MSI MPG CoreLiquid K360 – Recensione

Nella recensione di oggi vediamo l’ultimo MSI MPG CoreLiquid K360, uno dei primi dissipatori a liquido AIO a far parte della serie MPG K, nata per offrire massime prestazioni grazie alle tre ventole A-RGB e un design unico con il display da 2,4 “.

Specifiche MPG CORELIQUID K360

Ventole
Numero3
Dimensioni120 x 120 x 25mm
Velocità0 ~ 2500 RPM
RetroilluminazioneARGB
Air Flow77.4 CFM
Rumore39.9 dBA
Radiatore
MaterialeAlluminio
Dimensioni394 x 120 x 27mm
Lunghezza tubi400mm
Pompa
Dimensioni94.66 x 83.36 x 94mm
LCD2.4”
Durata50,000 ore
Rumore20 dBA
Consumi4W
Velocità800 +/-300 RPM
Voltaggio12V DC

Caratteristiche

La serie MPG CORELIQUID K è progettata per il massimo raffreddamento. Questo modello K360 ha un radiatore da 360mm con esclusive ventole TORX 4.0 da 120mm e all’ulteriore ventola TORX 3.0 da 60mm posizionata nel waterblock. Questa ventola sul waterblock raffredda la parte VRM della scheda madre, una caratteristiche che pochi altri dissipatori hanno.

Il design del waterblock è simile a quanto visto con i dissipatori ROG. La caratteristica più bella e interessante dell’MPG Coreliquid K360 è probabilmente lo schermo LCD da 2,4 pollici sull’alloggiamento della pompa, in grado di visualizzare un’ampia gamma di informazioni del sistema e grafica personalizzabile. Nel complesso il waterblock ha un design accattivante ma bisogna ammettere che è abbastanza ingombrante.

Per il resto, pompa, radiatore, tubi sono abbastanza standard e viene usato il design di Asetek con l’ultima settima generazione, per migliori prestazioni e affidabilità.

Realizzato in alluminio, il radiatore fa una bella impressione con uno spessore di 27 millimetri. I raccordi sono leggermente rialzati e piccoli come visto con altri dissipatori AIO simili. I tubi dell’MPG Coreliquid K360 sono realizzati con tre strati di plastica intrecciata con tessuto esterno rinforzato, fornendo protezione e flessibilità.

Le esclusive ventole TORX 4.0 hanno otto lame lame unite tra di loro per fornire una pressione dell’aria maggiore. Come specifiche tecniche raggiungono fino i 2500RPM per un flusso d’aria di 77.4 CFM, anche se il rumore è di 39.9 dBA.

Non manca una retroilluminazione A-RGB completamente personalizzabile. Tutto ciò che va dalla velocità della ventola della serie MPG CORELIQUID K all’illuminazione ARGB al display LCD può essere regolato tramite il software proprietario MSI Center.

Nel complesso le ventole sono realizzate molto bene e la retroilluminazione è uniforme, sono presenti anche dei pad antivibrazione.

MSI MPG CoreLiquid K360 supporta gli ultimi socket in commercio e l’installazione è semplice come altri prodotti AIO Asetek. Il dissipatore visto anche le grosse dimensioni è consigliato per case medio grandi.

Piattaforma e Metodologia di Test

AMD Ryzen 7 1700 3.8GHz
ASRock X370 Killer SLI
G.SKILL 2x4GB DDR4 3200MHz
SSD 850 EVO 500GB
Corsair AX860

Tutti i test sono stavi svolti ad una temperatura ambientale di 24°C circa. Come CPU abbiamo utilizzato un AMD Ryzen 7 1700 con una frequenza in overclock di 3.8 GHz 1.275 V. Durante i test le ventole sono settate al 100% nel bios e la temperatura registrata con Ryzen Master.

I test vengono effettuati tramite Prime95 per un tempo minimo di 30 minuti, con le seguenti impostazioni:

prime95 settings - ARCTIC Freezer 33 TR - Recensione

Benchmark

Conclusione

MPG Coreliquid K360 è un dissipatore AIO solido e di alta qualità. Siamo rimasti particolarmente colpiti dal design, aggressivo ma ben curato con un display accattivante sulla pompa e una ventola per raffreddare i VRM.

Anche le ventole principali sono ben progettate, spostano una grande quantità di aria con un dei LED uniformi, ma a massimi giri rimangono abbastanza rumorose. In termini di prestazioni di raffreddamento, MPG Coreliquid K360 può gestire facilmente qualsiasi processore sul mercato, anche quelle più potenti come l’ultimo AMD Ryzen 5950X.

Bisogna ammettere che MSI ha preso spunto da ASUS per la realizzazione del MPG Coreliquid K360, ma di certo non è una cosa negativa. MPG Coreliquid K360 è una soluzione di fascia alta dedicato agli utenti che vogliono il meglio sia come design che come prestazioni.

L’unico aspetto da valutare è il prezzo, questo dissipatore è costoso rispetto ad altri AIO sul mercato, abbiamo un display LCD integrato ma questo vale quasi 100 euro in più? Il prodotto merita comunque il nostro Gold Award. Ricordiamo anche che c’è una versione più piccola da 240mm con un rapporto qualità/prezzo migliore.

Award Gold PC-Gaming.it

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Miglior SSD economico

Migliori SSD per velocizzare il tuo PC | Guida all’acquisto | Guida Luglio 2021

Oramai l’acquisto di un SSD è diventato d’obbligo per ogni PC, la differenza di prestazioni fra un SSD e un Hard Disk è sempre più …

5 migliori monitor 240 Hz / 360 Hz esports | Guida Luglio 2021

Scegliere il miglior monitor PC esports significa individuare un monitor che sia in grado di garantire un elevato refresh rate, superando nettamente il tradizionale limite …

Le migliori configurazioni PC per Fortnite – Guida Luglio 2021

Anche dopo anni dalla sua uscita, la modalità Battle Royale di Fortnite è ancora una delle più giocate e il suo grande successo non sembra …

Migliori Joystick per Microsoft Flight Simulator | Guida Luglio 2021

Nella nostra recensione del gioco siamo stati abbastanza chiari, Microsoft Flight Simulator 2020 è il migliore simulatore di volo presente sul mercato: sul lato tecnico …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci