NZXT N7 Z490 Recensione, una scheda madre unica

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

NZXT la conosciamo principalmente per i suoi case e dissipatori per PC, ma già da qualche tempo è entrata nel mercato delle schede madri e come ultima novità ha rilasciato la nuova NZXT N7 Z490.

Caratteristiche

  • Progettata con il Chipset Intel® Z490 Express
  • Compatibile con I processori Intel di 10^ generazione Core™ i9, Core™ i7, Core™ i5, e Core™ i3
  • Design di alimentazione 8+2 DrMOS
  • Connettività Intel® Wi-Fi 6 e Bluetooth V5
  • Intel® Optane™ Memory Ready
  • Due connessioni M.2 per lo storage
  • Supporto Multi-GPU con AMD CrossFireX™
  • Supporta l’ overclock delle memorie fino a 4266 MHz e l’ Intel® XMP 2.0
  • Audio ad alta definizione a 8 canali

NZXT N7 Z490 è una scheda madre unica, esteticamente mantiene le linee dei case NZXT serie H, la parola d’ordine è semplicità. Partendo dalla confezione completamente bianca con in bella vista solo la scheda e il nome.

Insieme alla scheda madre troviamo cavi SATA, viti per il montaggio dei dispositivi M.2, l’antenna Wi-Fi esterna e l’immancabile manuale.

Il modello che abbiamo in prova è la versione nera ma è disponibile anche in una colorazione completamente bianca per un design unico. NZXT N7 Z490 ha una corazza completa in metallo che protegge tutte le componenti, assicura solidità e dissipa allo stesso tempo il calore, i vari fori aiutano la fuoriuscita dell’aria calda.

Quello che contraddistingue la N7 Z490 dalle altre schede madri è la presenza dei connettori NZXT. Troviamo on board i famosi controller che da sempre hanno contraddistinto l’azienda, è dotata di controller RGB e FAN che possono essere gestiti direttamente dal software NZXT CAM. Non solo vengono supportati i dispositivi NZXT ma anche quelli di qualsiasi produttore.

La NZXT N7 Z490 è dotata di supporto Wi-Fi 6 e utilizza tutte le linee PCI Express offerte dalle CPU e Chipset Intel di decima generazione. La N7 Z490 è dotata di uno shield preinstallato del pannello I/O e vanta le varie connessioni in posizioni strategiche per facilitare l’assemblaggio.

Come porte posteriori troviamo:

1 x porta USB 3.2 Gen 2 (azzurro)
2 porte USB 3.2 Gen 1 (blu)
1 porta USB 3.2 Gen 2 di tipo C.
2 porte USB 2.0
1 x HDMI 1.4b
1 x 2×2 antenna wireless
1 x pulsante Clear CMOS
1 x porta LAN (RJ45)
1 x porta ottica S / PDIF Out
1 x jack audio a 5.1 canali

La scheda supporta gli ultimi processore Intel Core grazie anche all’imponente VRM a 12 fasi e RAM DDR4 fino a 128GB 4266 MHz. L’alimentazione è assicurata dal connettore a 8 + 4 pin e quello classico a 24pin.

Spostandoci sulle porte SATA, sono solo quattro meno di qualsiasi altra Z490 e un singolo connettore USB 3.0 di tipo A e USB 3.1 tipo C per il pannello frontale.

Come slot d’espansione abbiamo due slot M.2 PCIe 3.0×4 compatibili con unità 2242/2260/2280. La scheda madre ha in totale due slot PCIe 3.0 x16 e tre PCIe 3.0 x1 con supporto ove possibile a configurazioni multi-GPU.

Come ogni scheda madre di fascia alta non mancano dei pulsanti per accensione e reset, estremamente utili per chi vuole usarla su qualsiasi banchetto da test.

Considerazioni Finali

NZXT N7 Z490 nasce con lo scopo di semplificare l’assemblaggio e si differenzia dalle altre schede per i suoi connettori dedicati compatibili con l’ecosistema NZXT e non solo. Nel complesso questa scheda madre Z490 è completa con prestazioni ottime ma non mancano dei compromessi. Abbiamo solo quattro porte SATA e poche USB posteriori e connettori frontali.

NZXT N7 Z490 è però una scheda madre economica per quello che offre, i suoi molteplici connettori integrati permettono di risparmiare sugli HUB esterni RGB e fan, un valore aggiunto non da poco.

Quello che però non capiamo è arrivare così tardi sul mercato quando ormai la piattaforma AMD è sempre più competitiva e il chipset Intel Z490 morirà tra poco tempo. Comunque N7 Z490 è un’ottima scheda madre per chi ha budget limitato ma vuole un prodotto completo e perfettamente integrato con i prodotti NZXT.

Alphacool Eisberg 240 CPU - Recensione 19

5/5 - (1 vote)

Potrebbero Interessarti

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Intel vs AMD – Quale CPU per giocare? Guida Ottobre 2021

Indice1 AMD e Intel: Cose offre il mercato?2 Un po’ di storia delle due aziende3 Tecnologia implementate sulle CPU Intel4 Tecnologia implementate sulle CPU AMD5 …

Migliori schede Wi-Fi per il gaming | Ottobre 2021

Quando non è possibile collegarsi al router tramite cavo Ethernet, l’accesso ad Internet non può che avvenire tramite una scheda Wi-Fi e scegliere la migliore …

Le migliori schede di acquisizione | Guida Ottobre 2021

Nella scelta delle migliori schede di acquisizione è opportuno valutare, con attenzione, le caratteristiche di tutti i prodotti e il motivo per cui si vuole …

Le migliori configurazioni PC per Microsoft Flight Simulator – Ottobre 2021

Microsoft Flight Simulator 2020, come abbiamo scritto anche nella nostra recensione, è un titolo visivamente maestoso, uno dei giochi graficamente migliori che abbiamo mai provato. …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci