Cooler Master Masterbox TD500 Mesh – Recensione

Cooler Master Masterbox TD500 Mesh è uno degli ultimi case dell’azienda taiwanese, ottimizzati per l’aerazione con un frontale in mesh oltre a tre ventole ARGB. Vediamo se è all’altezza delle aspettative.

Specifiche

Tipo:Mid-Tower
Peso:6.95 kg
Slot:7
Slot Dischi:2x Internal 2.5/3.5″
2x Internal 2.5″
Supporto Schede Madri:Mini ITX, Micro ATX, ATX, SSI CEB, and E-ATX
Dimensioni:493 x 217 x 469 mm
Ventole Frontali3x 120 or 2x 140 mm (3x 120 mm ARGB preinstallate)
Ventole Posteriori:1x 120 mm (opzionale)
Ventole Superiori:3x 120 or 2x 140 mm (opzionale)
I/O:2x USB 3.0
1x Headphone
1x Microphone
Fan/LED Controller:In-line ARGB Controller
Compatibilità:CPU Cooler: 165 mm
GPU: 410 mm
PSU: 180 mm

Caratteristiche

Esterno

Cooler Master Masterbox TD500 Mesh è un case mid-tower standard, misura 493 x 217 x 469 mm ed è disponibile in due colorazioni: nero e bianco. Quello che lo distingue è il design particolare, troviamo un frontale in mesh poligonale che prende forma dalla tecnologia Fine Mesh, offrendo contemporaneamente un flusso d’aria elevato, filtraggio della polvere e una struttura rinforzata. Dietro al pannello frontale si possono vedere le tre ventole ARGB incluse che donano un look moderno.

Altra caratteristica originale è il pannello in vetro laterale, è caratterizzato da alcune scanalature asimmetriche che donano un tocco distintivo. Il sistema di montaggio è ottimo e semplice, il vetro è completamente trasparente così da mettere in bella mostra tutti le componenti interne.

Il pannello I/O superiore è separato dal pannello frontale ed è caratterizzato da LED di attività, due USB 3.0, un grosso pulsante di accensione, un pulsante di reset e due classici jack audio.

La parte superiore ha una griglia di aerazione su tutta la lunghezza con filtro antipolvere magnetico. In questa zona è possibile montare tre ventole da 120 mm o due da 140mm, supporta anche un radiatore fino a 360mm.

La parte posteriore del case è tradizionale con l’alloggiamento dell’alimentatore nella parte inferiore, 7 slot di espansione orizzontali e una griglia di aerazione per il montaggio di una ventola da 120mm.

Anche la parte inferiore è standard, troviamo quattro grossi piedini gommati per tenere il case fermo e senza vibrazioni, mentre il filtro antipolvere per l’alimentatore è basilare.

Interno

Internamente, Cooler Master Masterbox TD500 Mesh, si presenta come altri case dell’azienda, molto semplice ma funzionale. Lo chassis supporta schede madri E-ATX, dissipatori CPU alti 165mm e schede grafiche con una lunghezza massima di 410mm, praticamente qualsiasi hardware di alto livello.

Il copri alimentatore lascia un grosso spazio frontale per il montaggio di un eventuale radiatore, inoltre sopra possiamo montarci due unità da 2,5″ da mettere in bella mostra.

Il telaio ha diverse fessure con passacavi gommati per una gestione ottimale dei cavi, anche lo spazio posteriore è buono.

Dietro alla scheda madre troviamo un supporto per altre due unità da 2,5″ oltre alla consueta gabbia degli hard disk con due slot inclusi. Dove viene montato l’alimentatore sono installati quattro piedini gommati per ridurre al minimo le vibrazioni.

Insieme al case sono inclusi degli anelli in gomma per il montaggio delle varie unità di storage. oltre ad un piccolo controller ARGB con un pulsante manuale e un connettore a 2pin per usare il pulsante di ripristino per gestire le ventole.

Le tre ventole hanno dei cavi splitter 3 in 1 così da avere un singolo connettore a 3-pin e uno ARGB per gestire facilmente il tutto.

Conclusione

Cooler Master Masterbox TD500 Mesh è un case sviluppato per offrire un’ottima aerazione e ci riesce alla perfezione, grazie al pannello mesh e le tre ventole raffredda efficientemente anche le più bollenti configurazioni.

Esteticamente ha un suo fascino, il pannello poligonale e il vetro laterale sono veramente unici. Anche le tre ventole ARGB sono di buona qualità con dei LED luminosi e design alla moda, poi grazie alla colorazione bianca del case hanno una migliore diffusione, è incluso anche un comodo controller seppur basilare.

L’interno rimane molto standard per un case Cooler Master, nel complesso supporta componenti di ultima generazione senza grossi limiti, anche la gestione dei cavi è buona grazie alle fessure ben posizionate.

Quello che leggermente delude sono alcuni dettagli che avrebbero potuto rendere questo case perfetto o quasi. Abbiamo un filtro antipolvere dell’alimentatore basilare e non facile da rimuovere, anche il supporto ai dischi 2,5″ poteva essere migliore con slot dedicati e non un sistema con gommini.

Cooler Master Masterbox TD500 Mesh rimane un case accattivante con ottime prestazioni, buona qualità costruttiva e versatilità. Nella sua fascia di prezzo ci sono molte alternative tra cui il Phanteks P400A, ma il suo design unico potrebbe essere una caratteristica vincente.

Alphacool Eisberg 240 CPU - Recensione 19
Award Recommended PC-Gaming.it

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

I Migliori UPS Gruppi di Continuità per PC – Guida Maggio 2021

Scegliere il miglior UPS in base alle proprie esigenze richiede una valutazione attenta che deve partire dalle specifiche tecniche di quelli che sono i prodotti …

TV da Gaming 4K

Migliori TV 4K da Gaming per PS5, PC e Xbox | Maggio 2021

Ti potrà sembrare strano, l’opinione comune dice il contrario, ma che tu sia un PC gamer o un console gamer, se hai in mente di …

Le migliori configurazioni PC per Cyberpunk 2077

Dopo una lunga attesa, e tanti rinvii, Cyberpunk 2077 è finalmente arrivato sui nostri PC. Il lancio non è stato dei migliori, con l’utenza console, …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci