Noctua NH-D15 SE-AM4 & Kit Chromax – Recensione

[nextpage title=”Noctua NH-D15 SE-AM4″]Noctua si distingue come uno dei principali produttori di prodotti di raffreddamento per PC, capace fin dal 2005 di conquistare una vasta cerchia di appassionati. Anche se il colore caratteristico marrone e beige non sia alla moda, Noctua continua ancora oggi a essere un punto di riferimento, questo grazie ai suoi prodotti dalla qualità eccezionale, con prestazioni sorprendenti e una garanzia leader nel settore.

Nella recensione di oggi vediamo la miglior proposta attualmente offerta dall’azienda austriaca, il Noctua NH-D15 SE-AM4, una versione dedicata esclusivamente alla famiglia di processori AMD Ryzen. Insieme al dissipatore vediamo anche la nuova linea Noctua Chromax che comprende accessori in svariati colori per personalizzare i dissipatori Noctua.

Noctua NH-D15 SE-AM4 è una versione speciale e dedicata esclusivamente al socket AM4, il che significa che non comprende kit di montaggio per gli altri socket. Invece per quanto riguarda le altre caratteristiche sono identiche al normale Noctua NH-D15, quindi è un dissipatore ad aria con design a doppia torre.

La qualità ormai standard di Noctua è impeccabile anche per la confezione e i vari accessori. Il bundle è estremamente completo e in particolare comprende degli adattatori per ridurre la velocità delle ventole e la nota pasta termo conduttiva Noctua NT-H1.

Essendo un dissipatore a doppia torre, Noctua NH-D15, non poteva di cerco avere dimensioni contenuti, infatti misura ben (W-D-H) 150x161x165 mm per 1320 g. Con queste dimensioni va a coprire il primo slot PCIe e gli slot DIMM, quindi obbliga ad utilizzare RAM a basso profilo profilo oppure rimuovere la ventola anteriore.

Il dissipatore è costituito da quasi 1 Kg di metallo e le due torri sono formate da alette in alluminio con al centro sei heatpipe in rame nichelato. Anche la base di contatto è in rame nichelato ma non ha una rifinitura classica a specchio, infatti si possono facilmente notare dei piccoli segni di fresatura che però non compromettono le prestazioni.

L’NH-D15 è dotato di due ventole classe premium Noctua NF-A15 da 140mm, caratterizzate da una sofisticata progettazione aerodinamica che le rende tra le migliori ventole da 140mm in commercio, assicurando eccellenti prestazioni con una massima rumorosità di 24,6 dB a 1500 RPM.

Infine il sistema di montaggio è il consolidato SecuFirm2 di Noctua, ormai diventato sinonimo di qualità, sicurezza e facilità d’uso, un montaggio tra i più semplici sul mercato.

[nextpage title=”Noctua Chromax”]Ci sono volumi anni, ma Noctua ha finalmente capito che non tutti amano il suo caratteristico colore. La nuova serie Noctua Chromax offre accessori per personalizzare i dissipatori Noctua, così da migliorare l’estetica e coordinare i colori con le altre componenti del PC.

Gli accessori Noctua Chromax sono veramente tanti e comprendono cavi, ventole e coperture in diverse colorazioni. Ovviamente l’azienda non poteva, almeno fin da subito, offrire coperture personalizzate per tutti i suoi dissipatori; quindi ha puntato sui più venduti e che sono il Noctua NH-U12s, Noctua NH-U14s e NH-D15 con le loro varianti.

Parlando sempre delle coperture, sono disponibili in bianco lucido, nero satinato o “Black Swap”, quest’ultimo permette di cambiare la colorazione semplicemente sostituendo la lastra all’interno.

Invece le ventole Chromax sono disponibili nei modelli NF-A15, NF-A14, NF-F12 e NF-S12A. Tutte sono completamente nere e nella confezione hanno 8 pad in gomma antivibrazioni per ogni seguente colore: rosso, bianco, blu, verde, giallo e nero.

Ogni singolo accessorio Noctua Chromax viene venduto ben imballato e in una confezione premium, se necessario sono anche incluse delle istruzioni chiare e concise.

Le immagini parlano da sole, chi l’avrebbe mai detto che i dissipatori Noctua potessero diventare così belli esteticamente?

[nextpage title=”Piattaforma e Metodologia”]

AMD Ryzen 7 1700 3.8GHz
ASRock X370 Killer SLI
G.SKILL 2x4GB DDR4 3200MHz
SSD 850 EVO 500GB
EVGA G3 750W

Tutti i test sono stavi svolti ad una temperatura ambientale di 24°C circa. Come CPU abbiamo utilizzato un AMD Ryzen 7 1700 con una frequenza in overclock di 3.8 GHz 1.275 V. Durante i test le ventole sono settate al 100% nel bios e la temperatura registrata con Ryzen Master.

I test vengono effettuati tramite Prime95 per un tempo minimo di 30 minuti, con le seguenti impostazioni:

prime95 settings - ARCTIC Freezer 33 TR - Recensione[nextpage title=”Test”]

[nextpage title=”Conclusioni”]

Noctua NH-D15 SE-AM4 è uno dei migliori dissipatori high-end sul mercato, rappresenta la scelta obbligatoria per gli overclockers e per gli appassionati che vogliono il massimo delle prestazioni e silenziosità per i loro sistemi AM4. Qualità costruttiva e prestazioni sono eccezionali ma anche il sistema di montaggio SecuFirm 2 non è da meno, grazie alla sua semplicità e immediatezza.

Per avere prestazioni leader del settore, Noctua NH-D15 ha dimensioni enormi e va a coprire in particolare gli slot DIMM, ma in compenso rimuovendo la ventola anteriore è possibile installare RAM ad alto profilo con una piccola perdita prestazionale.

Questa versione SE-AM4 ha purtroppo solamente il kit di montaggio per il socket AMD AM4, compromettendo così l’utilizzo su altre piattaforme sopratutto con Intel. Quindi è consigliabile acquistare la versione normale e successivamente richiedere il kit gratuito AM4.

L’aspetto più negativo del Noctua NH-D15 SE-AM4, ma anche per tutti i prodotti Noctua, riguarda il colore marrone e beige. Già all’epoca questa colorazione non era propriamente la più bella e oggi è ancora peggio perchè l’estetica è diventata fondamentale.

Per ovviare a questo problema Noctua ha rilasciato gli accessori Chromax. Questi offrono una qualità premium e consentono di personalizzare a piacimento la colorazione.

A parer nostro, Noctua Chromax sembra più un primo esperimento per forse una vera transizione futura. Questi prodotti sono validi come qualità e migliorano notevolmente l’aspetto estetico dei dissipatori Noctua, ma purtroppo hanno un prezzo veramente troppo elevato.

Il prezzo premium nel caso del Noctua NH-D15 è in parte giustificabile vista la qualità e le prestazioni complessive, ma il discorso è diverso per gli accessori Noctua Chromax. Quest’ultimi sono puramente estetici e dedicati a una cerchia di appassionato che hanno già un dissipatore Noctua in casa. Per i nuovi potenziali clienti la spesa è salata, perchè oltre a dover spendere soldi per il dissipatore con ventole “inutili marroni” bisogna spenderne altrettanti per le ventole nere e i vari accessori, una spesa complessiva di circa 150 euro se si vuole un NH-D15 personalizzato.

Possiamo capire le ragioni di Noctua, ma oltre agli accessori separati deve prima o poi assolutamente realizzare dei bundle completi senza le odiate ventole marroni. Cosi da offrire delle soluzioni quasi perfette sopratutto ad un prezzo più competitivo, in modo da attirare nuovi acquirenti.

Bisogna comunque fare i complimenti a Noctua sia per l’NH-D15 che per la serie Chromax, il risultato finale è eccezionale e speriamo vivamente di vedere al più presto dei bundle più economici.

Alphacool Eisberg 240 CPU - Recensione 19 Alphacool Eisberg 240 CPU - Recensione 17

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Un commento su “Noctua NH-D15 SE-AM4 & Kit Chromax – Recensione”

  1. Sono d’accordo…! Ho da poco acquistato un D15S con singola ventola… Visto che c’erano, potevano già aggiornare i loro dissipatori con ventole nere in bundle, magari volendo, alzando il prezzo di una decina di euro …, lasciar scegliere al cliente se prendere il dissipatore con in bundle il dissi con ventola marrone o nera….invece nel mio caso mi tocca sborsare ulteriori 50 euro circa se voglio optare per due ventole della serie Chromax…con sti soldi ti compri un dissipatore completo!! A proposito del Nome Chromax, chissà a cosa si saranno ispirati….logo circolare, colorato che sembra una ventola… 😉

    Rispondi

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

M.2 NVME vs SSD SATA vs HDD – Quale scegliere e perchè

Al momento di creare la configurazione del proprio PC da gaming, o in fase di aggiornamento di alcuni componenti, è opportuno valutare con molta attenzione …

Alimentatori PC – I migliori come qualità e wattaggio – Giugno 2021

Uno degli errori più comuni tra chi decide di assemblare un PC è quello di puntare tutto il budget su componenti come processore e scheda …

PC Gaming 2000 euro – Migliore configurazione | Giugno 2021

Puntare su di un PC da gaming da 2.000 euro è la scelta ideale per chi non può rinunciare a prestazioni di altissimo livello. Con …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci