HyperX Cloud 2 Wireless – Recensione

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

HyperX Cloud sono un headset leggendario che ha reso famoso il brand a tutti i giocatori PC. Le nuove HyperX Cloud 2 Wireless prendono il meglio delle cuffie cablate, migliorando alcuni dettagli e portandole al livello successivo grazie all’assenza di cavi.

HyperX Cloud 2 Wireless Specifiche

Driver:Dinamici da 53 mm
Tipo:Circumaural, Closed back
Frequenza in riposta:15Hz-20kHz
Impedenza:60 Ω
T.H.D.:≤ 1%
Peso:300 g
Durata batteria:30 ore
Connessione:Wi-Fi 2.4 GHz

Confort e Qualità Costruttiva

Basandosi sull’eredità del design, del comfort, delle prestazioni e della durata delle Cloud II, le cuffie wireless Cloud II offre una serie di nuove funzionalità al suo predecessore, che continua a superare le vendite sul mercato con quasi quattro milioni di auricolari venduti sin dal suo lancio.

Se hai mai indossato un HyperX Cloud II o anche un HyperX Cloud Alpha, sai cosa aspettarti dalle HyperX Cloud II Wireless: confort inverosimile e qualità costruttiva impeccabile.

Cloud II Wireless utilizza un telaio in alluminio resistente con un archetto regolabile, i pad sono in similpelle flessibile e morbida schiuma. Rispetto alle altre cuffie HyperX, i pad sono leggermente migliori, più morbidi al tatto e anche l’imbottitura è maggiore.

A livello pratico l’headset è robusto e super confortevole. L’alluminio mantiene un peso ridotto e l’archetto offre la giusta quantità di tensione senza stringere troppo anche per chi indossa gli occhiali.

Esteticamente mantengono il classico design HyperX, nero e rosso, perfetto per il gaming, ma forse dopo tutto questo tempo potrebbe aver stufato.

HyperX Cloud 2 Wireless ovviamente usano una connessione senza fili. L’utilizzo è molto semplice e plug-and-play, basterà inserire il dongle incluso per utilizzarle immediatamente. Le cuffie sono compatibili con PC, PS4 e Nintendo Switch, sono anche certificate da TeamSpeak e Discord.

Sui padiglioni troviamo dei controlli intuitivi per regolare il volume, accedere alla disattivazione del microfono e attivare il monitoraggio del microfono e il suono surround virtuale 7.1. Troviamo infine un connessione di tipo USB Type-C per la ricarica rapida. Purtroppo non troviamo un’opzione di connessione da 3,5mm, quindi siamo obbligati ad utilizzare sempre il dongle.

Le cuffie non richiedono obbligatoriamente un software ma troviamo il supporto ad HyperX NGENUITY, per vedere il livello di batteria e gestire volume microfono.

Questa nuova cuffia wireless da gioco trasmette a 2,4 GHz e offre fino 30 ore di durata della batteria e 20 metri di portata wireless.

Microfono

Il microfono della Cloud 2 Wireless è flessibile e rimovibile, vanta come già detto della certificazione TeamSpeak e Discord, è dotato anche di un LED che indica quando è silenziato oltre ad un monitoraggio integrato.

Rispetto ad altri headset HyperX, le prestazioni sono inferiori, la voce è abbastanza chiara ma la qualità complessiva è deludente. Di seguito il nostro consueto test:

Qualità Audio

Progettate per un’esperienza audio coinvolgente, le Cloud II Wireless sono dotate di audio surround 7.1 virtuale personalizzato HyperX e driver da 53 mm che offrono un suono ricco e chiaro.

I driver dinamici hanno una risposta di 15Hz-20kHz con un’impedenza di 62 Ω.

Cloud II Wireless HyperX hanno un suono leggermente “bass-heavy” particolarmente adatto per enfatizzare gli effetti sonori nei videogiochi senza però rovinare il tutto. I medi sono bilanciati e anche gli alti hanno una discreta precisione. Essendo un headset da gioco dobbiamo valutarlo soprattutto in gaming, possiamo assicurare che le prestazioni sono ottime, si riescono a percepire bene la direzione dei suoni con una buona separazione.

Il suono ricco e divertente è adatto anche per la visione di film e l’ascolto di musica in particolare EDM e pop.

Conclusione

Le HyperX Cloud II Wireless sono state progettate per offrire ai gamer cuffie ultra-confortevoli wireless e con una qualità audio straordinaria. In particolare hanno l’inconfondibile comfort HyperX, sono tra gli headset più comodi sul mercato e non si sentono in testa anche dopo ore di gioco.

La durata della batteria è ottima, 30 ore circa e hanno una porta di ricarica USB-C. Anche la portata è eccellente, 20-30 metri poi dipende anche dai muri di casa.

Le prestazioni Wireless sono di prima categoria grazie al dongle USB incluso, questo assicura latenza impercettibile e massima qualità. L’audio complessivo è buono, il suono direzionale è preciso e ben accurato.

Delude invece il microfono, la voce è pulita ma poco ricca e profonda.

HyperX Cloud II Wireless sono consigliate se siamo alla ricerca di cuffie cuffie da gioco senza fili, comode, semplici e affidabili. Praticamente presentano pochissime modifiche rispetto alla controparte cablata, ma è solo un pregio.

HyperX però poteva osare di più, magari implementando una funzione Bluetooth o jack audio, così da renderle più versatili. Magari queste caratteristiche faranno parte di un ipotetico futuro nuovo modello della linea Cloud.

Alphacool Eisberg 240 CPU - Recensione 19

5/5 - (1 vote)

Potrebbero Interessarti

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

RTX 2070 Super vs RX 5700 XT: Qual è la migliore? – Prestazioni a confronto

RTX 2070 Super vs RX 5700XT: cerchiamo di capire insieme quale sia la scelta migliore!

I migliori mouse da gaming per mancini – Guida Ottobre 2021

Nella scelta dei migliori mouse da gaming per mancini è opportuno valutare diversi fattori. Oltre a tutti gli elementi che, di norma, vanno considerati quando …

10 Migliori Accessori per la propria Postazione PC | Ottobre 2021

La postazione del PC deve essere personale, adattandosi alle esigenze di utilizzo ed anche ai gusti estetici dell’utente. Per questo è possibile arricchire la propria …

Miglior configurazione PC per Oculus Quest 2 – PC VR ready – Guida 2021

Per lungo tempo la realtà virtuale è stata considerata appannaggio di quei poco che potevano, e volevano, spendere grosse cifre. Nell’ultimo anno, però, l’uscita del …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci