Le cuffie ASUS ROG Delta cercano di essere le migliori cuffie da gioco sul mercato grazie al quad DAC ESS, certificazione Hi-Res, comfort e molto altro. Vediamo se realmente riescono ad essere un prodotto così “rivoluzionario” e di riferimento.

Confezione e Bundle

Iniziando dalla scatola, da la sensazione di avere un prodotto premium tra mane, oltre alla qualità costruttiva è anche rifinita perfettamente con vari dettagli stile ROG. All’interno della confezione sono presenti le cuffie, una guida di avvio rapido, un cavo adattatore da USB-C a USB-A, un paio di cuscinetti auricolari ibridi alternati e il microfono rimovibile.

Specifiche tecniche e caratteristiche

ASUS ROG Delta nascono come delle cuffie appositamente studiate per gli spara tutto in prima persona (FPS). Esteticamente mantengono il design dei prodotti ROG, aggressivo con una retroilluminazione RGB completamente personalizzabile. Oltre al logo ROG, sono sette le zone di illuminazione indipendenti, che consentono una retroilluminazione uniforme e vivida. I giocatori possono scegliere tra più di 16,8 milioni di combinazioni di colori e sei effetti di illuminazione preimpostati per creare uno stile unico. Inoltre le Delta sono dotate della tecnologia ASUS Aura, che permette di sincronizzare gli effetti di luce tra i prodotti Aura compatibili.

Le cuffie ROG Delta sono realizzate per offrire un comfort eccellente. Sono infatti dotate di padiglioni ergonomici a forma di D che si adattano maggiormente alla forma dell’orecchio rispetto ai padiglioni ovali. All’interno di ogni padiglione auricolare, i driver sono inclinati di 12 gradi per adattarsi perfettamente all’angolo naturale dell’orecchio, migliorando ulteriormente la sensazione di comfort.

Equipaggiate con due tipi di cuscinetti auricolari, le cuffie ASUS ROG Delta soddisfano le preferenze di qualsiasi giocatore. I cuscinetti auricolari ROG Hybrid combinano pelle sintetica e tessuto a rete per un maggior spessore e una migliore traspirazione, offrendo una vestibilità perfetta anche per sessioni di gioco prolungate. Il secondo set di cuscinetti auricolari è realizzato in pelle sintetica, risultano più sottili e morbidi, aiutano con l’insonorizzazione ma non facilitato la traspirazione.

Le cuffie hanno una struttura solida in metallo con l’archetto superiore regolabile e i padiglioni rotabili di 90° sempre per assicurare il massimo comfort oltre a facilitare il trasporto.

Il padiglione sinistro è caratterizzato da pulsanti di controllo intuitivi per controllare istantaneamente il volume e l’illuminazione RGB, mentre un interruttore a bilanciere consente di disattivare facilmente il microfono durante il gioco. Il microfono unidirezionale flessibile è rimovibile e ha un LED rosso che indica quando è disattivato, questo è un nostro piccolo test per sentire la qualità:

ROG Delta è la prima cuffia da gioco con un connettore USB Type-C (Type-A), questo consente di collegarsi con quasi tutte le piattaforme di gioco, inclusi PC, console e dispositivi mobili, permettendo di godere le sue prestazioni sempre e ovunque. Nel bundle viene anche incluso un adattatore classico USB, così da rendere le cuffie compatibili anche con i disponibili meno all’avanguardia.

Per avere la miglior qualità audio anche mobile, le Delta sono caratterizzate da un convertitore digitale-analogico ESS ES9218 QUAD DAC che fornisce un’elaborazione audio senza perdita di dati, con ogni DAC che dedica la sua potenza di elaborazione a un sottoinsieme della gamma di frequenze udibili: bassi, medi, alti, ultra-alti. I quattro segnali vengono poi combinati, per produrre un suono più chiaro con un impressionante rapporto segnale/rumore (SNR) di 127dB. Come risultato pratico, i giocatori possono sentire i suoni di gioco e individuare da dove provengono con precisione millimetrica, avendo così la possibilità di giudicare con esattezza la distanza del nemico, la direzione dei passi, la posizione dei colpi di arma da fuoco e altro ancora.

Le cuffie ROG Delta sono inoltre dotate dell’esclusiva tecnologia Hyper-Grounding che previene le interferenze elettromagnetiche attraverso un PCB multistrato e uno speciale design, per un audio puro e privo di rumore in sottofondo.

Le cuffie includono una nuova generazione di driver esclusivi ASUS Essence. I driver sono stati aggiornati con la tecnologia Audio Signal Diversion, ovvero una parete circolare che aiuta a separare i suoni ad alta, bassa e media frequenza, riducendo le interferenze tra le gamme di frequenze per un audio più puro e chiaro. I driver sono inoltre dotati di un’ampia risposta di frequenza di 20Hz-40kHz per fornire bassi incredibilmente forti e un suono di gioco ottimizzato.

La prova sul campo

Queste cuffie sono fantastiche per la musica, i giochi, i film in qualunque ambito hanno un suono veramente eccezionale per essere un headset da gioco. Anche il comfort non è da meno, seppur l’headset non sia così leggero, l’archetto e i padiglioni imbottiti fanno un buon lavoro. L’headset è comodo anche dopo lunghe sessioni di gioco e non preme troppo sulla testa e sulle orecchie, anche se preferiamo un sistema a fascia sospesa elasticizzata. Le prestazioni del microfono sono ottime, la voce mantiene, la sua naturalità, rimanendo chiara senza perdita di frequenze importanti.

Conclusione

ASUS ROG Delta si sono dimostrate realmente come uno dei migliori headset da gioco sul mercato. Seppur il nome ROG, il prezzo rimane comunque competitivo considerando l’ottima qualità e prestazioni del prodotto. A 200 euro la proposta di ASUS è competitiva, grazie sopratutto all’ottimo DAC incluso, che assicura un audio di prima qualità in tutti i contesti.

Alphacool Eisberg 240 CPU - Recensione 19