TT eSPORTS Level 10 M Hybrid – Recensione

TT eSPORTS ormai da qualche anno propone diverse periferiche da gaming di tutti i tipi. Oggi abbiamo in esame il Level 10 M Hybrid, un mouse nato dalla fusione...
TT eSPORTS Level 10 M Hybrid - Recensione 5




TT eSPORTS ormai da qualche anno propone diverse periferiche da gaming di tutti i tipi.

Oggi abbiamo in esame il Level 10 M Hybrid, un mouse nato dalla fusione di idee e design tra Thermaltake e BMW Group DesignworksUSA che rappresenta la punta di diamante della casa americana.

Questo complesso mouse offre un ricco bundle e tante funzioni e tante funzioni che adesso andremo a vedere insieme.

IMG_2479

 

Contenuto:

– due manuali con brevi descrizione del prodotto

– una cartolina targata TT eSPORTS

– due adesivi con sfondo rispettivamente bianco e nero

– una prolunga USB

– un porta mouse nel caso volessimo portarcelo in giro

– un cavo micro USB che ci permetterà di collegarlo nostro PC

– un ricevitore wireless.

 

 

SPECIFICHE TECNICHE

 

tabella Hybrid

 

 

DESIGN E FUNZIONALITA’

 

IMG_2482

Come possiamo notare il Level 10M Hybrid si differenzia dai classici mouse della stessa fascia per il suo design particolare. Nella fascia superiore-destra il mouse è forato per garantire un ricircolo d’aria ed evitare surriscaldamenti nelle sessioni di gioco più lunghe.

Nella parte sinistra abbiamo 3 tasti programmabili uno dei quali (il più grosso con il lampo) ci permette premendolo di passare da un profilo ad un altro, mentre spostandolo in avanti e indietro avremo la possibilità di regolare i DPI.

Il tasto destro del mouse è caratterizzato da quattro led che ci permettono di vedere il livello di DPI attualmente attivo, mentre la rotellina è composta da uno strato in gomma con sopra delle incisioni che garantiscono un ottimo grip.

IMG_2481

La caratteristica principale del Level 10  possiamo vederla nella foto qui sopra, ci sono due viti grazie alle quali potremo alzare e/o inclinare il piano di appoggio del nostro polso fino a un massimo di 5° così da renderlo il più ergonomico possibile inoltre la stabilità è garantita dalla basa in alluminio.

L’accesso ai tasti è abbastanza semplice tanto da limitare il più possibile il movimento del pollice mentre l’anulare avrà la fortuna di avere un sostegno dedicato.

Il ricevitore wireless è posto nella parte finale del cavo USB tramite un apposito alloggio rivestito in gomma.

Il design particolare di questo mouse salta subito all’occhio, spezza gli schemi utilizzati fino ad ora nella produzione di periferiche ma allo stesso tempo rimane fedele agli standard TT eSPORTS e noi nelle nostre analisi non possiamo che riconfermare l’ottimo lavoro svolto dall’azienda.

 

TEST

Il software fornito ha riconosciuto subito il mouse e ci ha reso possibile configurare i vari profili e i tasti presenti, sarebbe opportuno renderlo più intuitivo.

Come gli altri mouse anche questo è stato testato per svariate ore e su diverse superfici, ormai i sensori laser hanno raggiunto un livello tale da garantire un ottimo funzionamento in ogni situazione e anche il Level 10 Hybrid non è da meno.

La sensibilità in game è stata testata principalmente su BF4, gioco dove la precisione è determinante e i tempi di risposta decisivi.

L’Hybrid si è comportato in maniera impeccabile, facendoci avere un ottimo feeling sin dall’inizio senza nulla togliere alle prestazioni.

Impostando il livello dei DPI a 8200 la batteria interna è durata circa 10 ore tempo più che soddisfacente considerata anche la possibilità di caricarlo USB.

 

IMG_2476

 

CONCLUSIONI

Abbiamo avuto modo di testare il Level 10 M Hybrid per alcuni giorni e non possiamo far altro che confermare quello che abbiamo già citato sopra.

Il Level 10 si è dimostrato un ottimo mouse venduto a 99$, prezzo decisamente competitivo per i mouse wireless di fascia alta seppur se ne contino ancora pochi attualmente in commercio.

Design ergonomico e personalizzabile sono sicuramente le qualità che distinguono maggiormente questo mouse.

La modalità wireless non vi farà rimpiangere il cavo USB, i ritardi (se presenti) non sono percettibili e per chi ama giocare in movimento è sicuramente un alternativa valida al cavo USB.

Stiamo pur sempre parlando di un prodotto di nicchia che, anche se ad un prezzo interessante per quello che offre, di certo non è alla portata di tutti.

Attualmente questo mouse non è distribuito in italia e non si sa ancora se in futuro sarà disponibile per cui se qualcuno fosse interessato dovrà provvedere ad importarlo.

 

TT eSPORTS Level 10 M Hybrid si aggiudica il nostro award:

qweqwesdazxc

Commento finale

9,5

Mouse di fascia alta dal design  particolare ed ergonomico. Personalizzabile e preciso

 

 
Categorie
Mouse e TastiereRecensioniRecensioni Hardware

ALTRI CONTENUTI