Introduzione

Asus ROG Strix Z370-I Gaming è la seconda scheda madre Z3370 Mini-ITX che entra nel nostro laboratorio.

Le schede madri con chipset Z370 sono compatibili con i nuovi processori Intel Core di 8° generazione (trovate qui le recensioni del i5-8400 e i7-8700K) e rimangono quasi pressoché identiche alle precedenti Z270. Anche questa Z370-I Gaming sembra uguale al vecchio modello e l’unica vera novità è la compatibilità con i nuovi potenti processori a sei core. Sulla carta la proposta di ASUS dovrebbe essere la migliore tra le schede madri Z370 Mini-ITX.

Asus ROG Strix Z370 I Gaming recensione 2 696x392 - Asus ROG Strix Z370-I Gaming - Recensione

ROG Strix Z370-I Gaming ha un estetica semplice ma allo stesso tempo accattivante con un design angolare ispirato alla lama di una Katana. I tre dissipatori principali in metallo spazzolato regalano un bel contrasto al PCB completamente nero per un risultato premium. Parlando sempre di estetica troviamo, come per il modello Z270-i dello scorso anno, una fila di LED RGB posizionati nella parte posteriore e completamente programmabile tramite Aura.

Il software ASUS Aura permette di creare effetti di luce tramite l’utilizzo di apposite strisce RGB o dei LED incorporati, tutto in perfetta sincronia e con 12 modalità di illuminazione differenti.

Asus ROG Strix Z370 I Gaming recensione 3 696x392 - Asus ROG Strix Z370-I Gaming - Recensione

Come già accennato la vera “novità”  è il socket, seppur identico da tre generazioni questa nuova versione ha un design rivisto per alimentare le nuove CPU. Il design di alimentazione è caratterizzato da quattro fasi per la CPU, due dedicate per il chipset grafico e una singola per la memoria; un buon numero per assicurare stabilità anche in overclock.

I due slot di memoria supportano fino a 32 GB di RAM DDR4 a una velocità in OC di 4.333 MHz, una frequenza leggermente superiore al modello Z270.

Asus ROG Strix Z370 I Gaming recensione 6 696x392 - Asus ROG Strix Z370-I Gaming - Recensione

Vicino al connettore di alimentazione a 24 pin sono presenti alcuni LED di debug insieme al consueto connettore USB 3.0, quattro porte porte SATA e un header LED RGB. Troviamo anche un connettore USB 3.1 Gen2 per il pannello frontale vicino al connettore 8-pin per la CPU.

Asus ROG Strix Z370 I Gaming recensione 9 696x392 - Asus ROG Strix Z370-I Gaming - Recensione

L’unico slot di espansione è un PCIe 3.0 x16 posizionato nella parte inferiore e rinforzato in metallo per resistere alle schede grafiche più pesanti. Sopra è presente un connettore M.2 SATA & PCIE 3.0 x 4 con l’esclusivo dissipatore double decker, che pone l’SSD M.2 sopra al dissipatore di calore PCH e coperto con un dissipatore metallico aggiuntivo. I due dissipatori sono isolati termicamente per impedire che PCH e M.2 si influenzino reciprocamente. Il design a due piani non solo massimizza lo spazio del sistema mini-ITX, ma anche migliora notevolmente la dissipazione del calore. Troviamo inoltre un secondo socket M.2 con supporto RAID NVMe SSD nella parte posteriore della scheda madre.

ROG Strix Z370-I Gaming usa la stessa tecnologia audio delle sue sorelle più grandi.  SupremeFX offre un eccezionale rapporto segnale-rumore di 113dB affiancato da un Texas Instruments RC4850 op-amp e da OPA1688 op-amp per alto guadagno con bassa distorsione. Queste caratteristiche garantiscono un audio di buona qualità anche per chi ha cuffie di un certo livello.

Asus ROG Strix Z370 I Gaming recensione 8 696x392 - Asus ROG Strix Z370-I Gaming - Recensione

L’I / O posteriore è piuttosto ricco, soprattutto per una scheda madre così piccola. Ci sono in totale otto porte USB (4 USB 3.1 gen 1, 4 USB2.0 e 1 USB 3.1 Type-C), una DisplayPort, una HDMI, una GbE LAN, i connettori WiFi e i jack audio.

La porta Gigabit Ethernet è controllata dal processore Intel Ethernet (i219V) che assicura una rete più veloce e costante. Mentre la Wi-Fi 802.11 AC integrata con antenne 2×2 dual-band 2.4/5 GHz garantisce una velocità fino a 867Mbit/s e supporto al Bluetooth V4.2.

Asus ROG Strix Z370 I Gaming recensione 4 696x392 - Asus ROG Strix Z370-I Gaming - Recensione

Infine insieme alla scheda madre troviamo una grande quantità di accessori. Ci sono alcuni adesivi, la solita documentazione, CD driver, cavi connettori RGB, fascette per cavi,  4 cavi SATA, un’antenna WiFi e persino un tool per l’installazione della CPU.