Vai al contenuto
  • Benvenuto sul forum di PC-Gaming.it

    Hai domande, dubbi sulla tua configurazione PC o vuoi fare semplicemente nuove amicizie? Allora sei nel posto giusto.

     

     

Ennesima configurazione pc 500-600€


Post Raccomandati

Ciao a tutti. Ho aperto questo thread per chiedere un aiuto sull'assemblaggio di un pc desktop. È la prima volta che assemblo un pc fisso e so che ci sono già tanti thread a proposito, ma non ho trovato nulla che facesse al caso mio.

Ho un budget di 500-600€: 600€ rappresenta un limite massimo a cui non vorrei arrivare, ma se con 600€ ottengo un apprezzabile miglioramento rispetto a 550€, allora sono disposto ad arrivare al tetto massimo del budget.

Provengo da 2 pc:

  • desktop, che utilizzo per gaming, navigare con chrome, pacchetto office: processore Intel Core 2 Quad Q9400, 8 GB di RAM DDR2, scheda video Nvidia GeForce GT 220 da 1 GB, HD da 256 GB;
  • notebook, che utilizzo per lavorare su AutoCAD LT (in bidimensionale), navigare con chrome, pacchetto office: processore i5-3317U, 8 GB di RAM DDR3, scheda video Nvidia GeForce GT 635M da 2 GB, SSD (SATA III) da 250 GB.

Con questi due pc ci faccio bene o male tutto senza problemi, quindi il gaming a cui mi riferisco è qualcosa di basso livello, cosa che non ha niente a che vedere con i giochi di ultima generazione.

Lo scopo per cui vorrei assemblare un pc fisso, oltre a tutto quello che già faccio, è reggere:

  • giochi relativamente più impegnativi: per dire, TheSims4 per il pc fisso è un po’ impegnativo, quindi non mi riferisco a giochi di ultima generazione;
  • software di modellazione: studio ingegneria ambientale e magari di qui a qualche anno potrei dover utilizzare qualche software del genere, ad esempio Plaxis o AutoCAD stesso.

D'altra parte mi rendo conto che per assemblare un buon pc fisso 600€ non bastano, quindi ero arrivato alla conclusione di tirar su un pc con gli elementi essenziali, puntando maggiormente sul processore, e in un secondo momento di integrarne altri (tipo scheda video dedicata, HD e altre schede/periferiche).

 

Avevo pensato ad una configurazione del genere, ma gradirei pareri e suggerimenti, in modo da ottimizzare sia il pc in sé che la spesa in generale.

Processore: Intel Core i5-10400 a 191€

Sul processore, purtroppo, ho un po' di pregiudizi verso gli AMD (che non si fondano su nulla tra l'altro), per cui ho optato per un Intel. Non mi sento di scendere ad un i3, perché vorrei comunque un processore che tra 3-4-5 anni non sia poco adeguato a reggere i nuovi software, ma d'altra parte con un budget così basso non posso pensare ad un i7 o i9. So che la scheda video integrata degli Intel faccia pena, ma dai benchmark l'UHD 630 è migliore della Nvidia GeForce GT 635M, quindi potrei fare tranquillamente quello che faccio ora. Un'ulteriore questione, poi, riguarda il dissipatore: quello che viene fornito stock è sufficiente o devo acquistarne uno a parte? Ad ogni modo, nel caso in cui vogliate provare ad eliminare questo mio pregiudizio verso gli AMD, siete liberi di farlo: alla fine quello che cerco in un processore sono le prestazioni.

Scheda madre: ASUS TUF GAMING B460-PLUS a 122€

Ho qualche alternativa più economica a questa scheda madre?... se sì, cosa ci perderei?

RAM: Corsair Vengeance LPX, 16 GB (2 X 8 GB), DDR4, 3200 MHz, C16 a 72€

Il processore che ho scelto supporta memorie RAM fino a 2666 MHz: queste che sono da 3200 MHz si adattano da sole alla frequenza minore o devo settare io manualmente qualcosa da qualche parte? Anche in questo caso, c'è qualcosa di più economico senza rinunciare troppo?

Storage: SP Silicon Power Silicon Power SSD PCIe M.2 NVMe 256GB Gen3x4 a 45€

Mi è stato detto di optare per un SSD SATA, poiché, per l'uso che ne farei, non trarrei nessun beneficio dalla velocità aggiuntiva di un SSD PCIe NVMe rispetto a quella di un SSD SATA, ma potrei avere problemi con il calore prodotto da un SSD PCIe NVMe. Dovrei quindi cambiarlo o le temperature raggiunte dall'SSD non dovrebbero essere preoccupanti?

Alimentatore: Sharkoon WPM Gold Zero 550W, 80 Plus Gold, semi-modulare a 65€

Su questo non ho particolari dubbi: ne parlano bene e ha la certificazione 80+ Gold e per il prezzo che ha non mi sembra male, ma anche qui si accettano eventuali suggerimenti.

 

Con i componenti soprariportati si arriva a circa 500€, ma rimane da scegliere il case: a tale proposito non ho assolutamente idea di cosa prendere, ma non vorrei dedicarci troppe risorse. Orientativamente vorrei spendere sui 50€, ma riesco a trovarne uno che riesce a generare un buon flusso d'aria? Non mi interessa per nulla l'estetica, può anche essere un semplice parallelepipedo nero.

Oltre al case, mi servirebbe avere un consiglio per un monitor (al di fuori del budget di 500-600€): c'è qualcosa intorno ai 20" (non ho molto spazio sulla scrivania, quindi un 24" risulterebbe eccessivamente grande) e sotto i 100€ con un buon rapporto qualità-prezzo?

Scelto case e monitor, manca qualcos'altro? Ho già un mouse e una tastiera, ma ad esempio, posso collegarmi ad internet tramite Wi-Fi oppure devo inserire una scheda di rete Wi-Fi/antenna esterna?... altri componenti necessari ma che non ho riportato sopra e a cui non ho pensato?

 

Credo di aver detto tutto, in caso aggiorno il post o integro con qualche risposta. Ringrazio in anticipo chiunque mi risponda!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Ezyy changed the title to Ennesima configurazione pc 500-600€
   
NON PERDERTI LE MIGLIORI OFFERTE
 

ciao :)

allora la configurazione va bene nel complesso.

Processore

onestamente non so se la scheda grafica integrata riesca ad offrire le prestazioni che cerchi, in generale avresti sempre compromessi (risoluzione e dettagli) ma piuttosto  che prendere una GPU dedicata subito potresti provare con solo quella integrata. Per quanto riguarda AMD, i processori non hanno GPU integrata, tranne le APU o serie professionale, ma visto che vuoi un processore duraturo allora non vedo molte alternative considerando il budget.

Devi considerare che Intel non include più i dissipatori nella confezione quindi devi per forza prenderne uno. Questo non costa eccessivamente e dissipa discretamente.

Scheda madre

Va benissimo quella, puoi risparmiare qualcosa ma per 20 euro prendi la TUF.

RAM

visti i prezzi prendi le 3200mhz tanto si adattano da sole.

SSD

un SSD M.2 costa in generale di più di uno sata, per la questione delle temperature se fai scritture prolungate allora si surriscalda ma è un problema solo se non hai un dissipatore, visto che la scheda madre ce l'ha incluso allora non vedo tutti questi problemi :) Ovviamente con un SSD SATA avresti una capienza maggiore, tipo questo.

Alimentatore

va benissimo, anche se alcuni hanno avuto problemi di coil whine ma potrebbe essere un problema raro o dei primi modelli.

Case

purtroppo ormai il trend sono i LED RGB, quindi avrai per forza lucine, se va bene puoi disattivarle. Visto che vuoi aerazione questi sono due modelli che hanno 3-4 ventole incluse, Cooler Master e Deepcool. Io andrei di cooler master perchè deepcool ha una qualità costruttiva inferiore, ma in questo caso ha una ventola in più, decidi tu! Se invece vuoi risparmiare qualcosa, MTALLICGEAR ma ha solo due ventole.

Monitor

Se riesci a raggiungere i 22 pollici puoi prendere questo HP, come qualità sono tutti molto simili, almeno quello che ti ho linkato è un IPS con buoni angoli di visione e colori.

Wi-Fi

la scheda madre non ha la scheda wifi integrata quindi dovresti prenderla, se non è un problema usare una porta USB puoi scegliere una tp-link.

 

Se hai dubbi sono qui ad aiutarti :D 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao e grazie per la risposta.

Ho visto il video che mi hai linkato e devo dirti che (caso improbabile) semmai dovessi giocare a questi giochi, la qualità tutto sommato mi andrebbe bene. 😅

Per quanto riguarda il dissipatore avevo visto questo. È forse esagerato e quindi mi conviene prendere quello che mi hai suggerito? È che proprio non digerisco tutti questi led nel case. 😆 Come faccio poi a sapere se potrei avere problemi nell'installazione del dissipatore?... cioè, nel momento in cui sceglierò un qualsiasi case formato ATX, questo dissipatore ci entra tranquillamente dentro, oppure devo accertarmi delle dimensioni o di qualche altro fattore? (Ricordo che è il mio primo pc assemblato, quindi ho zero esperienza)

Sempre a proposito del processore, l'intera configurazione, che ora è basata sull'i5-10400, va bene anche se dovessi optare per un i5-10600?... oppure dovrei cambiare qualcosa?

Il 15/8/2020 Alle 8:28 PM, Ezyy ha scritto:

Alimentatore

va benissimo, anche se alcuni hanno avuto problemi di coil whine ma potrebbe essere un problema raro o dei primi modelli.

Al di là del problema di coil whine, ce ne sarebbero altri intorno i 50€ e 550W con un buon rapporto qualità-prezzo?

Il 15/8/2020 Alle 8:28 PM, Ezyy ha scritto:

Case

purtroppo ormai il trend sono i LED RGB, quindi avrai per forza lucine, se va bene puoi disattivarle. Visto che vuoi aerazione questi sono due modelli che hanno 3-4 ventole incluse, Cooler Master e Deepcool. Io andrei di cooler master perchè deepcool ha una qualità costruttiva inferiore, ma in questo caso ha una ventola in più, decidi tu! Se invece vuoi risparmiare qualcosa, MTALLICGEAR ma ha solo due ventole.

Allo stesso prezzo mi avevano consigliato anche questo qui, ma dalla descrizione mi pare di capire che abbia solo 2 ventole. 2 (per questo o per il MTALLICGAR), 3 (per il cooler master) sono troppo poche? Se sì, dovrei prenderne altre a parte?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, Inco ha scritto:

Ciao e grazie per la risposta.

Ho visto il video che mi hai linkato e devo dirti che (caso improbabile) semmai dovessi giocare a questi giochi, la qualità tutto sommato mi andrebbe bene. 😅

Per quanto riguarda il dissipatore avevo visto  questo . È forse esagerato e quindi mi conviene prendere quello che mi hai suggerito? È che proprio non digerisco tutti questi led nel case. 😆 Come faccio poi a sapere se potrei avere problemi nell'installazione del dissipatore?... cioè, nel momento in cui sceglierò un qualsiasi case formato ATX, questo dissipatore ci entra tranquillamente dentro, oppure devo accertarmi delle dimensioni o di qualche altro fattore? (Ricordo che è il mio primo pc assemblato, quindi ho zero esperienza)

Sempre a proposito del processore, l'intera configurazione, che ora è basata sull'i5-10400, va bene anche se dovessi optare per un i5-10600?... oppure dovrei cambiare qualcosa?

Al di là del problema di coil whine, ce ne sarebbero altri intorno i 50€ e 550W con un buon rapporto qualità-prezzo?

Allo stesso prezzo mi avevano consigliato anche questo qui, ma dalla descrizione mi pare di capire che abbia solo 2 ventole. 2 (per questo o per il MTALLICGAR), 3 (per il cooler master) sono troppo poche? Se sì, dovrei prenderne altre a parte?

il dissipatore va anche bene il tuo cooler master ma costa di più e le prestazioni saranno simili :) va bene odiare i LED ma non vedo il senso considerando il prezzo :P 

Se prendi un case ATX tranquillo che non avrai problemi, alla peggio scrivi qui prima di acquistare e controllo. Va bene anche se prendi un 10600 ma la differenza di prezzo con il 10400F è ingiustificabile. 

Per l'alimentatore non risparmiare troppo perchè è probabilmente il pezzo più importante, alternativa può essere questo.

Il Carbide 275R è carino esteticamente, non devi per forza prendere più ventole, sei tu che mi hai detto che volevi aerazione quindi ti ho consigliato i migliori modelli anche se hanno i LED. Per avere temp basse i case devono avere un mesh frontale e più ventole possibile (ovviamente non bisogna esagerare e devono avere una certa configurazione), il carbide cmq ha un frontale solido e non mesh quindi l'aria ristagnerà sempre un po', non che sia un vero problema :D 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, Inco ha scritto:

Sempre a proposito del processore, l'intera configurazione, che ora è basata sull'i5-10400, va bene anche se dovessi optare per un i5-10600?... oppure dovrei cambiare qualcosa?

Optare per un i5 10600 quando non hai i soldi per una scheda video dedicata non mi sembra il massimo.

Io considero il 10600K come processore da gaming di fascia medio-alta, che si overclocca facilmente per raggiungere le massime prestazioni possibili ma che richiede anche un buon dissipatore (altri 100euro) e sicuramente non può mancare la GPU dedicata per questa config.

Quindi fai bene ad andare sull'i5 10400, risparmi un pò sulle RAM, scheda madre e magari farai prima a mette insieme la somma necessaria per una nuova GPU. Con una GPU decente questa config sarà abbastanza future proof

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie ad entrambi per le risposte!

5 ore fa, Ezyy ha scritto:

il dissipatore va anche bene il tuo cooler master ma costa di più e le prestazioni saranno simili :) va bene odiare i LED ma non vedo il senso considerando il prezzo

A parità di prestazioni, preferisco sempre quello che costa di meno, anche se esteticamente non mi piacce. Mi farò una ragione dei led 😆 Piuttosto, la pasta termica che trovo accoppiata al dissipatore va bene, oppure devo comprare anche quella?

5 ore fa, Ezyy ha scritto:

Il Carbide 275R è carino esteticamente, non devi per forza prendere più ventole, sei tu che mi hai detto che volevi aerazione quindi ti ho consigliato i migliori modelli anche se hanno i LED. Per avere temp basse i case devono avere un mesh frontale e più ventole possibile (ovviamente non bisogna esagerare e devono avere una certa configurazione), il carbide cmq ha un frontale solido e non mesh quindi l'aria ristagnerà sempre un po', non che sia un vero problema :D

Volendo c'è anche la versione airflow allo stesso prezzo e con una ventola in più (per un totale di 3). Quando ho detto che volevo areazione intendevo qualcosa che contenesse le temperature per l'utilizzo che ne faccio (immaginando la cpu al 100% ad esempio), non necessariamente cerco una galleria del vento 😆

2 ore fa, Dantz93 ha scritto:

Optare per un i5 10600 quando non hai i soldi per una scheda video dedicata non mi sembra il massimo.

È vero che ora non posso permettermi una scheda video dedicata, però immagino che da qui ad un anno riuscirò a provvedere.

2 ore fa, Dantz93 ha scritto:

Io considero il 10600K come processore da gaming di fascia medio-alta, che si overclocca facilmente per raggiungere le massime prestazioni possibili ma che richiede anche un buon dissipatore (altri 100euro) e sicuramente non può mancare la GPU dedicata per questa config.

Non intendo prendere i processori della serie K, perché non sono interessato in nessun modo all'overclock, quindi mi riferivo al semplice i5-10600. Ho chiesto riguardo il 10600 perché effettuerò l'acquisto a settembre e sto un po' monitorando i prezzi: attualmente tra il 10400 e il 10600 c'è una differenza di 50-60€, ma se dovessi trovare un'offerta che porta tale differenza ad esempio a 30€, ha senso spendere quei 30€ in più rispetto al 10400 per un pc ancora più future proof©? 😂

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Inco ha scritto:

Grazie ad entrambi per le risposte!

A parità di prestazioni, preferisco sempre quello che costa di meno, anche se esteticamente non mi piacce. Mi farò una ragione dei led 😆 Piuttosto, la pasta termica che trovo accoppiata al dissipatore va bene, oppure devo comprare anche quella?

Volendo c'è anche la versione airflow allo stesso prezzo e con una ventola in più (per un totale di 3). Quando ho detto che volevo areazione intendevo qualcosa che contenesse le temperature per l'utilizzo che ne faccio (immaginando la cpu al 100% ad esempio), non necessariamente cerco una galleria del vento 😆

È vero che ora non posso permettermi una scheda video dedicata, però immagino che da qui ad un anno riuscirò a provvedere.

Non intendo prendere i processori della serie K, perché non sono interessato in nessun modo all'overclock, quindi mi riferivo al semplice i5-10600. Ho chiesto riguardo il 10600 perché effettuerò l'acquisto a settembre e sto un po' monitorando i prezzi: attualmente tra il 10400 e il 10600 c'è una differenza di 50-60€, ma se dovessi trovare un'offerta che porta tale differenza ad esempio a 30€, ha senso spendere quei 30€ in più rispetto al 10400 per un pc ancora più future proof©? 😂

va bene la pasta nella confezione. Galleria del vento allora devi mettere 10 ventole 😂 la versione airflow è inferiore all'altra come costruzione, ok hai una ventola in più ma perdi un po' di solidità, va bene come case ci mancherebbe ma meglio gli altri che ti ho suggerito.

Ora non sei interessato all'overclock ma in futuro potrai cambiare idea, oltre a questo comunque anche per 50 euro non ha senso prendere il 10600, la differenza di prestazioni è veramente minima, o prendi il K che anche di base ha frequenze superiori o se no resti con il 10400 senza farti troppi problemi. Se poi costerà 10-20 euro in più allora puoi valutare, ma personalmente li risparmierei.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, Ezyy ha scritto:

la versione airflow è inferiore all'altra come costruzione, ok hai una ventola in più ma perdi un po' di solidità, va bene come case ci mancherebbe ma meglio gli altri che ti ho suggerito.

va bene, capito! 😀

6 minuti fa, Ezyy ha scritto:

Ora non sei interessato all'overclock ma in futuro potrai cambiare idea, oltre a questo comunque anche per 50 euro non ha senso prendere il 10600, la differenza di prestazioni è veramente minima, o prendi il K che anche di base ha frequenze superiori o se no resti con il 10400f senza farti troppi problemi. Se poi costerà 10-20 euro in più allora puoi valutare, ma personalmente li risparmierei.

Ah quindi non ne vale la pena nemmeno per 30€ 😕 difficilmente credo che il 10600 arriverà a breve intorno i 200€, quindi mi converrebbe rimanere sul 10400.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Inco ha scritto:

va bene, capito! 😀

Ah quindi non ne vale la pena nemmeno per 30€ 😕 difficilmente credo che il 10600 arriverà a breve intorno i 200€, quindi mi converrebbe rimanere sul 10400.

si scelta più saggia 10400, poi tra tot mesi prendi una gpu dedicata e sei apposto.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giusto per correttezza ti dico che l'intel 10400 ha ancora un dissipatore stock, ma è veramente di pessima qualità (temperature e rumorosità), mi ero sbagliato ma fai finta che non esista 😂

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Unisciti alla conversazione

Puoi rispondere ora e registrarti più tardi. Se hai un account, Accedi Ora per rispondere con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci l'editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



  • Dillo a un amico

    Ti piace PC-Gaming.it? Dillo a un amico!
  • Ultime Risposte

    • ciao Filippo, il monitor va bene, tu lo useresti per giocare a giochi competitivi online? Comunque ci sono alternative che hanno un display migliore come qualità dei colori e immagine.
    • intorno ai 1500 euro trovi il MSI GP75 Leopard 10SEK-050IT e ASUS ROG Strix G15 G512LV-HN056T, mentre se vuoi risparmiare qualcosa c'è questo ASUS TUF ma ha la tastiera layout US. I primi due hanno specifiche molto simili, anche quello più economico comunque ha prestazioni simili e ottime, io ti consiglio di risparmiare tanto la differenza di prezzo non è così giustificata.
    • ebay e subito sono siti specializzati per la vendita di materiale usato, o se no puoi provare sui mercati su facebook.
×
×
  • Crea Nuovo...