Zelda Breath of the Wild sarà giocabile su emulatore in pochi mesi

Gli sviluppatori del noto emulatore CEMU per WiiU sono tornati alla carica con una notizia a dir poco inaspettata.

Sembra infatti che il nuovissimo The Legend of Zelda Breath of The Wild in versione WiiU possa girare “tranquillamente” sull’emulatore. Gli sviluppatori stanno in queste ore testando l’ultima fatica targata Nintendo su una versione non ancora rilasciata dell’emulatore, ricevendo a quanto sembra ottimi risultati tant’è che si sono sbilanciati affermando che il gioco sarà completamente giocabile dall’inizio alla fine tra appena 2-4 mesi.

Per chi si stesse strappando i capelli dall’entusiasmo vi ricordiamo che laddove gli sviluppatori riuscissero a mantenere tale scadenza ciò non equivale ad una perfetta esecuzione del titolo come su console nativa. Inoltre vi ricordiamo che per usufruire di una copia backup del gioco su emulatore CEMU bisogna possedere una copia originale del titolo.

Categorie
NewsVideogiochi

ARTICOLI CORRELATI

LIVE NOW! CLICK TO VIEW.
CURRENTLY OFFLINE