Introduzione

Quest’anno Arctic ha rilasciato tantissimi nuovi modelli per il suo dissipatore CPU Freezer 33, con varie colorazioni per accontentare i gusti di quasi ogni utente. Arctic Freezer 33 è uno degli ultimi dissipatori e uno dei più venduti dell’azienda svizzera, in passato abbiamo provato la sua versione TR ThreadRipper mentre quest’oggi vediamo l’eSports ONE.

Arctic Freezer 33 eSports ONE è pressoché identico al Freezer 33 eSports, l’unica differenza tra i due sono le ventole incluse nel bundle, il One come suggerisce anche il nome ha solamente una ventola BioniX.

La confezione è di buona qualità e ha un design coordinato con la colorazione scelta. All’interno non troviamo un manuale fisico ma un codice QR per consultarlo su un qualsiasi dispositivo mobile. Insieme ai vari accessori per il montaggio viene anche fornita una piccola dose della nota pasta termo conduttiva Arctic MX-4.

Arctic Freezer 33 eSports ONE è un dissipatore a torre, con 48 alette in alluminio e quattro heatpipe da 6 mm in rame a diretto contatto. Le heatpipe sono posizionate in modo da assicurare un raffreddamento ottimale e l’intero dissipatore ha uno speciale rivestimento termico che migliora la circolazione dell’aria e aumenta la capacità di raffreddamento.

Il dissipatore è molto bello da vedersi, moderno e minale grazie alla colorazione principale nera e nel nostro modello con elementi bianchi sulla ventola. Le colorazioni disponibili sono ben quattro, possiamo scegliere tra: bianco, rosso, giallo e verde anche se sarebbe stato gradito avere anche il blu.

L’unica ventola inclusa è la nuova Arctic BioniX da 120mm caratterizzata da un silenziosissimo motore a tre fasi con una velocità di 200-1800 RPM e cuscinetti antivibrazione, garantita per 10 anni.

Arctic Freezer 33 eSports ONE assicura una veloce e facile installazione con una compatibilità a buona parte degli ultimi socket in commercio, in particolare sono supportati i socket AMD AM4, Intel 2011 e 115X.

Indice