Intel i3 7350K – Recensione

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Con l’avvento dei nuovi processori Kaby Lake, Intel si aggiudica ancora una volta un posto in prima fila a livello prestazionale. Nella recensione precedente abbiamo recensito l’i5 7600K, oggi andremo a presentarvi invece il piccolo di casa, l’ i3-7350K progettato per gli amanti dell’ Overclock.
In passato Intel aveva escluso il supporto all’overclocking nei processori Core i3, dando priorità ad altre funzioni come l’hyper-threading, supporto presente anche in alcuni Pentium di ultima generazione.
L’i3-7350K  come detto in precedenza è l’unico processore Kaby Lake della serie i3 ad essere sbloccato, con pieno supporto alle nuove schede madri con chipset H200 e Z200, ma può essere installato anche sulle serie precedenti H170 e Z170 previo aggiornamento del Bios. È un dual Core con quattro thread, con una frequenza base pari a 4,2 GHz.
Non avendo una frequenza turbo questo chip funzionerà alla velocità di clock in tutte le applicazioni, dispone di 4 MB di cache L3, supporto nativo per RAM con frequenza fino a 2400MHz in dual channel e profili XMP.
Il TDP è fissato a 60W, leggermente superiore ai modelli di penultima generazione Core i3 Sky Lake che non usufruivano del moltiplicatore sbloccato.
Il comparto grafico è affidato al nuovo Processore integrato Intel HD Graphics 630 che supporta risoluzioni Ultra HD 4K compatibile con DirectX 12.

[nextpage title=”CPU & Memoria Benchmarks”]

Il sistema di test utilizza una versione pulita di Windows 10 appena installata su HDD WD Caviar Black 500GB
Windows, BIOS, videogiochi e i programmi da benchmark sono aggiornati all’ultima versione. Tutti i benchmark sono svolti almeno tre volte.
Come processore utilizziamo un i3 7350K installato su scheda madre con chipset Z270 con frequenza di clock a default e forzata a 4.8GHz, RAM Corsair Vengeance LPX 16GB 3000Mhz CL 15 in configurazione dual channel e profilo XMP attivo.
I consumi del sistema vengono misurati tramite Wattmetro.

[nextpage title=”Gaming & Consumi”]

I test sui giochi sono stati effettuati con una Zotac GTX 980 Ti AMP! Extreme con i seguenti settaggi:

Risoluzione: 2560×1440
Qualità grafica:Very high
Filtri attivi:
FXAA/HBAO+
16x AF
Tessellation On

[nextpage title=”Conclusione”]

Il Core i3-7350K si è dimostrata davvero una piccola-grande sorpresa per noi.

La CPU è stata testata sia con frequenza a default che in overclock di 4,8 GHz con un voltaggio di 1.280V mantenendo temperature davvero ottime che hanno superato solo di poco i 60° in condizioni di stress, risultati già ottenuti sull’i5 7600K come abbiamo visto nella recensione dedicatagli qualche articolo fa.
I benchmark rivelano che l’ i3-7350K ha prestazioni maggiori in single-core che si avvicinano ai risultati di un i7-6700K e di un i7-4790K delle precedenti architetture, risultati sorprendenti considerando che stiamo parlando di un dual core anche se con moltiplicatore sbloccato.
In gaming non abbiamo incontrato difficoltà, anzi, a ragion veduta possiamo garantirla come ottima alternativa ai più blasonati i5 e i7, constatando inoltre che non crea evidenti colli di bottiglia anche con schede video di fascia alta e nei giochi più pesanti.
Unico neo forse è il prezzo di lancio, circa 200€, un po’ altino se paragonato ai fratelli maggiori i5 quad core.
In conclusione confermiamo la bontà di questa piccola CPU dalle grandi potenzialità e, considerando gli ottimi risultati ottenuti, sia nell’utilizzo quotidiano che in gaming, una valida scelta per chi vuole portarsi a casa un processore di ultima generazione dotato di grinta, elasticità e competitività.

CRYORIG R1 Ultimate - Recensione 21 CRYORIG R1 Ultimate - Recensione 22

 

 

 

 

[amazon_link asins=’B01MS47WC0,B01MSTDS3N’ template=’ProductGrid’ store=’pcgamingit-21′ marketplace=’IT’ link_id=’919dc2a9-edfe-11e6-accc-3936ec8e3f48′]

Ti è piaciuto il nostro articolo?

Potrebbero Interessarti

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

PC Gaming 1000 euro: Migliori configurazioni Intel e AMD | Ottobre 2021

Assemblare un PC gaming da 1000 euro vuol dire non dover più scendere a molti compromessi grafici, costruendo una configurazione da gaming che possa anche …

i7 10700K vs i5 10600K: Qual è il migliore? – Prestazioni a confronto

La nuova serie di processori Intel è finalmente sul mercato. Questa nuova serie presenta soluzioni sia per gli utenti che vogliono il massimo, l’i9 10900K, …

Migliori volanti per PC – Guida Ottobre 2021

Gli appassionati di giochi di guida non possono rinunciare alla possibilità di puntare su uno dei migliori volanti per PC. Si tratta, infatti, di una …

M.2 NVME vs SSD SATA vs HDD – Quale scegliere e perchè

Al momento di creare la configurazione del proprio PC da gaming, o in fase di aggiornamento di alcuni componenti, è opportuno valutare con molta attenzione …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci