Razer Huntsman, Atheris e Goliathus Mercury Edition – Recensione

Andiamo a vedere la nuova e stilosa edizione bianco Mercury delle nuove periferiche Razer, in particolare la tastiera Huntsman, il mouse Atheris e tappetino Goliathus Extended.

Lanciata nel 2017, la Mercury Collection è perfetta per gli utenti che desiderano un setup dal look pulito ed elegante. Le finiture in grigio, argento e bianco opaco di questa nuova serie garantiscono un tocco minimalista ai prodotti più famosi di Razer, assicurando il giusto mix di stile e prestazioni, rendendoli unici sul mercato.

Razer Huntsman – Mercury Edition

Progettata con Opto-Mechanical Switch e tasti retroilluminati Razer Chroma, Razer Huntsman assicura l’attuazione più rapida nella linea di tastiere Razer. Gli Opto-Mechanical Switch di Razer utilizzano la tecnologia ottica – un raggio a infrarossi in ogni switch – per rilevare con precisione l’attuazione quando avviene la pressione del tasto.

Con l’attuazione ottica che permette di ridurre il contatto fisico, si ottiene una durata fino a 100 milioni di battute, il doppio dello standard dei leader del settore. Questi Opto-Mechanical Switch consentono di effettuare più battute a una velocità pazzesca, oltre ad una sensazione costante e precisa per ogni pressione.

Razer Huntsman Mercury Edition ha lo stesso design minimale con finiture in grigio, argento e bianco opaco della serie. Una piastra opaca in alluminio compatta aggiunge ulteriore robustezza e qualità premium. La tastiera ha tutte le caratteristiche di una proposta di fascia alta, troviamo: rollover a 10 tasti che consente fino a 10 pressioni simultanee con funzionalità anti-ghosting, modalità gaming e macro al volo personalizzate grazie all’avanzato software Razer Synapse 3.

Razer Synapse 3

Razer Synapse 3 è lo strumento di configurazione unificato che porta le periferiche Razer al livello successivo. Nel caso della Huntsman i tasti sono completamente controllabili per personalizzare illuminazione, abbinamento e macro. Con la tecnologia Razer Hypershift è possibile riassociare ogni tasto a un’altra funzione, o registrare molteplici pressioni per creare una macro, per avere tantissimi assi nella manica in gioco. Ogni impostazione è archiviata su memorie integrata e sul cloud per accedere sempre, dovunque.

Razer Atheris – Mercury Edition

Razer Atheris è il nuovo mouse ottimizzato per il lavoro e il gioco. Questo mouse in formato tascabile è facilmente trasportabile senza però perdere le prestazioni di un mouse da gioco. Il Razer Atheris è dotato di caratteristiche quali stabilità di segnale leader nel settore, doppia connettività e oltre 300 ore di utilizzo continuo, il tutto in un compatto corpo ergonomico incentrato nel fornire prestazioni e produttività.

Il mouse è compatto e misura solo 99.7 mm X 62.8 mm X 34.1 mm, per un peso approssimativo di 66g senza batterie. Nonostante le dimensioni contenute, la costruzione rimane solida, inoltre la forma è ergonomica a qualsiasi tipo di presa. Il mouse mantiene un design minimale ma caratteristico di Razer, senza LED RGB per prolungare la durata.

Il mouse funziona solo in modalità senza filo e richiede due batterie AA, una coppia è inclusa nella confezione. Atheris è dotato di doppia connettività, Wireless 2.4 GHz e Bluetooth LE, con funzionamento continuo di 350 ore, ma la durata può variare in base al tipo di connessione.

Per assicurare le migliori prestazioni, il mouse integra un sensore ottico da 7.200 DPI, che garantisce un’estrema precisione e controllo. Altre caratteristiche del sensore sono i 1000 Hz di Ultrapolling, 220 IPS e 30 G.

Razer Goliathus Extended Chroma – Mercury Edition

Nella lineup Mercury, non poteva mancare anche un tappetino in sintonia con le altre periferiche. Razer Goliathus Extended Chroma copre interamente sia tastiera che mouse, è studiato per garantire il perfetto equilibrio fra controllo e velocità con una superficie in tessuto a microtrama.

Goliathus Chroma è ottimizzato per qualsiasi impostazione di sensibilità e sensore. A prescindere da una preferenza di sensibilità ridotta o elevata e dall’uso di un sensore ottico o laser, offre una reattività di tracciamento assoluta per un controllo di gioco affidabile.

La vera particolarità è la retroilluminazione RGB personalizzabile tra 16,8 milioni di opzioni di colore e sincronizzabile con altre periferiche Razer Chroma. Questa caratterizza una striscia che fa da cornice all’intero tappetino e da un valore aggiunto all’intera postazione da gioco.

Conclusione

Le nuove periferiche Razer Mercury Edition in grigio, argento e bianco opaco garantiscono un tocco minimalista ai prodotti più famosi di Razer e sono ad oggi le migliori proposte sul mercato con questa colorazione.

Razer Huntsman è una tastiera meccanica eccezionale, i nuovi opto-Mechanical Switch assicurano una sensazione costante, reattiva e precisa, sono una goduria sia per giocare che per scrivere. La durata fino a 100 milioni di battute e la qualità costruttiva danno sicurezza e solidità, un prodotto che durerà anni. Infine bisogna ricordare che Razer è uno dei pochi brand ad offrire il layout ITA, un valore aggiunto da non sottovalutare.

Razer Atheris ci ha sorpreso sopratutto come qualità costruttiva e prezzo. A 50 euro, il nuovo mouse di Razer è probabilmente la migliore proposta mobile, le dimensioni contenute lo rendono facilmente trasportabile mentre due batteria standard AA assicurano una durata di oltre 200 ore.

59,99€
disponibile
2 nuovo da 59,99€
al 17/07/2019 0:03
Amazon.it
Spedizione gratuita
59,99€
61,50
disponibile
1 nuovo da 59,99€
al 17/07/2019 0:03
Amazon.it
Spedizione gratuita
159,99€
disponibile
1 nuovo da 159,99€
al 17/07/2019 0:03
Amazon.it
Spedizione gratuita

Diversamente, Razer Goliathus Extended Chroma è la proposta meno riuscita della nuova lineup. In generale il tappetino è buono ma la retroilluminazione non è omogenea e viene rovinata dalle pieghe dovute al confezionamento. Anche il prezzo di €79.99 è un po’ elevato anche se è l’unica proposta Razer Chroma in questo formato.

Comunque le periferiche Razer Mercury Edition sono estremamente consigliate a chi vuole avere qualità e prestazioni Razer con un look unico.

Alphacool Eisberg 240 CPU - Recensione 19
Alphacool Eisberg 240 CPU - Recensione 17
Valuta