Wolfenstein 2: The New Colossus supporta NVIDIA Adaptive Shading

Una delle nuove tecnologie dell’architettura NVIDIA Turing è l’Adaptive Shading e il primo gioco a supportarla è Wolfenstein 2: The New Colossus, la patch sarà disponibile entro oggi.

Adaptive Shading, funziona fondamentalmente come una fase post-processing che esamina i fotogrammi precedenti per calcolare quali determinano le condizioni di qualità per quelli successivi; l’utilizzo di questa tecnologia consente di migliorare le prestazioni, riducendo il numero di elementi superflui che hanno un’ombra.

Speriamo che Wolfenstein 2 sia il primo di tanti videogiochi a sfruttare questa nuova tecnologia NVIDIA Adaptive Shading, sarebbe bello vedere anche altre implementazioni del Ray Tracing e DLSS.

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Un commento su “Wolfenstein 2: The New Colossus supporta NVIDIA Adaptive Shading”

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

PC Gaming 500-550 euro: Migliori configurazioni Intel e AMD | Giugno 2021

Un PC Gaming da 500 euro è il modo più economico per entrare bene nel gaming su PC, certo con un budget del genere non …

PC Gaming 1500 euro – Configurazione pronta per il 4K | Giugno 2021

Con un PC Gaming da 1500 euro potrete entrare nel mondo del 4K. Una configurazione di questo livello, vi permetterà di giocare tutti i titoli …

Migliori VPN – Gaming, Streaming | Guida Giugno 2021

Nel corso degli ultimi mesi sono emerse sul mercato sempre più VPN: scopriamo insieme quali sono le migliori.

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci