Tom Petersen è forse uno dei volti più noti del settore e di NVIDIA, dal 2005 ha lavorato su numerose tecnologie degne di nota, dalle utility di test come FCAT, GPU Boost, G-Sync e altro ancora.

Oggi si viene a conoscenza che Tom Petersen ha confermato di aver lasciato NVIDIA, anche se non ha pubblicamente annunciato nulla sul proprio futuro, solo un “Ci rivedremo” alla addetti della stampa. Per il momento è solo una speculazione ma è probabile che Tom si trasferisca in Intel, considerando la sua esperienza nel settore e i piani dell’azienda per i futuri prodotti GPU attesi per il 2020.

Intel negli ultimi mesi/anno ha acquisito diversi nomi importanti, tra cui Raja Koduri, ex capo del Radeon Technologies Group di AMD, e Chris Hook, Global Product Marketing Director di AMD.