Tra le nuove esponenti delle periferiche da gaming abbiamo l’ASUS ROG Gladius, per chi non lo conoscesse stiamo parlando di un nuovo mouse da gaming prodotto dalla casa Taiwanese e destinato agli hard core gamer.

Il Gladius è l’ennesimo prodotto sviluppato da ASUS e se manterrà gli standard qualitativi passati ci troveremo di fronte a qualcosa sicuramente da provare.

 

ASUS Gladius 3

 

Design & Caratteristiche

Diamo uno sguardo insieme alle specifiche

Specifiche Tecniche

Conosciamo tutti il marchio ROG di casa ASUS ed oggi vedremo insieme uno degli ultimi prodotti usciti, il ROG Gladius.

Questo mouse porta alcune innovazioni e vanta alcune specifiche che lo fanno staccare dalla concorrenza.

La scatola è solida e da fin da subito un senso di solidità e qualità.

Partiamo dal Design, il Gladius si mostra molto essenziale, con un aspetto simile a mouse già visti. Il colore predominante è il grigio metallizzato con il logo ROG di colore rosso posto sulla parte posteriore, quest’ultimo con illuminazione personalizzabile via software.

Non mancano due tasti aggiuntivi configurabili posti sulla sinistra del mouse e facilmente accessibili dal pollice, inoltre è presente il consueto tasto per poter gestire i profili.

ASUS Gladius 11

Come avrete notato non abbiamo ancora riscontrato niente nel design che possa collocare il Gladius al di sopra della concorrenza, detto questo passiamo alla parte sottostante.

Il connettore micro-USB (placcato in oro) si aggancia alla parte frontale del mouse tramite un sistema ad incastro, è quindi possibile sganciarlo con l’apposito bottone posto vicino al sensore ottico da 6400 DPI.

ASUS Gladius 10

La parte più interessante di questo mouse è situata nel cuore del Gladius, più precisamente nel meccanismo che gestisce gli Switch dei nostri pulsanti DX e SX.

Difatti ASUS ha deciso di cambiare l’approccio con i Gamers e di far scegliere direttamente a noi che Switch utilizzare, in tal modo potremo optare per il meccanismo che più si addice alle nostre dinamiche di gioco.

Unica pecca sono i gommini posti sopra le viti che sigillano il mouse, difatti questi sono difficilmente riutilizzabili una volta scollati.

ASUS Gladius 4

All’interno del pacco avremo il mouse (ovvio), due adesivi ROG, due cavi per la connessione al nostro PC, uno normale rivestito da una guaina in gomma mentre l’altro rivestito in corda; per finire troveremo una custodia da trasporto, un guida all’uso, dei gommini sostitutivi e due Switch OMRON aggiuntivi.

ASUS Gladius 14

 

Il Software Armoury ci ha permesso di impostare i nostri profili, configurare i tasti e calibrare il sensore ottico.

 

La Prova sul Campo

Abbiamo testato il Gladius per diverse ore principalmente su due giochi.

Il primo banco di test è stato Battlefield 4, il mouse si è rivelato all’altezza delle aspettative, reattivo come anticipato dalla stessa ASUS e senza opporre attrito eccessivo con il tappetino.

L’impugnatura non è stata da meno, comoda ed ergonomica, indice degli sforzi fatti da ASUS per rendere questo prodotto ottimo.

Il secondo banco di test è stato un altro FPS molto più competitivo del precedente, stiamo parlando di Counter-Strike: Global Offensive.

Se in BF4 la reattività fa da padrona, in CSGO la rapidità è tanto importante quanto la precisione e grazie al nuovo ROG Gladius entrambe queste due richieste sono state soddisfatte appieno.

 

 

Pro

  • Possibilità di cambiare Switch
  • Sensibilità e reattività del Sensore

Contro

  • Nulla da segnalare

Commento Finale

Il ROG Gladius è l’ennesimo prodotto di ASUS dedicato agli appassionati del gaming e come sempre l’azienda americana cerca di sorprenderci stravolgendo i nostri strandard.
Abbiamo avuto modo di testarlo per svariate ore, fin dal primo approccio ci ha trasmesso un senso di solidità e qualità, confermati entrambi durante l’utilizzo intensivo che abbiamoi fatto di questo prodotto.
La possibilità di cambiare switch è sicuramente accattivante anche se non crediamo ne approfitteranno in molti. Il prezzo è in linea con la concorrenza, disponibile online a circa 70€ può essere la scleta giusta per tutti colore che già in passato hanno apprezzato i prodotti ROG o per altri che invece vogliono cambiare Aria.

 

award_it

Facebook Commenti
Loading...