MetallicGear Neo Air Recensione – Un Case Mid-Tower eccezionale

Metallic Gear è un brand relativamente nuovo, ma dietro ci sono gli stessi di Phanktes, un’azienda capace di realizzare case per PC di alta qualità tra i migliori sul mercato. Metallic Gear nasce per portate qualità e funzionalità ad un prezzo più basso, il case MetallicGear Neo Air che andiamo a vedere oggi, è un case mid-tower ATX con un frontale in mesh, due ventole RGB da 120 mm e persino un pannello in vetro temperato, il tutto venduto ad un prezzo suggerito di soli 59,90 euro.

Caratteristiche

Esterno

MetallicGear Neo Air Recensione – Un Case Mid-Tower eccezionale

Il Neo Air è un case ATX che misura 200 x 450 x 460 mm, con un peso di 6,3 kg, piuttosto leggero nonostante la presenza di un pannello in vetro temperato e una struttura quasi completamente in acciaio. Lo chassis è molto solido e non sembra economico, anche il pannello frontale in mesh con filtro antipolvere integrato è di buona fattura e aiuta anche l’aerazione.

Il design è moderno sopratutto in questa colorazione bianca, grazie al contrasto con gli elementi neri. Dietro al pannello frontale in mesh si possono intravedere le due ventole Skiron da 120mm RGB, gestibili con il controller incluso o tramite scheda madre (consigliate prolunghe o controller, in questa zona sono supportati radiatori da 240/280mm.

Il pannello laterale principale è in vetro temperato e poggia sul copri alimentatore in acciaio, viene usato un sistema di montaggio classico con quattro viti.

La parte superiore del case è completamente in acciaio con una griglia di aerazione che supporta un radiatore da 240mm o due ventole da 120mm. Come porte I/O abbiamo: un pulsante di accensione, un pulsante reset, un pulsante di gestione LED RGB, due porte USB 3.0 e due jack audio da 3,5mm.

La parte posteriore del Neo Air è semplice, una grigia d’aerazione per una ventola da 120mm, sette slot d’espansione con relative coperture e l’alloggiamento per l’alimentatore. Anche la parte inferiore non ha nulla di particolare, con quattro grossi piedini gommati e filtro rimovibile per l’alimentatore.

Interno

MetallicGear Neo Air Recensione – Un Case Mid-Tower eccezionale

Metallic Gear Neo Air ha un telaio interno simile sotto certi aspetti alla serie Eclipse di Phanteks. Troviamo molto spazio per installare grosse componenti come schede madri E-ATX fino a 280mm di larghezza e schede grafiche fino a 400mm.

MetallicGear Neo Air Recensione – Un Case Mid-Tower eccezionale

Sul retro del vassoio della scheda madre abbiamo una supporto per tre SSD, sotto vediamo la consueta gabbia rimovibile per HDD con due slot nascosta davanti all’alloggiamento dell’alimentatore. La spazio per la gestione dei cavi è ampio, ben 36mm, sono presenti varie fessure per un cable management pulito grazie anche alle fascette in velcro già montate.

Un recap generale del supporto ai radiatori, il Neo Air supporta un radiatore da 240/280mm nella parte anteriore, uno da 240mm in quella superiore e uno da 120mm posteriormente. Per i dissipatori ad aria per CPU, il case è compatibile con dispositivi alti massimo 170mm.

MetallicGear Neo Air Recensione – Un Case Mid-Tower eccezionale

Conclusione

ProContro
– Design
– Telaio
– 2 Ventole RGB
– Qualità
– Prezzo
– Aerazione
– Nessuno

Metallic Gear Neo Air è un case eccezionale, solido e con buone caratteristiche che fanno impallidire proposte più costose.

Dietro si vede lo studio di Phanteks e grazie alla sua esperienza è riuscita a creare un mid-tower best buy nella sua categoria. Il design è moderno, troviamo due ottime ventole RGB con controller e questa versione Air ha un mesh frontale che assicura buone temperature. Infine è anche uno dei pochi case ad avere una garanzia limitata di 5 anni, altra prova di quanto l’azienda ci creda nella qualità di questo prodotto. A 59 euro è difficile trovare di meglio.

Alphacool Eisberg 240 CPU - Recensione 19
Alphacool Eisberg 240 CPU - Recensione 17

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

4 commenti su “MetallicGear Neo Air Recensione – Un Case Mid-Tower eccezionale”

  1. Ho acquistato questo case ma non capito come collegare l’RGB delle ventole.
    Come e dove vanno collegati i cavi RGB?

    Rispondi
      • Guardando la tua foto laterale dei cavi:
        Ho collegato tutti i cavi tranne quello che sembra un sata e quelli dei pin RGB delle Ventole.
        I cavi, come si vede anche dalla foto, sono corti e non arrivano all’ingresso Jrgb della mia scheda MSI che praticamente è nella parte opposta del case (lato posteriore in basso).
        Inoltre, i cavi sono due mentre l’ingresso sulla mobo è 1.
        Tutti i cavi del case sono abbastanza lunghi da raggiungere ogni parte del case, tranne questi RGB delle ventole che sono estremamente corti (non arrivano manco a metà case).
        Sbaglio qualcosa? Dove vanno collegati questi cavi?

        Rispondi
        • forse ti conviene prendere un controller RGB o prolunghe/splitter se non ci arriva, comunque ora non lo abbiamo più il case, mi sembrava di ricordare che ci fosse un 4-pin abbastanza lungo. Nel manuale non c’è scritto nulla?

          Rispondi

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci