Brutte notizie per gli amanti dei pirati e della vita marina a bordo di una nave: Skull and Bones è stato infatti rinviato per l’anno fiscale 2020, ciò significa che non uscirà prima di aprile 2019.

Inizialmente previsto per quest’anno, uno dei motivi del rinvio è dato dalla decisione di Ubisoft di concedere più tempo agli sviluppatori per rifinire il prodotto e dare ai videogiocatori un’esperienza più avvincente. Un altro motivo è dato delle imminenti uscite già programmate dalla casa francese, nonché per via delle ottime vendite con i prodotti usciti recentemente.

Ricordiamo che Skull and Bones è un gioco a tema piratesco, fortemente incentrato sul multiplayer, ma vi troverà spazio anche una campagna single player. Il mondo di gioco sarà molto ricco di attività da fare e cercherà di catturare lo spirito tipico dei pirati e della loro vita.

 

skull and bones rinvio1 - Skull and Bones rinviato per l'anno fiscale 2020

Skull and Bones rinviato per l’anno fiscale 2020
Valuta articolo