Be quiet! è tra le aziende leader quando si cercano prodotti silenziosi e di qualità. Una delle ultime novità è il nuovo case be quiet! Silent Base 801, che modernizza completamente il vecchio modello per offrire
la perfetta combinazione tra silenziosità e un’eccellente usabilità per configurazioni estremamente silenziose.

Rispetto al più piccolo Silent Base 601 rilasciato a settembre, Silent Base 801 offre più spazio, maggiore versatilità e più opzioni di raffreddamento. Silent Base 801 è disponibile in diverse colorazioni, arancio, nero e argento con pannello laterale in vetro temperato o con un pannello laterale insonorizzato.

Caratteristiche

Esterno

La serie Silent Base come si evince dal nome è studiata per offrire un set di funzionalità fortemente focalizzato sulla silenziosità. Il case si presenta con il consueto design minimale, con delle dimensioni (539 x ​​281 x 553) da Mid Tower ma supporta anche schede madri E-ATX. Le prese d’aria nella parte anteriore sono appositamente progettate per attenuare i rumori, assicurando però anche un minimo di aerazione.

Silent Base 801 ha preinstallate tre ventole, le pluripremiate Pure Wings 2 da 140mm, due nella parte anteriore e una nel posteriore. Queste sono famose per offrire un’ottimo flusso d’aria e un’ottima silenziosità anche ai massimi giri, vengono infatti usate anche per i radiatori dei dissipatori a liquido.

Il pannello I / O dispone di una porta USB 2.0, due porte USB 3.0, un cursore della velocità della ventola PWM, un jack per cuffie e un jack per microfono dedicato, oltre ai consueti LED di stato e pulsante di accessione.

La parte posteriore del case ha una griglia di aerazione in alto per aiutare ad espellere meglio l’aria calda insieme alla ventola da 140mm. Sotto vi sono 7 slot PCI con altri due aggiuntivi per installare una scheda grafica in verticale. Infine è presente l’aperta dell’alimentatore con staffa rimovibile.

I due pannelli laterali usano un particolare sistema di sgancio rapido, che usa un pulsate posto nella parte posteriore dello chassis. Questo semplifica la rimozione dei pannelli oltre a rifinire ancora di più il case.

La parte inferiore del case è molto semplice, ha un filtro anti polvere che la ricopre completamente e troviamo alcune fessure per montare i due grandi piedini. Il case può essere usato anche senza piedini ma l’alimentatore farà fatica a pescare aria fresca.

Interno

Essendo un case pensato per la silenziosità, ogni pannello è ricoperto da schiuma fonoassorbente da 10mm, più spessa di quanto visto nelle versioni Dark Base.

Come molti altri brand, anche be quiet! ha modernizzato l’interno con un layout modulare e versatile, questo per offrire più spazio agli utenti che vogliono usare componenti di fascia alta. Una funzionalità interessante è il vassoio della scheda madre invertibile, che permette di cambiare l’ordine di CPU e GPU per migliorare le temperature di funzionamento pur mantenendo la massima silenziosità.

Insieme al case sono inclusi alcuni vassoio per HDD,
che possono essere installati di fianco alla scheda madre, mentre un’ulteriore carrello è già pre montato davanti all’alimentatore. Per gli SSD sono presenti tre supporti posti dietro al vassoio della scheda madre, inoltre affianco troviamo un fan controller che supporta
fino a sei ventole a 3 pin e include un header PWM
.

Il copri alimentatore è composto da alcune coperture in plastica rimovibili, questo consente di installare al di sopra pompe e vaschette per gli impianti a liquido, ma anche ventole aggiuntive.

Un telaio di montaggio nella parte superiore del case scorre comodamente lateralmente, semplificando l’installazione di radiatori da 120 mm, 240 mm o 360 mm o per ospitare fino a tre ventole da 120 mm o 140 mm. Nella parte anteriore, Silent Base 801 supporta un radiatore fino a 420 mm di lunghezza.

Conclusione

be quiet! Silent Base 801 è un’ottimo case mid tower se si cerca la massima silenziosità senza però perdere in versatilità. L’azienda ha studiato bene ogni sua parte con varie caratteristiche modulari che permettono una grande personalizzazione.

Come silenziosità ha pochi avversari, questo grazie all’ottima schiuma fonoassorbente e alle ottime ventole Pure Wings 2. Ovviamente le temperature rimangono un punto debose, questo è dovuto principalmente dalle piccole griglie di aerazione nel pannello frontale. Comunque è un normale compromesso se si vuole ottenere la minima rumorosità.

Nel complesso Silent Base 801 è una valida scelta con un prezzo tutto sommato competitivo per quello che offre. Però per le prossime revisioni, be quiet! dovrebbe migliorare sopratutto la qualità dei supporti in plastica.

Alphacool Eisberg 240 CPU - Recensione 17