Sledgehammer si impegnerà a combattere i cheaters in Call of Duty: WWII

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Qualche giorno fa avevamo riportato che i cheater erano già riusciti a insediarsi all’interno della beta di Call of Duty: WWII.
Non è tardata ad arrivare la risposta da parte dello sviluppatore Sledgehammer, che ha affermato che si impegnerà a combattere questa piaga con vari sistemi anti-cheat, sistemi che tuttavia non erano stati implementati nella beta, per questo gli hacker non hanno fatto alcuna fatica a sviluppare cheat appositi.
La volontà dello sviluppatore è quella di rendere difficile la vita di hacker e cheater, motivo per cui sta prendendo seriamente questo problema e darà priorità assoluta per risolvere questi problemi qualora verranno individuati.
Call of Duty: WWII è atteso in tutto il mondo per il 3 novembre.

 

 

Potrebbero Interessarti

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Migliori ventole RGB e non per PC – Guida Settembre 2021

La scelta delle migliori ventole per PC è un passaggio fondamentale per il completamento della configurazione di un PC da gaming. Per realizzare un sistema …

Migliori schede Wi-Fi per il gaming | Settembre 2021

Quando non è possibile collegarsi al router tramite cavo Ethernet, l’accesso ad Internet non può che avvenire tramite una scheda Wi-Fi e scegliere la migliore …

Ryzen 5 5600X vs i5-10600K: Qual è il migliore? – Prestazioni a confronto

La scelta della CPU è uno degli aspetti principali nella realizzazione di una configurazione PC da gaming in grado di offrire ottime prestazioni in rapporto …

migliori RAM DDR4

Le migliori RAM DDR4 per il gaming e rendering – Guida Settembre 2021

Le esigenze in ambito RAM, accrescono sempre più quando si tratta di aver a che fare con titoli esosi dal punto di vista hardware o …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci