X2 SolarBlast – Recensione

  Cercando nel web abbiamo avuto modo di trovare numerose aziende di cui non si conosce ancora il nome, perché poco pubblicizzate oppure per via della mancanza di disponibilità...




 

Cercando nel web abbiamo avuto modo di trovare numerose aziende di cui non si conosce ancora il nome, perché poco pubblicizzate oppure per via della mancanza di disponibilità dei loro prodotti in italia.

Tra queste abbiamo scovato X2, un azienda abbastanza nuova che vanta un catalogo di componenti relativamente ampio a prezzi decisamente interessanti.

 

DSC_0228

 

Oggi abbiamo deciso di testare le X2 SolarBlast, un headset da Gaming che offre un sistema surround 7.1 virtuale ad un prezzo veramente competitivo di soli 45€.

 

SPECIFICHE TECNICHE

 

Tabella Specifiche

 

DESIGN

Fin dal primo approccio le cuffie sono sembrate un po’ pesanti.

Entrambi i copri orecchie sono rivestiti in similpelle, il padiglione sinistro offre un singolo tasto dedicato all’attivazione/disattivazione del Surround mentre per la regolazione dell’audio abbiamo a disposizione una rotella in alluminio di buona fattura posta anch’essa sul padiglione sinistro.

 

DSC_0237

 

Il tutto tenuto insieme da un archetto un po’ troppo flessibile composto da una parte superiore in plastica e da un cuscinetto in spugna abbastanza economico e non rimovibile.

La regolazione dell’archetto è affidata ad un anima interna in alluminio con al centro una striscia di gomma, purtroppo non è presente un sistema basculante per i padiglioni che garantirebbe un completo adattamento alla nostra testa.

 

DSC_0241

 

Si occuperà di registrare l’audio un microfono all’apparenza un po’ troppo corto che riesce a scomparire quasi completamente nell’Headset e che si attiva abbassandolo dalla sua posizione naturale.

Il collegamento al nostro PC avverrà con un classico connettore USB.

Il bundle è molto scarno difatti comprende solo le cuffie e un manuale d’istruzioni, qualche piccolo gadget e qualche rifinitura interna della scatola avrebbero di sicuro migliorato la presentazione del prodotto.

In definitiva le SolarBlast per il prezzo a cui sono vendute non rappresentano una svolta in termini di materiali costruttivi, ma si affiancano a prodotti già presenti sul mercato che occupano la stessa fascia di prezzo.

 

DSC_0227

 

TEST

Microfono

Abbiamo testato il microfono sia in registrazione che in normali chiamate Skype e TeamSpeak.

La lunghezza del microfono è stata una delle note più dolenti, a causa della distanza dalla bocca è stato impossibile avere delle registrazioni decenti, lo stesso vale per le normali chiamate che sono risultate poco chiare se non aumentando al massimo la sensibilità.

 

Videogiochi

Le cuffie sono state provate principalmente in Battlefield 4, il surround non è stato all’altezza delle aspettative, bassi eccessivamente corposi tanto da far vibrare i padiglioni rendendone impossibile l’ascolto.

L’audio posizionale non è comprensibile, la provenienza dei suoi risulta poco affidabile e non consente al giocatore di capire con chiarezza cosa lo circonda.

Disattivando il 7.1 la situazione cambia, gli alti e i medi sono più apprezzabili mentre i bassi tendono quasi a scomparire, ma tutto sommato rendono l’esperienza videoludica accettabile.

 

Film

Nei film come in gaming abbiamo dovuto diminuire notevolmente i bassi e giocare con il software fornito dalla casa per poterci godere discretamente un BluRay.

Anche in questo test il surround è stato disattivato per poter garantire un esperienza accettabile.

 

Musica

Per questo test abbiamo deciso come negli altri test di disabilitare il surround anche perchè i guadagni in ambito musicale sarebbero inesistenti.

Anche qui le SolarBlast si comportano discretamente senza eccellere in nessun campo, come negli altri test alti e i medi si bilanciano abbastanza bene, lasciando un lieve vuoto nei bassi che a questo punto passano in secondo piano.

 

Pro

  • Prezzo

Contro

  • Surround di bassa qualità
  • Bundle scarno
  • Microfono corto e poco sensibile

Commento Finale

Abbiamo testato per diverse ore questo headset che come già anticipato viene venduto ad un prezzo consigliato di circa 45€ anche se al momento non è facile reperirlo online.
I risultati non sono stati eccezionali facendoci collocare questo prodotto accanto a quelli di fascia bassa considerando anche che il surround, a parer nostro, ha bisogno di qualche ritocco significativo per poter essere utilizzato.
Seppur vendute ad un prezzo molto competitivo le SolarBlast non ci hanno soddisfatto pertanto non ci sentiamo di consigliarne l’acquisto, pretendere un buon surround 7.1 a 45-50€ è ancora un sogno, ma è pur sempre giusto provarci.

 

 
Categorie
Cuffie/HeadsetRecensioniRecensioni Hardware

ALTRI CONTENUTI