Hard West – Recensione

Introduzione CreativeForge Games ha riproposto ancora una volta la sua visione degli strategici, questa volta però, reduce dagli errori commessi con Ancient Space, ha voluto lasciare gli RTS per...
Hard West - Recensione 4




Introduzione

CreativeForge Games ha riproposto ancora una volta la sua visione degli strategici, questa volta però, reduce dagli errori commessi con Ancient Space, ha voluto lasciare gli RTS per incentrarsi sui combattimenti a turni con il suo nuovo titolo: Hard West.

Fin da subito Hard West è riuscito a catturare l’attenzione di migliaia e migliaia di videogiocatori in tutto il mondo, di questo ne è testimone anche la campagna di crowdfunding su kickstarter che ha saputo raccogliere 100.000 dollari, permettendo di dare alla luce un gioco che riesce a distinguersi da tutti gli strategici a turni visti negli ultimi tempi.

Come possiamo facilmente capire dal nome, il gioco avrà un ambientazione western, che si discosta dalle consuetudini di film che da decenni ormai irrompono nelle nostre tv, infatti di frequente ci ritroveremo di fronte fattori che richiamano il soprannaturale.

351946632

La classica storia…

La storia sarà raccontata dalla Morte, la quale inizierà a narrare il viaggio di una famiglia alla ricerca dell’agoniata fortuna sulla via dell’Oregon Trail.
Come nei più comuni clichè sarà proprio il compito del padre e del figlio ritrovare e sottrarre dalle grinfie dei fuorilegge la madre e moglie rapita dai banditi.

Immediatamente un tutorial ci accompagnerà nella spiegazione delle meccaniche di base del titolo, spiegandoci la visuale dall’alto che ci permetterà infatti di muoverci lungo la mappa di gioco e i vari tasti, indispensabili per mettere a punto la strategia vincente.
Potremo inoltre utilizzare i diversi oggetti disseminati negli scenari come copertura e all’occorrenza potremo anche crearli.
Anche le ombre saranno importanti perchè ci riveleranno la posizione del nemico e ci daranno un vantaggio importante per decidere la strategia con cui procedere nella missione.
Come abbiamo potuto capire, l’interazione con l’ambiente sarà un punto di forza del titolo, inoltre sarà possibile anche colpire il nemico sparando attraverso le tende.

Hard-West-161215-D

Un gameplay vincente…

Per quanto riguarda invece il gameplay le meccaniche di base assomigliano a quelle già viste in XCOM, anche se Hard West a questa comprovata modalità ci ha aggiunto un tocco personale, proponendo difatti qualcosa di nuovo sulla carta, mai visto in altri titoli.
Questa novità è rappresentata dal concetto di fortuna, che contribuisce al successo del colpo.
Infatti quando decideremo di attaccare un nemico verrà confrontata la percentuale di successo con la fortuna e il risultato deciderà le sorti del colpo.
Ogni qualvolta schiveremo il proiettile la barra fortuna scenderà, mentre salirà quando verremo colpiti.

Il gioco propone inoltre anche la possibilità di esplorare la mappa, in questo modo potremo decidere di visitare luoghi inerenti alla missione per procedere, oppure potremo raccogliere dei soldi per comprare armi e oggetti al mercato.
Questa “modalità” ci permetterà anche di reclutare possibili alleati ed indebolire i nemici, azioni a cui dovremo dedicare del tempo per riscrivere le sorti della missione.

Ma anche tanti problemi…

Come ogni gioco non è tutt’oro quel che luccica, infatti anche seppur di ottima fattura il titolo ha in se diverse problematiche a partire dall’IA che in più di una missione ha dimostrato il peggio di se, con nemici che non si accorgevano della nostra presenza.
Tuttavia queste piccole problematiche non rendono il gioco così semplice e banale, permettendo comunque di applicare una buona dose di strategia.

Per quanto riguarda l’analisi visiva, il titolo offre dei buoni modelli poligonali e anche gli effetti tutto sommato appagano l’occhio anche se volendo cercare l’ago nel pagliaio alcuni ambienti sono poveri di texture e potevano esser resi più realistici.

HardWest-2015-11-24-14-46-31-94

Conclusione

Tirando le somme Hard West sembra portare, se osservato con una rapida occhiata, la saga di XCOM dal settore futuristico a quello del vecchio far west, ma quello che ci offre non è solo un semplice restyle grafico e una nuova storia, ma anche un nuovo sistema di battaglia che evolve dal titolo di Firaxis Games, proponendo  innovazioni che permettono di creare di fatto un gameplay totalmente nuovo e di vivere un esperienza totalmente diversa.
    

Pro

  • Gameplay superbo.
  • Grafica appagante.
  • Modalità esplorativa.

Contro

  • Una storia a tratti già vista.
  • IA con andamenti altalenanti.

Commento Finale

7,5

Questa volta CreativeForge Games ha dato il meglio di se, creando un intero ecosistema con un gameplay di ottima fattura e grazie al quale potremo non far troppo caso ai difetti che via via troveremo.

 

 
Categorie
RecensioniRecensioni Videogiochi

ALTRI CONTENUTI