Turtle Beach Stealth 700 Gen 2 – Recensione

Turtle Beach Stealth 700 è stato uno degli headset da gioco di maggior successo dell’azienda. La nuova Gen 2 è dedicata alle ultime console da gioco Xbox Series X e Playstation 5, il modello Xbox è dotato di Xbox Wireless e suono surround Windows Sonic oltre alla compatibilità con PC. Scopriamole nel dettaglio!

Specifiche Principali

  • Collegamenti Dispositivi Xbox One, Xbox Series X e Windows 10 con connessione wireless integrata Xbox Wireless: connessione wireless diretta
  • Dispositivi Windows senza Xbox Wireless integrato: è richiesto l’adattatore Xbox Wireless per Windows (non incluso)
  • Risposta In Frequenza 20Hz – 22kHz
  • Altoparlanti Nanoclear™ da 50 mm al neodimio
  • Design PadiglioneOver-Ear (chiuso)
  • Materiale Cuscinetto Pelle sintetica (nera) con imbottitura in memory foamDesign Del
  • MicrofonoFilp-up omnidirezionale
  • Batteria Ricaricabile a polimeri di litio con una durata di 20 ore

Caratteristiche

Turtle Beach Stealth 700 Gen 2 sono le cuffie da gioco wireless premium dell’azienda. Come design seguono il vecchio modello e in generale tutti gli ultimi prodotti Turtle Beach, troviamo delle linee minimali con una colorazione principale nera e un tocco argentato.

L’headset è costruito principalmente in plastica, con una nuova fascia rinforzata in metallo e il design delle giunture rendono le cuffie ancora più resistenti. Turtle Beach ha progettato un bel sistema che consente una discreta vestibilità per il massimo comfort. I padiglioni possono essere ruotati per migliorare ulteriormente il comfort e facilitare il trasporto.

I padiglioni auricolari sono realizzati in memory foam con uno strato di gel rinfrescante rivestito in similpelle e tessuto. Nel complesso le cuffie sono molto comode, i 380g vengono ben distribuiti e non stringono troppo, anche i giocatori con gli occhiali non avranno grossi problemi grazie ai pad con canali ottimizzati per ridurre la pressione.

Turtle Beach Stealth 700 Gen 2 sono molto semplici da usare soprattutto su console Xbox grazie alla compatibilità Wireless certificata. Il vero problema nasce se si vogliono usare con un PC da gioco, in questo caso potrebbe essere richiesto l’adattatore Xbox Wireless per Windows. In alternativa le cuffie offrono uno connessione Bluetooth 4.2 con codec SBC che aumenta la compatibilità con altri dispositivi anche se diminuisce la qualità audio.

Turtle Beach offre un’app software per dispositivi mobili, chiamata Audio Hub. È un’app molto semplice ma ha alcune impostazioni utili come l’equalizzazione, l’impostazione Superhuman Hearing e l’opzione per rimappare un paio di controlli. Possiamo usare le cuffie anche per rispondere alle chiamate sul cellulare.

Sull’auricolare sinistro troviamo vari controllo integrati, abbiamo: pulsanti per accensione, modalità preimpostate audio e accoppiamento Bluetooth, manopole per il volume delle cuffie e il volume del sidetone. Questo layout funziona abbastanza bene, anche se i pulsanti hanno fondamentalmente le stesse dimensioni e forma, quindi sono facili da confondere.

Purtroppo non esiste una vera connessione cablata, abbiamo un porta USB Type C ma è esclusiva per la ricarica.

Stealth 700 Gen 2 hanno una durata dichiarata di 20 ore con una singola carica, nelle nostre prove abbiamo superato anche le 30 ore effettive.

Infine ci sono i driver, i nuovi altoparlanti NanoClear da 50 mm al neodimio sono stati perfezionati e utilizzano le consuete tecnologie di Turtle Beach come l’esclusivo Superhuman Hearing per avere un vantaggio competitivo e sentire i minimi rumore dei nemici in gioco.

Esperienza sul campo

Turtle Beach Stealth 700 Gen 2 sono un headset da gioco molto confortevole, grazie ai pad in memory foam. Anche la qualità costruttiva è buona e sono resistenti.

Il suono è abbastanza accurato per una cuffia da gioco, troviamo una gamma media e alta precisa ma abbiamo sempre dei bassi leggermente boostati. La modalità Superhuman ottimizza il suono per il competitivo, amplifica passi, spari ed esplosioni, a livello pratico funziona molto bene e può essere un vantaggio reale.

Il microfono ha una discreta qualità, la voce è naturale e neutra senza rumori di sottofondo con una buona gamma dei bassi, anche il volume è abbastanza elevato.

Conclusione

Turtle Beach Stealth 700 Gen 2 sono un headset da gioco wireless di buona qualità soprattutto se le vogliamo usare con una Xbox.

Come la maggior parte delle cuffie Turtle Beach, hanno un suono decente, un microfono molto preciso e una buona costruzione. Anche la funzione Superhuman Hearing integrata è molto utile se giochiamo ai giochi competitivi.

Purtroppo la versatilità rimane uno dei grossi problemi degli headset Turtle Beach. Un futura Gen 3 dovrebbe integrare una connessione cablata o un migliore bluetooth, così da assicurare ottime prestazioni anche per quei dispositivi non compatibili con Xbox Wireless.

Al suo prezzo di listino l’headset è consigliato solamente ai giocatori Xbox che vogliono una soluzione Wireless abbastanza completa e di qualità, ma per tutti gli altri riteniamo che ci siano prodotti migliori sul mercato.

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

RTX 2070 Super vs RX 5700 XT: Qual è la migliore? – Prestazioni a confronto

RTX 2070 Super vs RX 5700XT: cerchiamo di capire insieme quale sia la scelta migliore!

PS5 vs Xbox Series X vs PC: Qual è la migliore?

Dopo una generazione che, almeno a livello hardware, è stata un po’ una delusione, un PC di fascia media poteva tranquillamente superare le prestazioni di …

Alimentatori PC – I migliori come qualità e wattaggio – Giugno 2021

Uno degli errori più comuni tra chi decide di assemblare un PC è quello di puntare tutto il budget su componenti come processore e scheda …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci