Risultati deludenti per la beta di Lawbreakers

Nonostante l’enorme campagna marketing avvenuta qualche mese fa durante l’E3 di Los Angeles, la recente beta di Lawbreakers si può tranquillamente affermare che è stata un fiasco.

Infatti il conteggio dei giocatori online è veramente scarno con picchi registrati di presenze online contemporanee di scarse 5k unità. Un risultato in negativo ben oltre le aspettative che se lo si somma con i dati dei mesi scorsi, il cui picco di presenze online contemporanee ha sfiorato i 7,5k di utenti, può creare un quadro generale della situazione non proprio roseo.

Lawbreakers sfortunatamente arriva sul mercato in un momento abbastanza affollato di hero shoter e le possibilità che questo fallisca ancora prima di partire sono abbastanza concrete, soprattutto se lo si paragona a progetti simili usciti nell’ultimo periodo come Battleborn, anch’esso in piena contrazione di utenza.

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

i5 10600K vs i5 9600K: Qual è il migliore? – Prestazioni a confronto

Della nuova serie Intel ne abbiamo già parlato in molti altri nostri confronti, dove abbiamo comparato le prestazioni di questa decima generazione con quelle dei …

Ryzen 7 3700x vs i7-9700K: Qual è il migliore? – Prestazioni a confronto

È oramai da alcuni anni che AMD ha iniziato a recuperare il distacco con Intel, mettendo sul mercato dei processori competitivi sia sul lato prestazionale …

Intel i7 10700K vs Intel i7 9700K: Qual è il migliore? – Prestazioni a confronto

Varrà davvero la pena acquistare il nuovissimo Intel i7-10700K o il salto generazionale dal Intel i7-9700K non è così evidente?

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci