prime ore di provato su Thrones of Britannia, ci siamo immediatamente accorti delle enormi somiglianze tecniche con gli altri capitoli della serie. Graficamente Thrones of Britannia è molto simile ai precedenti capitoli, non abbiamo notato delle differenze grafiche degne di nota. Per carità questo non è un demerito grandissimo, la serie Total War ci ha abituato a una resa grafica eccezionale, quindi anche solo rimanere su certi standard è tanto, non si può però mascherare la delusione nel non notare a occhio delle grosse differenze con Total War Attila. Anche i problemi tecnici tipici della serie sono presenti in questo nuovo capitolo, ma di questo ne parleremo meglio nelle prossime pagine. Sono cambiate molto invece le grafiche delle unità, delle costruzioni ecc… anche i filmati hanno uno stile differente molto ben realizzato, è un piacere guardare i filmati introduttivi delle differenti fazioni.

Come in ogni capitolo della serie, anche in Thrones of Britannia non mancano di certo le impostazioni grafiche. Questo permette al gioco una grande scalabilità, le differenze grafiche e prestazionali fra i differenti preset sono molto marcate. Il lavoro è più che buono, come per ogni Total War, abbiamo però riscontrato un bug abbastanza grave, nelle impostazioni vengono riconosciuti solo 3GB di VRAM dei 4 di cui dispone la nostra Gpu, questo si nota anche in-game dove il gioco non è andato mai oltre i 3 GB di VRAM utilizzati. Speriamo che delle patch possano risolvere questo problema.

I requisti di sistema sono i seguenti:

Minimi:

    • Sistema operativo: Windows 7 64Bit
    • Processore: Intel® Core™ 2 Duo 3.0Ghz
    • Memoria: 5 GB di RAM
    • Scheda video: NVIDIA GTX 460 1GB | AMD Radeon HD 5770 1GB | Intel HD4000

Consigliati:

    • Sistema operativo: Windows 7 / 8 (8.1)/ 10 64Bit
    • Processore: Intel® Core™ i5-4570 3.20GHz
    • Memoria: 8 GB di RAM
    • Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 770 4GB | AMD Radeon R9 290X 4GB

I requisiti di sistema raccomandati sono in linea con quanto vi serve per giocare bene a 1080p, quelli minimi invece sono, secondo noi, troppo ottimistici. Non pensiamo che con un 1 gb di VRAM e un Intel Core Duo potrete riuscire a giocare decentemente a Thrones of Britannia, anche abbassando i settaggi e la risoluzione, si necessita di più potenza per poter avere una buona esperienza di gioco.

Confronto tra Preset

Data l’ottima scalabilità, in Total War Saga: Thrones of Britannia si nota molto il passaggio da un preset all’altro. Come potete vedere voi stessi, le differenze fra il preset Basso e quello Alto sono notevoli, maggiore differenziazione delle unità, ambienti molto più ricchi, effetti di qualità decisamente migliore graficamente parliamo quasi di due giochi differenti. Anche per quanto concerne le prestazioni cambia molto, parliamo di una differenza del 40%. Più contenute le differenze grafiche fra Estremo e Alto, che non si differenziano troppo. In termini prestazionali però abbiamo registrato delle differenze molto più marcate, sempre intorno al 40%.

Confronto preset Estremo-Alto Battaglia
Confronto preset Alto-Basso Battaglia
Confronto preset Estremo-Alto Campagna
Confronto preset Alto-Basso Campagna

Performance e benchmark

Configurazione di prova:
CPU: I5 6500
GPU: RX 480
RAM: 8 gb
OS: Windows 10

Utilizzando il benchmark interno di Thrones of Britannia, abbiamo registrato una media di 64 fps utilizzando il preset Alto, mentre gli fps calavano a 31 utilizzando quello Estremo. Come vi abbiamo già detto nella pagina dedicata ai preset, utilizzando il preset Basso le prestazioni aumentano considerevolmente, arrivando a 141 fps di media. Fin qui le prestazioni sono in linea con quelle di Warhammer 2, se però andiamo ad analizzare i dati ci accorgiamo che, oltre ad avere delle prestazioni simili, Thrones of Britannia presenta anche gli stessi problemi tecnici del suo predecessore, per esempio il non completo utilizzo della GPU in differenti frangenti, con conseguenti cali di frame, a queste problematiche care alla serie ne aggiunge anche una nuova, che speriamo sia risolta con delle patch, ovvero il riconoscimento solo di 3 GB di VRAM dei 4 a disposizione della nostra Gpu.

Conclusioni e Screenshot

Total War Saga: Thrones of Britannia è il gioco che ci aspettavamo, un gioco molto simile graficamente e nelle prestazioni ai capitoli precedenti, con gli stessi punti positivi e negativi. Giocando non possiamo non ammettere che l’intero reparto tecnico ci ha ricordato molto Total War Attila, tranne che per alcune chicche estetiche nelle unità. Thrones of Britannia insomma è uno spin-off della serie, che non punta a cambiarla ma semplicemente a portare lo stesso reparto tecnico in un’epoca storica differente, non aspettatevi niente di più ma neanche niente di meno.

Valuta