Deepcool Matrexx 55 ADD-RGB Case – Recensione

Deepcool si è sempre distinta per i suoi prodotti dal design unico, sopratutto i dissipatori ma anche i case hanno sempre avuto un loro fascino. Nella recensione di oggi andremo a vedere uno degli ultimi case dell’azienda, il Deepcool Matrexx 55 ADD-RGB, una revisione del Matrexx 55 con ventole e elementi RGB.

Caratteristiche

Accessori

Gli accessori forniti sono alcuni manuali di istruzioni, alcuni cavi extra per espandere il sistema RGB indirizzabile e un sacchetto di viti.

Esterno

Tolto dall’imballaggio il case si presenta con un design molto compatto per essere un mid tower, misura solo 440×210×480mm. Il design del telaio per alcuni versi ricorda vagamente il Fracal Design Define C, mentre il pannello in vetro frontale è simile al fratello più grande ARK90. Di fianco al pannello frontale sono presenti delle griglie di aerazione, mentre un secondo pannello in vetro è posto sulla lato principale ed è fissato da quattro viti.

La vera caratteristica distintiva del case è la parte frontale, oltre al vetro oscurato, sono le tre ventole RGB preinstallate e una striscia a LED che percorre tutta la linea a far scena. Queste caratteristiche assicura un design accattivante e alla moda, anche se per il resto è molto minimale.

La parte superiore del case ha una grossa griglia di aerazione per eventuali ventole o radiatori con un filtro antipolvere magnetico rimovibile. Come porte I/O troviamo una USB 3.0, due USB 2.0, jack per cuffie e microfono, un pulsante di ripristino, un interruttore RGB illuminato e un pulsante di accensione illuminato.

La parte posteriore del case rivela l’area dell’alimentatore in basso, sopra i vari slot PCI con coperture, infine una griglia di aerazione per una ventola o radiatore da 120mm e la fessura delle porte I/O posteriori della schede madre.

La parte inferiore del case è molto semplice ha un filtro rimovibile per l’alimentatore e un ritaglio nella parte anteriore per le ventole. A sostenere il telaio sono presenti quattro piedini in gomma molto robusti.

Interno

Tolto il pannello laterale in vetro diamo uno sguardo all’interno del case. Nonostante le dimensioni contenute, il telaio supporta schede madri E-ATX e dissipatori ad aria alti 168mm. C’è un supporto per un’unità ottica anche se di poca utilità visto il pannello frontale solido. La parte inferiore ha una copertura per PSU con fori per il cablaggio e un ritaglio per il montaggio di un radiatore.

Il case supporta radiatori fino a 280mm nella parte superiore, fino a 360mm nel frontale e 120mm nel posteriore. Come spazio ci sono 50 mm nella parte superiore e 45 mm, quindi attenzione allo spessore di radiatore e ventole.

Per il cablaggio, Deepcool Matrexx 55 offre molti fori e spazio per una gestione senza problemi, tuttavia non sono presenti guarnizioni in gomma e alcuni cavi sono corti e di bassa qualità. Le coperture degli slot PCI sono saldate quindi si dovranno rompere e buttare, solo primo slot ha una copertura riutilizzabile.

Il case supporta unità da 2.5″ e 3.5″, un gabbia è collocata davanti all’alimentatore ma purtroppo non può essere rimossa quindi ci sono solo 170mm di spazio, mentre i supporti sono molto spartani senza gomma antivibrazione.

Conclusione

I prodotti DeepCool hanno sempre avuto un loro fascino e anche questo Matrexx 55 RGB ha un design d’impatto. L’azienda ha progettato questa versione RGB per tutti gli amanti dei LED, ha integrato bene tre ventole e una striscia a LED, tutto controllabile via software o hardware. Il risultato è un case compatto con un retroilluminazione accattivante, ma purtroppo per il resto è deludente.

La costruzione generale può anche essere discreta ma sono i piccoli dettagli ad essere pessimi. Le principali caratteristiche da rivedere sono: gabbia per HDD/SSD non rimovibile, fori per i cavi senza guarnizioni e inaccessibili se si usa una mobo E-ATX e coperture PCI non riutilizzabili.

Deepcool Matrexx 55 ADD-RGB non riesce ad essere competitivo in questo segmento, l’unica cosa che si salva è il design, un gran peccato considerando gli altri prodotti Deepcool. Forse questo case può essere una proposta interessante se uno vuole un case bello da vedere e con ventole RGB incluse, ma bisogna considerare che alla stessa cifra ci sono proposte ben più rifinite e di qualità.