Ryzen Balanced Plan migliora le prestazioni dei videogame con CPU Ryzen

Una manna dal cielo per chi usa le impostazioni di risparmio energetico




Per chi non lo sapesse, Windows ha diverse impostazioni sul risparmio energetico, e di default è abilitata quella “bilanciata”. Questo significa che il sistema operativo cerca di tenere il rapporto tra consumi e prestazioni dei vari componenti al livello ottimale, e se questo sembra una nobile causa, la realtà dei fatti indica che per il gaming può avere effetti nocivi, in quanto potrebbe nuocere sull’esperienza globale dei giochi. Naturalmente è presente anche l’impostazione “alte prestazioni”, ma qualcuno potrebbe non sapere come si abilita, o potrebbe avere necessità che gli impongano di tenere l’impostazione “bilanciata”.
E le nuove CPU di AMD Ryzen non fanno eccezione: funzionano meglio quando è abilitata l’impostazione “alte prestazioni”. Pertanto AMD ha rilasciato un piccolo fix denominato Ryzen Balanced Plan, che aumenta in maniera sensibile l’utilizzo della CPU proprio quando è abilitata l’impostazione “bilanciata”.
Il grafico sottostante mostra le differenze tra l’impostazione “alte prestazioni” e “bilanciata” ma con il fix. Naturalmente l’impostazione “alte prestazioni” rimane l’opzione migliore, ma la mossa di AMD è ben apprezzata.
Inoltre, AMD ha dichiarato che altri giochi che traggono vantaggio da questo fix sono Total War: Warhammer, Alien: Isolation, Crysis 3, Gears of War 4, Battlefield 4 e Project Cars.
Quindi, se avete un AMD Ryzen e per qualche oscura ragione avete necessità di tenere abilitato la modalità energetica bilanciata, correte subito a scaricare il Ryzen Balanced Plan a questo indirizzo!

 

 
Categorie
HardwareNews

ALTRI CONTENUTI