Vai al contenuto
  • Benvenuto sul forum PC-Gaming.it

    Accedi per avere accesso a tutti i nostri contenuti. Potrai richiedere supporto su qualsiasi cosa inerente al PC Gaming, iniziare a creare discussioni, rispondere ai post degli altri, fare amicizia, dare reputazione, e molto altro ancora.

nonsochisono

Compatibilita dei pezzi.

    Post Raccomandati

    Come da titolo avrei una domanda,(se ho sbagliato sezione mi scuso in partenza),volevo sapere come si fa a capire se i diversi pezzi del pc sono compatibili fra di loro. Si devono conoscere i pezzi in generale o c'è un criterio specifico sul fatto che un pezzo sia compatibile con uno e non con l'altro? Scusate se non mi sono fatto capire.

    Condividi questo messaggio


    Link di questo messaggio
    Condividi su altri siti

    La compatibilità la si deve avere

    1) Tra CPU (processore) e MoBo (scheda madre) la compatibilitá si può verificare tramite il socket, nelle specifiche della cpu solitamente c'è scritto il socket (FM2 / AM3+ / FM2+) e lo stesso vale per la scheda madre, quindi basta che abbiano lo stesso socket (altrimenti magari non entra nella scheda madre/qualche problema di altro tipo) poi bisogna controllare se il Bios va bene o dev'essere aggiornato (lo si può controllare nel sito della mobo stessa)

    2)Tra case, alimentatore e vga (scheda video): Il case deve supportare la scheda video. Per esempio se si ha un case che supporta vga fino ai 310 mm una vga da 340 non ci entrerà. Per quanto riguarda l'alimentatore deve essere abbastanza potente da reggere la vga, altrimenti l'alimentatore "molla" e si spegne e nel peggiore dei casi potrebbe restarci (o almeno una testimonianza diceva così)

    3) Tra RAM e MoBo, bisogna vedere quanta ram/ a che frequenza riesce a supportare la scheda madre, per esempio è inutile prendere delle ram da 1866mhz se la mobo le supporta fino a 1600, perché andranno comunque a 1600 e quindi meglio risparmiare.

    Condividi questo messaggio


    Link di questo messaggio
    Condividi su altri siti

    La compatibilità la si deve avere

    1) Tra CPU (processore) e MoBo (scheda madre) la compatibilitá si può verificare tramite il socket, nelle specifiche della cpu solitamente c'è scritto il socket (FM2 / AM3+ / FM2+) e lo stesso vale per la scheda madre, quindi basta che abbiano lo stesso socket (altrimenti magari non entra nella scheda madre/qualche problema di altro tipo) poi bisogna controllare se il Bios va bene o dev'essere aggiornato (lo si può controllare nel sito della mobo stessa)

    2)Tra case, alimentatore e vga (scheda video): Il case deve supportare la scheda video. Per esempio se si ha un case che supporta vga fino ai 310 mm una vga da 340 non ci entrerà. Per quanto riguarda l'alimentatore deve essere abbastanza potente da reggere la vga, altrimenti l'alimentatore "molla" e si spegne e nel peggiore dei casi potrebbe restarci (o almeno una testimonianza diceva così)

    3) Tra RAM e MoBo, bisogna vedere quanta ram/ a che frequenza riesce a supportare la scheda madre, per esempio è inutile prendere delle ram da 1866mhz se la mobo le supporta fino a 1600, perché andranno comunque a 1600 e quindi meglio risparmiare.

    Gia che siamo in argomento,non è che potresti spiegarmi come varia il numeretto vicino al processore,tipo i5 4570 o i5 4670k? Scusa se non ho utilizzato termini tecnici.

    Condividi questo messaggio


    Link di questo messaggio
    Condividi su altri siti

    Beh da quel che mi ricordo la differenza è minima, cambia la frequenza di clock e il 4670k ha il pregio, all'incontrario del 4570, di poter essere overcloccato (infatti la 'k' sta a indicare che il moltiplicatore è sbloccato e quindi è possibile fare oc).

    Il numero più grande e quello più piccolo indicano la potenza (cioè, non proprio...) per es. = Athlon II x4 750k < Athlon II x4 860k / FX 6300 > FX 4300 il che aiuta a non incasinarcisi coi numeri xD

    Condividi questo messaggio


    Link di questo messaggio
    Condividi su altri siti

    Beh da quel che mi ricordo la differenza è minima, cambia la frequenza di clock e il 4670k ha il pregio, all'incontrario del 4570, di poter essere overcloccato (infatti la 'k' sta a indicare che il moltiplicatore è sbloccato e quindi è possibile fare oc).

    Il numero più grande e quello più piccolo indicano la potenza (cioè, non proprio...) per es. = Athlon II x4 750k < Athlon II x4 860k / FX 6300 > FX 4300 il che aiuta a non incasinarcisi coi numeri xD

    Ok ora è molto piu chiaro grazie mille

    Condividi questo messaggio


    Link di questo messaggio
    Condividi su altri siti

    Crea un account o accedi per lasciare un commento

    Devi essere un membro per lasciare un commento

    Crea un account

    Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

    Registra un nuovo account

    Accedi

    Sei già registrato? Accedi qui.

    Accedi Ora

    ×