HiFiMAN Sundara Cuffie Magneto-Planari – Recensione

HiFiMAN è un brand poco noto nel mercato delle cuffie da gioco, realizza infatti delle cuffie Hi-Fi particolarmente competitive e caratterizzate da driver Magneto-Planari. Cuffie Hi-Fi hanno spesso ottime prestazioni anche per il gaming competitivo e in generale sono migliori delle soluzioni veramente da gioco. L’ultima evoluzione delle cuffie HiFiMan si chiama Sundara, praticamente un aggiornamento delle vecchie cuffie HE-400 soprattutto lato confort. Vediamole nel dettaglio.

Specifiche

Driver:Magneto-Planari
Tipo:Over-Ear Aperto
Risposta in frequenza:6 Hz – 75 kHz
Impedenza:37 Ohm
Peso:372 g
Compatibilità:PC

Caratteristiche

Confezione

La confezione di HiFiMAN è molto semplice, l’interno è ricoperto da un tessuto che regala una senza particolare e degna di nota per un prodotto premium. Insieme alle cuffie troviamo un cavo standard caratterizzato da due connettori mini-jack e jack classico 3,5mm con adattatore, tutti placcati in oro e di buona qualità.

Ottima cosa è l’utilizzo di standard non proprietari per il cavo, questo consente l’utilizzo di soluzioni personalizzate nel caso non ci piacesse quello incluso o se dovesse rovinarsi nel tempo.

Design, Confort, Qualità costruttiva

HiFiMAN Sundara si presenta con un design total black, minimale ma premium, con degli elementi metallizzati per dare contrasto.

La struttura interamente metallica dell’archetto delle SUNDARA possiede un rigoroso look urbano, le cuffie sono sia robuste che molto belle.

I padiglioni auricolari sono di dimensioni generose, così come i cuscinetti in memory foam, nel complesso il confort è eccezionale, grazie anche all’archetto con fascia sospesa che distribuisce bene il peso. I 372 g non devono preoccupare, le cuffie sono utilizzabili facilmente per diverse ore.

Archetto e pad sono realizzati in simil pelle con una parte in tessuto traspirante che a contatto non fa sudare anche durante periodo particolarmente caldi.

Qualità Audio

Le Sundara hanno un diaframma di nuova generazione che è più sottile dell’80% rispetto alla serie HE400, producendo una risposta in frequenza più ampia, maggiore velocità e più dettaglio. Le cuffie hanno driver magneto-planari con design aperto, significa che non hanno un isolamento passivo e il suono è libero di uscire dal retro dei padiglioni. Questo significa un suono meno claustrofobico, più aperto e naturale, ovviamente devono essere usate in luoghi silenziosi.

Un driver magneto planare è come una sorta di via di mezzo tra un altoparlante elettrostatico ed uno dinamico. Come in un tradizionale trasduttore dinamico, viene usato un campo magnetico attorno ad un conduttore di corrente, per pilotare il diaframma. E come in un sistema elettrostatico, il diaframma è uno strato sottile, flessibile e trasparente, il quale, a differenza dell’elettrostatico puro, incorpora dei minuscoli conduttori interni.

La parola in lingua sanscrita “SUNDARA” significa “Meraviglia” e questo modello planare totalmente nuovo si adatta in modo perfetto a questo termine. La gamma bassa è incisiva e ha una grande estensione, anche la gamma media inferiore è piatta e molto dettagliata. Mentre la gamma medio-bassa suona in modo molto naturale e quella alta è dettagliata.

Queste prestazioni risultavano in un suono completo, equilibrato ed emozionante con ogni genere musicale, anche la visione di film e il gaming non sono da meno.

Consigliamo vivamente un AMP/DAC per farle esprimere al meglio, anche se volendo le Sundara possono funzionare con qualsiasi dispositivo.

Conclusione

Come altre cuffie HiFiMAN, anche le Sundara non sono economiche, ma il prezzo è giustificato dalla qualità costrittiva e dal suono, anche perchè non c’è una reale competizione.

Per cominciare, le Sundara sono più confortevoli rispetto alle cuffie della precedente serie HE-400. Troviamo un sistema a fascia sospesa, ma anche materiali più resistenti che assicurano confort e qualità costruttiva. Questo è un grosso passo in avanti rispetto ad altri prodotti dell’azienda e vengono risolti la maggior parte dei difetti.

HiFiMAN Sundara sono delle cuffie di fascia medio-alta con una qualità sonora e una costruzione impossibili da criticare per il loro prezzo. I driver magneto-planari regalano un suono con bassi brillanti e medi/alti dettagliati, con un timbro unico e completamente diverso da altre cuffie classiche dinamiche.

Le Sundara sono tra le migliori cuffie magneto-planari sul mercato, difficili da non raccomandare.

Award Recommended PC-Gaming.it
Alphacool Eisberg 240 CPU - Recensione 19

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

I migliori visori per la realtà virtuale presenti sul mercato | 2021

Che la realtà virtuale sia una nicchia nessuno lo nega, ma ciò non significa che gli sviluppatori interessati si siano fermati con lo sviluppo di …

Miglior configurazione PC per Oculus Quest 2 – PC VR ready

Per lungo tempo la realtà virtuale è stata considerata appannaggio di quei poco che potevano, e volevano, spendere grosse cifre. Nell’ultimo anno, però, l’uscita del …

i7 10700K vs i5 10600K: Qual è il migliore? – Prestazioni a confronto

La nuova serie di processori Intel è finalmente sul mercato. Questa nuova serie presenta soluzioni sia per gli utenti che vogliono il massimo, l’i9 10900K, …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci