INTRODUZIONE

Lo sviluppo della tecnologia e dei relativi computer cambia le esigenze dei compratori, infatti si cerca sempre il miglior modello ed il più moderno ad un prezzo conveniente. Ragion per cui le aziende sono spronate a creare prodotti che soddisfino queste necessità e tengano il passo della tecnologia. L’azienda NZXT è un esempio lampante di come soddisfare le continue richieste degli utenti, infatti con il nuovo NZXT H500 potrete avere un ottimo case da gaming per il vostro computer ad un buon prezzo.

L’azienda produce case da gaming di altà qualità fin dal 2004, dal lancio del loro primo prodotto, e continua a realizzare ottimi prodotti per videogiocatori ancora oggi. Scopriamo insieme i dettagli del nuovo case, e cosa ne pensiamo del NZXT H500 nella nostra recensione.

ESTERNO – NZXT H500

Il case ha un look decisamente accattivante, grazie anche alla scelta del vetro laterale, ritagliato e realizzato con vetro temperato. L’H500 è principalmente formato da acciaio, tranne per il vetro, e sulla parte frontale vi è solo il logo dell’azienda NZXT. Il pulsante di accensione e gli slot per l’USB 3.1 si trovano sulla parte superiore del case, con i relativi dispositivi audio (microfono e cuffie). Nella parte superiore ritroviamo delle aperture per la ventilazione, cosi come nel lato opposto al vetro e nella parte posteriore.

L’altra parte laterale del case, ossia quella opposta al vetro, mantiene le caratteristiche del case essenziale ed elegante. Però mantenere uno stile essenziale, limitando le aperture solo in piccola parte, riduce l’efficienza del sistema di raffreddamento, realizzato da NZXT, non riuscendo ad ottimizzare al meglio l’aerazione del case.

INTERNO – NZXT H500

Nella parte anteriore del case è possibile inserire fino a 2 ventole delle dimensioni di 120mm/140mm, mentre sul retro e sulla parte superiore sono pre-installate 2 ventole Aer F da 120mm. Inoltre è possibile inserire un dissipatore per la CPU fino ad una grandezza di 165mm, mentre per la GPU il dissipatore può raggiungere i 381mm. Il case possiede un sistema di gestione dei cavi, e mette a disposizione uno spazio compreso tra i 19-23mm di capienza per il cable management.

Il nuovo case è disponibile in vari colori ed ha un peso di circa 7Kg, mentre le dimensioni sono 460 x 210 x 428mm, che lo rende essenziale anche nella sua grandezza. Le schede madri supportate sono ATX, MICRO ATX e MINI ITX, e per la memoria rigida del PC mette a disposizione 2 supporti per L’SSD da 2.5″ sulla parte inferiore del case e 2 slot per l’HDD sul vano per le unità.

Ovviamente è possibile inserire il radiatore con dimensioni fino ad un massimo di 280mm nella parte frontale, cosi come sul retro è possibile inserire un radiatore non superiore a 120mm. Infine possiede 7 slot per le periferiche PCI-e, e grazie al tipo di vetro realizzato per la parte laterale del case, potrete vedere in maniera nitida l’interno del vostro PC da gaming.

SPECIFICHE TECNICHE

DIMENSIONI 460 x 210 x 428 mm
COLORE Bianco, nero, nero con dettagli rossi/blu
MATERIALE SECC Acciaio, vetro temperato
SCHEDA MADRE ATX, MICRO-ATX, MINI-ITX
HDD e SSD 2.5″ e 3.5″/ 2.5″
RADIATORE Fino a 280mm fronte/120mm sul retro
DISPOSITIVI I/O Microfono e cuffie
USB 3.1 2 slot disponibili
FRONTE 2 ventole da 120mm/140mm
RETRO 2 ventole da 120mm (pre-installate Aer F 120mm)
PERIFERICHE PCI-e 7 slot disponibili

CONCLUSIONI

Il case NZXT H500 possiede le caratteristiche di un prodotto esternamente essenziale, cosi come il suo interno, dall’aspetto accattivante ed elegante. Inoltre è disponibile in vari colori, ossia il bianco o il nero, ed è possibile scegliere anche il colore dei suoi dettagli interni, tra il nero, il rosso ed il blu. Nonostante il suo aspetto essenziale ed il sistema di raffreddamento non ottimizzato al meglio, le sue performance sono decisamente soddisfacenti.

NZXT permette di avere un case di ottima qualità, con un bellissimo e minimale design, con una spesa inferiore ai 100 euro. Infatti il nuovo NZXT H500 è disponibile ad un costo che si aggira intorno agli 80 euro. Presenta un unica differenza dal rispettivo modello H500i, ossia la mancanza dello Smart Device, composto da una ventola e un controller di illuminazione RGB compatibile con il software di monitoraggio del sistema CAM NZXT. Detto questo, il case rimane decisamente un ottimo acquisto, quindi se avete intenzione di rinnovare il vostro PC senza spendere troppo, l’H500 potrebbe essere una delle vostre scelte ideali.