Scythe Co., Ltd, ha iniziato la propria attività nel novembre 2002 come distributore e produttore di componenti PC passivi e silenziosi. Da allora è riconosciuta per i suoi prodotti eccellenti e convenienti, un punto di riferimento per i dissipatori CPU.

La quinta generazione della serie Ninja offre alcune interessanti novità, che la rendono la migliore soluzione dell’azienda e probabilmente anche uno dei migliori dissipatori ad aria sul mercato.

Specifiche

La principale differenza tra Ninja 5 e il modello precedente è la configurazione a doppia ventola. Il dispositivo di raffreddamento è dotato di due ventole Scythe Kaze Flex 120 PWM da 120 mm con una velocità massima di 800 giri / min e dotate di cuscinetti in gomma antivibrazioni. Le ventole sono premiate sopratutto per la loro silenziosità e per la durata dei cuscinetti dinamici fluidodinamici di 120.000 ore (MTTF).

Scythe Ninja 5 ha una costruzione principale in rame nichelato e alluminio per un peso di oltre 1kg, le sei heatpipe in rame nichelato da 6 mm trasferisco il calore dalla piastra di contatto lucida alle particolari “quattro torri”. Per mantenere un design più premium e minimale, la parte superiore ha una colorazione nera anodizzata.

Troviamo in totale 40 alette in alluminio, con una forma che aiuta a dirigere il flusso d’aria da una ventola all’altra, creando così un migliore trasferimento di calore e dissipazione, questo è fondamentale perché le due ventole girano a bassi RPM e sono molto distanti tra loro.

Il dissipatore è enorme, infatti da montato va a coprire tutti gli slot DRAM, ma non per questo crea problemi di compatibilità. La parte inferiore è tagliata in modo da garantire un’elevata compatibilità con le memorie ad alto profilo fino a 55 mm, supportando anche le schede madri LGA 2066 con otto slot RAM.

Ninja 5 utilizza la terza versione del sistema di montaggio Hyper Precision (HPMS), che semplifica notevolmente il processo di installazione e offre compatibilità con la maggior parte dei socket AMD e Intel.

Piattaforma e Metodologia di Test

AMD Ryzen 7 1700 3.8GHz
ASRock X370 Killer SLI
G.SKILL 2x4GB DDR4 3200MHz
SSD 850 EVO 500GB
EVGA G3 750W

Tutti i test sono stavi svolti ad una temperatura ambientale di 24°C circa. Come CPU abbiamo utilizzato un AMD Ryzen 7 1700 con una frequenza in overclock di 3.8 GHz 1.275 V. Durante i test le ventole sono settate al 100% nel bios e la temperatura registrata con Ryzen Master.

I test vengono effettuati tramite Prime95 per un tempo minimo di 30 minuti, con le seguenti impostazioni:

prime95 settings - ARCTIC Freezer 33 TR - Recensione

Benchmark

Conclusione

Il Ninja 5 è un buon passo avanti rispetto alla versione precedente, grazie alle prestazioni di raffreddamento e alla facilità d’uso. Il sistema di montaggio è uno dei più semplice e richiede una manciata di minuti per essere installato. Nonostante le sue dimensioni con le ventole installate, il dissipatore non occupa il primo slot PCIe della scheda madre e non crea problemi di compatibilità con le RAM ad alto profilo.

Le prestazioni sono eccezionali considerando le ventole a bassa velocità, il Ninja 5 è tra i miglior dissipatori che abbiamo provato, vicino e superiore ad alcuni AIO che costano anche il doppio. Anche la silenziosità è uno dei suoi punti forti, le ventole garantiscono la massima quiete possibile con un buon flusso d’aria. Con Ninja 5, Scythe ha dimostrato ancora una volta che un aumento delle prestazioni non significa per forza un prezzo più alto.

In conclusione, Scythe Ninja 5 è una delle migliori scelte per il raffreddamento CPU ad aria. L’unico inconveniente potrebbe essere la dimensione, tuttavia la maggior parte dei sistemi ATX non avranno nessun problema a strutture questo ottimo dissipatore.