Una delle nuove tecnologie dell’architettura NVIDIA Turing è l’Adaptive Shading e il primo gioco a supportarla è Wolfenstein 2: The New Colossus, la patch sarà disponibile entro oggi.

 

Adaptive Shading, funziona fondamentalmente come una fase post-processing che esamina i fotogrammi precedenti per calcolare quali determinano le condizioni di qualità per quelli successivi; l’utilizzo di questa tecnologia consente di migliorare le prestazioni, riducendo il numero di elementi superflui che hanno un’ombra.

Speriamo che Wolfenstein 2 sia il primo di tanti videogiochi a sfruttare questa nuova tecnologia NVIDIA Adaptive Shading, sarebbe bello vedere anche altre implementazioni del Ray Tracing e DLSS.

Wolfenstein 2: The New Colossus supporta NVIDIA Adaptive Shading
Valuta