Introduzione

Arctic è ben nota per i suoi prodotti di raffreddamento ad aria e oggi daremo un’occhiata ad uno dei dissipatori a liquido AIO; l’Arctic Liquid Freezer 240.

Questo dissipatore è progettato per il raffreddamento ad alte prestazioni dei PC da gioco anche in overclock. Liquid Freezer 240 è caratterizzato da un radiatore in alluminio da 240mm con uno spessore di 38 mm, abbinato a due tubi in gomma rinforzati e un blocco pompa. Fin qui le caratteristiche sono in linea con altri prodotti simili, ma ciò che rende particolare questo Arctic è l’accoppiata con ben 4 ventole PWM PST F12. Una configurazione push/pull per massimizzare la dissipazione del calore e che permette di gestire fino a 300W di TDP.

Liquid Freezer 240 sulla carta è potente ma anche silenzioso, ARCTIC è famosa per la silenziosità dei suoi prodotti e questo AIO non è da meno. Le ventole PWM PST F12 sono state ottimizzate per avere un flusso d’aria elevato con il minimo rumore (1350 RPM / 74CFM / 22,5 dBA).

La base di contatto è in rame e la pompa integrata usa un design Asetek, il più utilizzato tra gli AIO. Il dissipatore ha una rifinitura classica nera opaca, mentre il blocco pompa ha un coperchio superiore lucido con il logo bianco ARCTIC, un design nel complesso pulito e minimale.

Nella semplice confezione è inclusa una piccola busta di pasta termo conduttiva MX-4, alcune fascette e tutti gli accessori per il montaggio. Il dissipatore usa un sistema di montaggio standard, facile anche ai neofiti e compatibile con la maggior parte dei socket in commercio tra cui l’ultimo AMD AM4.

Indice