AMD Ryzen 3 3100 Recensione – Una CPU economica ma ottima in gaming

I processori AMD Ryzen continuato a conquistare sempre più giocatori, grazie a prestazioni elevante, innovazione e prezzi competitivi. Il piccolo Ryzen 3 3100 è la CPU più economica della serie 3000, ma usa comunque l’architettura “Zen 2” con il processo di produzione ottimizzato a 7 nm per offrire ottime prestazioni ad un piccolo prezzo.

Architettura Zen 2

Con “Zen 2”, l’obiettivo principale del design di AMD è quello di migliorare ulteriormente l’IPC o istruzioni per clock per competere con Intel anche in gaming.

Il core della CPU “Zen 2” ha essenzialmente la stessa struttura di “Zen”, ma con importanti modifiche e ampliamento dei componenti chiave che migliorano prestazioni e latenze. I processori AMD Ryzen 3000 utilizzano il processo produttivo a 7nm per il core, con frequenze maggiori e minori consumi, inoltre viene raddoppiata la cache L3 per ammortizza i trasferimenti di dati con il die del controller I / O.

Alcune componenti rimangono però rimangono a 14nm per una migliora compatibilità e scalabilità, queste includono il controller di memoria DDR4 a dual channel e il complesso PCI-Express gen 4.0.

Un passo in avanti importante è la compatibilità con le memorie DDR4, ora con le ultime schede madri X570 e B550 non ci sono problemi a supportare quasi la totalità di modelli in commercio.

Caratteristiche AMD Ryzen 3 3100

AMD Ryzen 3 3100 è la CPU più economica di AMD, a 100 euro offre 4 core e 8 thread, per non parlare di tutte le migliorie dell’architettura Zen 2. Nel dettaglio abbiamo un chiplet singolo, simile a un Ryzen 7 3700X, con due core per CCX e cache L3 di 16 MB, questa combinazione potrebbe creare della latenza con un impatto sulle prestazioni, ma saranno i nostri test a dare un verdetto.

CPUCore / ThreadBoost Clock (GHz)CachePrezzo in $
Ryzen 9 3950X16/323.5 / 4.772MB$ 749 
Ryzen 9 3900X12/243.8 / 4.670MB$ 499
Ryzen 7 3800X8/163.9 / 4.536MB$ 399
Ryzen 7 3700X8/163.6 / 4.436MB$ 329
Ryzen 5 3600X6/123.8 / 4.435MB$ 249
Ryzen 5 36006/123.6 / 4.235MB$ 199
Ryzen 3 3300X4/83.8/4.318MB$ 120
Ryzen 3 31004/83.6/3.918MB$ 99

Come ogni processore AMD abbiamo sempre moltiplicatore sbloccato così da poter aumentare le frequenze di funzionamento. La CPU ha un clock base di 3,6 GHz e un boost di 3,9 GHz, supporta gli stessi moduli di memoria DDR4 ad alta frequenza del resto della serie, inoltre troviamo il supporto al PCI-Express gen 4.0 di nuova generazione.

I processori AMD Ryzen 3000 sono compatibili anche con le schede madri B450 e X470 grazie alla retro compatibilità del socket AM4, basterà semplicemente aggiornare il BIOS o comprare una scheda con il bollino “Ryzen 3000 Ready” sulla confezione. Tutto il potenziale però è assicurato dalle nuove schede madri B550 e X570, che hanno il PCIe 4.0 oltre a dei design ottimizzati per i Ryzen a 16 core.

Insieme al Ryzen 3 3100 troviamo anche il dissipatore stock Wraith Stealth, una discreta soluzione di raffreddamento per chip da 65 W di TDP.

Piattaforma e metodologia

Il sistema da test utilizza una versione pulita di Windows 10 appena installata su SSD. Windows, videogiochi e i programmi da benchmark sono aggiornati all’ultima versione.

Dove possibile i benchmark sono svolti almeno tre volte. I risultati per i giochi sono registrati con MSI After Burner e i consumi del sistema vengono misurati tramite Wattmetro. Overclock e temperature monitorare con Hwinfo e CPU-Z.

Piattaforma

MSI MAG B550 Mortar/ASUS PRIME Z490-P
G.SKILL 2x8GB DDR4 4000MHz
ASUS ROG Strix GeForce RTX 2080 Ti
SSD Crucial P5 1Tb M.2
Corsair AX860

S.O. Windows 10 64-bit

Benchmark

Come possiamo vedere Ryzen 3 3100 si difende molto bene anche contro il suo fratello Ryzen 5 3600, il divario prestazionale non è così abissale.

Consumi e Overclock

Ryzen 3 3100 mantiene la buona efficienza dell’architettura Zen 2 e del processo produttivo a 7nm, ma non è impressionante come per le CPU a sei o più core..

Come già accennato la CPU ha moltiplicatore sbloccato, quindi possiamo fare overclock a piacimento. Con la nostra CPU abbiamo raggiunto i 4,350 MHz a 1,25 V, le temperature sono facilmente gestibili anche da dissipatori di fascia media. Questo aumento di frequenza migliora le prestazioni in gioco fino al 10% a 1080p.

Conclusione

La serie AMD Ryzen 3000 un’ulteriore competizione nel mercato CPU, Intel continua però ad essere la regina nel gaming. AMD riesce ad essere più vantaggiosa grazie ai prezzi inferiori e una piattaforma migliore, l’unico punto debole sono le frequenze, ma probabilmente i prossimi Ryzen 5000 riusciranno a colmare il gap.

Il piccolo Ryzen 3 3100 è una CPU economica ma grazie ai suoi quattro core e otto thread riesce a gestire facilmente la maggior parte dei videogiochi in commercio. In combinazione con una scheda grafica di fascia alta non si noteranno grosse differenze con CPU più costose, soprattutto a risoluzione 4K. Non è consigliata ai giocatori veramente competitivi che pretendono il massimo degli fps in gioco, ma per tutti gli altri è veramente ottima.

L’alternativa di Intel è l’i3-10100, ma ha diversi limiti, non possiamo fare overclock e le RAM sono limitate a 2666MHz se abbinate con la piattaforma economica B460, per non parlare dell’assenza del PCIe 4.0. Un punto forte è la scheda grafica integrata ma inutile in gaming serio. Ryzen 3 3100 rimane per noi un migliore processore complessivamente grazie, sopratutto se vogliamo una piattaforma più future proof.

AMD Ryzen 3 3100 è un’ottima CPU entry level, a 100 euro circa è difficile chiedere di più, non farà rimpiangere l’acquisto anzi riuscirà a sorprendere.

Alphacool Eisberg 240 CPU - Recensione 17

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Cuffie Hi Fi con filo: Le migliori per prezzo e qualità | Giugno 2021

Hi Fi (High Fidelity) è un termine che ha acquistato molta notorietà negli ultimi tempi e che indica prodotti con una qualità audio superiore. L’obiettivo …

Ryzen 5 5600X vs i5-10600K: Qual è il migliore? – Prestazioni a confronto

La scelta della CPU è uno degli aspetti principali nella realizzazione di una configurazione PC da gaming in grado di offrire ottime prestazioni in rapporto …

migliori RAM DDR4

Le migliori RAM DDR4 per il gaming e rendering – Guida 2021

Le esigenze in ambito RAM, accrescono sempre più quando si tratta di aver a che fare con titoli esosi dal punto di vista hardware o …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci