Azeron Classic Gaming Keypad – Recensione

Mouse e tastiera sono le due periferiche principali del PC Gaming, ma se il mouse porta diversi vantaggi, la tastiera rimane non propriamente adatta a giocare soprattutto in determinati generi di videogiochi. La soluzione potrebbe essere utilizzare un gamepad console, come l’ottimo controller Xbox, ma anche qui andiamo a perdere i vantaggi di un mouse. Allora quale potrebbe essere a soluzione a questo problema? La risposta è Azeron Classic Gaming Keypad, che combina un keypad con un analogico vero e proprio oltre ad una personalizzazione avanzata.

Confezione e bundle

Azeron Classic Gaming Keypad si presenta in una scatola molto semplice, oltre alla tastiera Azeron ben protetta troviamo all’interno, nel nostro caso, un poggia polsi aggiuntivo e un set di viti con cacciaviti.

Design e Qualità Costruttiva

La tastiera Azeron è un prodotto particolare e a prima vista potrebbe far paura, con tutti quei tasti sembra complesso ma dopo averci appoggiato la mano sembra quasi naturale.

L’Azeron è realizzato principalmente con una stampante 3D, la costruzione genale è solida anche se è grezza quindi possiamo vedere i vari livelli di stampa ma non danno fastidio. L’intera struttura è assemblata a mano e ogni piccola parte è personalizzabile; larghezza, lunghezza e posizione di ogni elemento è regolabile, basta svitare una o più viti.

Esteticamente ha una forma ergonomica a mano, con un poggia polsi per essere il più confortevole possibile. Sul sito ufficiale è possibile scegliere tra vari colorazioni e modifiche anche una versione per i mancini, nel nostro caso abbiamo scelto un colore classico nero/rosso per rimanere in tema anche con il nostro logo.

Montata su una base in acciaio, la tastiera è solida e resistente con dei piedini in gomma morbida che la mantengono saldamente piantata sulla scrivania. Ci sono 26 tasti dotati di switch Omron che offrono una breve corsa con un click sonoro e una durata di 10 milioni di click, abbiamo anche uno stick analogico per un movimento a 360° o può sostituire semplicemente le quattro direzioni di WASD.

Ogni pulsante è completamente programmabile grazie al software Azeron, è possibile premere qualsiasi combinazione di tasti senza problemi.

Il dispositivo supporta 2 profili sulla memoria integrata quindi non necessita per forza del software. C’è un pulsante che consente di alternare tra questi profili al volo e due LED che indicano il profilo selezionato.

Software

Il software Azeron è molto semplice ma funzionale, con due semplici click possiamo mappare ogni tasto e creare una moltitudine di profili per ogni gioco. Troviamo in rete anche profili già realizzati così da semplificare il processo.

Attualmente il software ufficiale è supportato solo su Windows, gli utenti Mac / Linux dovranno ricorrere a un software di terze parti (Azeron consiglia Joystick mapper per Mac e AntiMicro per Linux).

Impressioni

Pensavo che Azeron Classic fosse piuttosto complesso, dopo il primo trauma, il passaggio è stato tutto sommato gradito e semplice. Ogni tasto è abbastanza accessibile ma soprattutto è il joystick ad essere intuitivo per il movimento rispetto ai classici pulsanti WASD. I tasti più in alto non sono così comodi ma restano utili per delle funzioni secondarie.

Con il suo software dedicato, ciascuno dei suoi 26 tasti è completamente programmabile, quindi abbiamo possibilità infinite. Azeron Classic non avrà tanti tasti come una tastiera tradizionale, ma offre molte opzioni hardware e software per giocare in modo ergonomico senza compromessi. Di sicuro aiuta il passaggio da gamepad a tastiera per quei giocatori poco abituati o che vogliono una soluzione ibrida migliore.

Il design ergonomico aiuta a rendere confortevole l’esperienza di gioco. Azeron Classic mantiene il polso comodo senza particolari problemi di confort anche dopo ore di gioco, ma forse sarebbe stato meglio avere una superficie morbida.

Una cosa che non mi ha convinto è la poca forza e corsa di attivazione dei tasti, sono troppo morbidi per i miei gusti persali ed è facile sbagliare quando si cerca di usare quelli in alto.

Conclusione

Azeron Gaming Keypad è un dispositivo incredibile, la combinazione di levetta analogica e switch classici è perfetta e dovrebbe essere presa come un punto di riferimento per le prossime periferiche da gioco per PC.

Questo Keypad apre il mondo del PC gaming ad un numero maggiore di giocatori, grazie anche all’enorme personalizzazione. Di sicuro il passaggio da controller classico a tastiera è stato tragico per la maggior parte delle persone, ma questo prodotto colma il divario e facilita il passaggio.

Il design ergonomico non affatica la mano e i tasti principali sono facilmente accessibili, in futuro bisognerebbe reinventare in qualche modo la posizione dei tasti superiori ma rimangono comunque utili.

La cosa sorprendente è l’azienda, infatti non abbiamo un brand famoso, ma una piccola realtà che è riuscita a realizzare un qualcosa di innovativo.

Nonostante sia un prodotto completamente realizzato a mano e super customizzatile, il prezzo rimane simile ad una tastiera da gaming. Per quello che offre, Azeron Classic vale fino all’ultimo centesimo, è la perfetta evoluzione di una tastiera tradizione e di un gamepad. Segnaliamo anche la disponibilità di una versione Compact con meno tasti.

Award Recommended PC-Gaming.it

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Ryzen 9 5900X vs Core i9 10900K: Qual è il migliore? – Prestazioni a confronto

Il processore è uno dei componenti più importanti di una configurazione per un PC da gaming e, come sempre, la scelta tra le soluzioni AMD …

I migliori visori per la realtà virtuale presenti sul mercato | 2021

Che la realtà virtuale sia una nicchia nessuno lo nega, ma ciò non significa che gli sviluppatori interessati si siano fermati con lo sviluppo di …

16 GB vs 32 GB vs 64 GB di RAM – Quanto ne serve per giocare?

Nella scelta di una buona configurazione per un PC da gaming la memoria RAM è un componente essenziale. Il rischio di avere poca memoria RAM …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci