bHaptics Tactsuit X40 Recensione – La Tuta Aptica di Riferimento

Share on facebook
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email

Oltre ai visori di realtà virtuale che stanno sempre di più spopolando portando una nuova categoria di gaming/intrattenimento, anche la tecnologia aptica è altrettanto fondamentale per portare nuovi livelli di coinvolgimento. Dopo aver provato la Woojer Vest, non poteva mancare anche il nostro test della bHaptics Tactsuit X40, il punto di riferimento tra le tute aptiche grazie al design futuristico, 40 motori e una compatibilità nativa con diversi giochi per VR e non solo.

Specifiche tecniche

  • Aptica: 40 motori ERM
  • Connettività: Jack audio da 3,5mm e Bluetooth 4.0 (BLE)
  • Tempo di ricarica: 5 ore con 5V 2A (max) USB tipo C
  • Batteria: batteria ricaricabile agli ioni di litio (3,63 V, 9800 mAh, 35,574 Wh)
  • Tempo di gioco: fino a 18 ore quando tutti i motori funzionano per 1 secondo ogni 10 secondi alla massima intensità.
  • Lunghezza: regolabile con bottoni sulla spalla -Chiuso: 57 cm -Aperto: 61 cm – troviamo anche Fibbie regolabili – Taglia unica
  • Peso: 1,7 kg
  • Bundle: cavo USB Type-C, cavo Y audio jack, dongle Bluetooth

Caratteristiche

Tra le tute aptiche l’unica a proporre dei prodotti completi e sopratutto abbastanza accessibili è l’azienda Coreana bHaptics. Lanciata lo scorso CES 2021, la tuta bHaptics Tactsuit X40 è la top di gamma della gamma, ma volendo è disponibile anche un modello più economico (Tactsuit X16) caratterizzato però da solo 16 motori.

bHaptics Tactsuit X40 si presenta in una confezione curata e minimale, insieme alla tuta viene fornito un cavo USB-C per la ricarica, un cavo Y audio da 3,5mm (venduto separatamente) e un dongle TP-Link Bluetooth. La tuta vera e propria può ricordare un giubbotto antiproiettile quasi da supereroe, i materiali utilizzati sono di qualità come anche ogni minimo dettaglio, abbiamo giusto un logo “Tactsuit” oro.

La tuta non ha una vera imbottitura come la Woojer, ma rimane estremamente confortevole, alla fine è un vero giubbotto che si chiude con una cerniera frontale. Pesa solamente 1,7kg e all’interno abbiamo una fodera rimovibile e lavabile. I 40 motori vibro-tattili sono collocati su tutte la superficie della tuta, per assicurare un’incredibile esperienza grazie al feedback tattile posizionale. Sulla schiena in alto abbiamo il pannello di controllo caratterizzato da un pulsante di accensione con LED, un jack audio da 3,5mm e la porta USB Type C di ricarica.

LEGGI ANCHE  Sabrent Rocket Q4 2 TB - Recensione

TactSuit è compatibile con un’ampia gamma di piattaforme, inclusi PC, VR (anche Quest 2), Mobile e console, possiamo usare il cavo audio (venduto separatamente) o sfruttare la connessione Bluetooth. Tactsuit X40 può sfruttare la modalità Audio-to-Haptic simile alla Woojer, che offre un feedback tattile stereo basato sul suono in tempo reale. E’ anche l’unica tuta aptica consumer integrata nei giochi VR, tra cui Half Life Alyx, Fallout 4 VR, Skyrim VR, Boneworks e molti altri.

Grazie al software bHaptics abbiamo accesso a tantissimi profili e mod realizzate dalla community, studiate anche per i giochi tradizionali, ad esempio troviamo una mod per Counter Strike Global Offensive.

Ma non è finita qui, grazie all’app mobile abbiamo un’ulteriore personalizzazione, grazie ai preset audio e equalizzatore possiamo ottimizzare l’esperienza con qualsiasi contenuto. Tutte queste possibilità rendono la tuta veramente versatile.
Ovviamente per il momento non troviamo supporto a tutti i giochi VR in commercio, ma è solo questione di tempo.

La tuta ha una batteria agli ioni di litio incorporata (9800 mAh, 3,63 V) che assicura fino a 18 ore di funzionamento a seconda dell’utilizzo. Una ricarica completa richiede invece circa 5 ore.

Prova sul campo

La tuta è comoda e quando la si indossa ci si sente “nel futuro”, è quasi come un giubbotto da supereroe. Non ci sono problemi ad utilizzarla per varie ore anche se si suderà più facilmente, i motori non hanno imbottitura ma non creato grossi problemi anche da seduti.

I 40 motori ERM sono relativamente piccoli ma riescono a vibrare molto, però più rumorosi della Wojeer. Tolto il rumore, l’esperienza in gioco è completamente diversa e su un altro livello, ogni motore è controllabile individualmente, significa che abbiamo un feedback realistico, ad esempio se ci sparano alla schiena possiamo sentire il punto preciso della pallottola, cosa impossibile con la Vest. Nei giochi con supporto nativo/mod, i risultati sono eccezionali ed è difficile tornare a giocare senza, amplia l’immersione, questo è il presente/futuro del gaming in VR.

LEGGI ANCHE  ASUS ROG Cetra 2 Recensione - In Ear USB-C RGB

Anche la funzione Audio-to-Haptic funziona molto bene, grazie ai profili della community e all’equalizzatore sempre disponibile. Abbiamo sempre il problema di soundtrack voci che potrebbero far vibrare la tuta, ma possiamo mitigare più accuratamente la cosa.

La tuta è estremamente versatile e compatibile con un gran numero di dispositivi, grazie ad un ottimo supporto software sia su PC che su mobile. bHaptics supporta nativamente anche il visore Oculus Quest 2, anche se il numero di giochi è limitato rispetto a quelli PC.

La tuta funziona completamente wireless e nonostante il Bluetooth sia la versione 4.2 è difficile notare una latenza elevata.

Conclusione

bHaptics è sicuramente tra i pionieri dell’aptica in campo gaming e VR, per il momento è l’unica ad offrire dei prodotti di buona qualità a prezzi abbastanza accessibili.

La sua punta di diamente, la Tactsuit X40, è una tuta aptica con 40 motori che assicurano un’esperienza tattile unica. Grazie al supporto nativo o tramite mod/profili della community, riesce a trasmettere sensazioni più realistiche che aumentano l’immersione nella realtà virtuale.

La Tactsuit non è forse immediata come la Woojer Vest, perché dobbiamo selezionare i profili/modalità, ma l’esperienza finale è imparagonabile.

Il prezzo non è certamente basso, i 499 dollari sono una spesa importante ma se un giocatore VR ha già investito oltre 1000 euro per un Valve Index oltre ad un PC da gioco, allora la proposta di Bhaptics non è nemmeno così esagerata.

Il catalogo di bHaptics propone anche una tuta più economica con “solo” 16 motori, che dovrebbe bastare per avere una buona esperienza oltre al risparmio economico. L’azienda offre anche altri accessori per gambe, mani, piedi e persino per il viso, per avere un feedback tattile in quasi ogni parte del corpo.

Sicuramente la tecnologia aptica è strettamente collegata alla realtà virtuale, la loro combinazione assicura un’esperienza impareggiabile. Siamo ancora agli inizi per avere Ready Player One, ma i prodotti bHaptics sono il primo passo e non vediamo l’ora di vedere le future interazioni.

LEGGI ANCHE  Thermaltake Divider 500 TG Air Snow - Recensione

Tactsuit X40 è un prodotto estremamente consigliato se siete appassionati di VR, l’acquisto è disponibile sul sito ufficiale bHaptics.

Award Gold PC-Gaming.it

Potrebbero Interessarti

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Share on facebook
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
pc gaming build online

Ultime Notizie

Potrebbero Interessarti

Migliori schede Wi-Fi per il gaming | Novembre 2021

Quando non è possibile collegarsi al router tramite cavo Ethernet, l’accesso ad Internet non può che avvenire tramite una scheda Wi-Fi e scegliere la migliore …

i5-10600K vs Ryzen 5 3600: Qual è il migliore? – Prestazioni a confronto

La serie Zen 2 di AMD ha aggredito ferocemente tutte le fasce di prezzo, proponendo dei prodotti nettamente più economici e prestanti rispetto a quelli …

5 migliori volanti per PC – Guida Novembre 2021

Gli appassionati di giochi di guida non possono rinunciare alla possibilità di puntare su uno dei migliori volanti per PC. Si tratta, infatti, di una …

Tappetino Mouse da Gaming, la nostra TOP 8+2 | Guida Novembre 2021

A cosa serve il tappetino del mouse? Il mouse pad è un accessorio importantissimo per il gaming, tuttavia, viene spesso trascurato, nell’erronea convinzione che un …

Hai bisogno di aiuto? Contattaci ora!