Gigabyte M27Q Monitor – Recensione

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Gigabyte M27Q è il primo monitor da gioco al mondo con KVM integrato e tutte le caratteristiche necessere per essere perfetto nel gaming. Abbiamo una risoluzione 1440p insieme ad una frequenza di 170Hz, tempo di risposta di 0,5 ms e molto altro.

Caratteristiche

Specifiche

Dimensioni27 pollici
Risoluzione2560×1440 (1440p QHD)
PannelloIPS
Rapporto d’aspetto Immagine16:9 (Widescreen)
Refresh Rate170Hz
Tempo di Risposta (GtG)0,5ms (GtG)
Adaptive SyncFreeSync (48Hz-170Hz)
Uscite VideoHDMI 2.0 x2, Display port 1.2 x1
Altre PorteUSB 3.0 x2
USB C x1
Jack cuffie
Luminosità350 cd/m2
Contrasto1000:1 (statico)
Colori16,7 milioni (8bit)

Design e Connettività

Gigabyte M27Q ha un design relativamente semplice che segue la filosofia GIGABYTE, con uno schermo piatto e non curvo. Ha bordi sottili su tre lati con una cornice inferiore leggermente più spessa e uno stand piatto a forma di V molto stabile e che occupa poco spazio sulla scrivania.

Il monitor M27Q è dotato di un supporto ergonomico e per offrire una discrete regolazioni di altezza (fino a 130mm) e inclinazione (-5 ° ~ + 20 °). In generale è sufficiente ma l’ergonomia è leggermente limitata rispetto ad altri monitor, in compenso ha la compatibilità VESA 100×100.

La qualità costruttiva è buona, anche se interamente realizzato in plastica, rimane robusto e non ci sono problemi evidenti con i vari pannelli.

Le opzioni di connettività includono due porte HDMI 2.0, DisplayPort 1.2, un jack per cuffie, due porte USB 3.0 e 1 USB C.

Oltre al joystick per navigare i menù, Gigabyte M27Q è tra i primi al mondo ad integrare la funzione KVM, che consente di utilizzare un set di mouse e tastiera per controllare due dispositivi. Per utilizzarla, basta collegare mouse e tastiera alle porte USB 3.0 e il dispositivo secondario alla porta USB-C. Successivamente, con la pressione del pulsante KVM si passa da un dispositivo all’altro.

Qualità dell’immagine

Gigabyte M27Q usa uno degli ultimi display IPS ultra veloci con fenomenali specifiche, che garantiscono gaming ad alte prestazioni con tempi di risposta e frequenza di aggiornamento rapidi; ottima riproduzione dei colori, ampia gamma di colori e ampi angoli di visione.

Il monitor ha un rivestimento antiriflesso opaco che elimina i riflessi e cornici ultrasottili ideali per le configurazioni multi-monitor.

M27Q è un display piatto da 27 pollici, e utilizza la tecnologia GIGABYTE SuperSpeed IPS per ottenere un tempo di risposta MPRT di 0,5 ms con una frequenza di aggiornamento di 170 Hz. A livello pratico abbiamo a un tempo di risposta eccezionale alla sua massima frequenza di aggiornamento, con immagini nitide e quasi nessuna traccia di ghosting, prestazioni perfette per il gaming competitivo.

Non può mancare il supporto ad AMD Free-Sync e NVIDIA G-Sync. FreeSync è la tecnologia di AMD che garantisce che le frequenze di aggiornamento di GPU e monitor siano sincronizzate per un’esperienza di gioco più fluida senza stuttering e tearing. Funziona anche con le GPU NVIDIA; in questo caso viene chiamato G-Sync nel pannello video NVIDIA. La frequenza di aggiornamento è limitata a 144 Hz su HDMI e la compatibilità G-SYNC funziona solo con la connessione DisplayPort.

Risoluzione 2560×1440 e diagonale da 27 pollici sono la perfetta combinazione, assicurano un’esperienza di gioco coinvolgente e molto spazio per lavoro e consumo di contenuti multimediali.

Come la maggior parte dei monitor IPS, abbiamo un rapporto di contrasto mediocre, che si traduce in neri poco profondi che sembrano grigiastri. Il valore effettivo è leggermente superiore a quello dichiarato, abbiamo misurato una rapporto massimo di 1030: 1. Troviamo degli ottimi angoli di visione sia orizzontali che verticali, questo significa che le immagini rimangono accurate anche se non siamo perfettamente centrati.

La luminosità massima misurata è di 346,5 cd/m², rimane abbastanza luminoso ed è sufficiente anche per certificazione minima HDR VESA 400.

Come calibrazione di fabbrica, Gigabyte M27Q, ha una buona precisione e una vasta gamma cromatica. Abbiamo una coperture del 100% di sRGB, 96& di AdobeRGB e 94% di P3. Anche l’uniformità complessiva è discreta per un pannello IPS gaming anche se il problema principale rimane il backlight bleed, gli angoli dello schermo sono più chiari e hanno questo effetto ottico che potrebbe distrarre quando vengono mostrate delle immagini scure.

Questo modello supporta anche le caratteristiche tattiche classiche di GIGABYTE, tra cui:

  • Game Assist: aggiunge un mirino virtuale, un timer o un contatore sullo schermo.
  • OSD Sidekick: consente di controllare le impostazioni del monitor con tastiera e mouse.
  • Dashboard: overlay che mostra le informazioni di sistema come la temperatura della CPU, l’utilizzo, la frequenza dei fotogrammi, ecc.
  • Equalizzatore nero: rende gli oggetti più visibili nelle scene scure.
  • Modalità Low Blue Light: filtro della luce blu per ridurre l’affaticamento degli occhi.
  • Picture-in-Picture e Picture-by-Picture: Visualizza due segnali di ingresso contemporaneamente.

Conclusione

Gigabyte M27Q è un monitor da gioco eccezionale, i giocatori possono godere di prestazioni di alto livello, grazie all’alta risoluzione e frequenza di aggiornamento di 170Hz insieme ad un tempo di risposta di 0,5ms.

Oltre a prestazioni gaming di prima categoria, il pannello IPS ha colori naturali e un’ottima precisione con una copertura completa sRGB, anche gli angoli di visione sono impeccabili. Il tutto è assicurato da una costruzione solida e un set di funzionalità avanzate.

Gigabyte M27Q è assolutamente consigliato, uno degli miglior monitor IPS sul mercato, perfetto per giocare e non solo.

5/5 - (1 vote)

Potrebbero Interessarti

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Migliori Microfoni da tavolo e per cuffie | Guida Ottobre 2021

Sul mercato sono disponibili veramente tanti microfoni: ecco a voi la nostra guida sui migliori microfoni acquistabili al giorno d’oggi!

Migliori tastiere meccaniche

Le migliori tastiere gaming, differenze e quali scegliere – Guida Ottobre 2021

Se da poco vi siete addentrati nel gaming o desiderate possedere un prodotto con cui avere un’ottima risposta dei comandi durante il gioco, venendo magari …

I migliori mouse da gaming | Guida Ottobre 2021

Il più fido alleato di qualsiasi giocatore, nonché il perfetto prolungamento dell’arto di ogni gamer, è sicuramente il mouse. Compagno di mille battaglie e reduce …

Migliori SSD PCIe 4.0 NVME per PC e PS5 | Guida Ottobre 2021

Le nuove schede madri B550, di cui abbiamo parlato nel nostro articolo dedicato, hanno reso il supporto al PCIe 4.0 disponibile anche a chi non …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci