In Vampyr ci saranno quattro finali molto differenti tra loro

Di cui uno che si ottiene finendo il gioco senza uccidere nessuno




All’evento “Le What’s Next De Focus” di Focus Home Interactive, gli sviluppatori di Dontnod, già famosi per Life is Strange e Remember’s Me, hanno annunciato che il loro prossimo RPG a tema gotico Vampyr avrà quattro finali ben differenziati tra loro.
Secondo Philippe Moreau, game director presso Dontnod, Vampyr possiede un sistema morale simile a quello già visto con Life is Strange, e il giocatore dovrà compiere delle scelte nel corso dell’avventura. E il finale cambierà profondamente in base alle proprie scelte effettuate.
Moreau specifica anche che un finale si sbloccherà finendo il gioco senza uccidere qualcuno, ma lo definisce una sfida alquanto ardua.
L’uscita di Vampyr è prevista per l’ultimo quarto del 2017.

 
Categorie
NewsVideogiochi

ALTRI CONTENUTI