Riot Games, sviluppatori di League of Legends, ha annunciato che sta sviluppando uno sparatutto in prima persona competitivo, totalmente slegato dall’universo di Legue of Legends.

Al momento, il nome del gioco non è ancora stato annunciato, ma si fa chiamare tramite il suo nome in codice “Project A”. Al momento poco e nulla si conosce di questo gioco, se non che sarà un FPS basato su classi, e ogni personaggio avrà le proprie abilità.

Riot Games ha già specificato che “Project A” riceverà lo stesso trattamento che League of Legends ha ricevuto in termini di aggiornamenti e update. Inoltre, hanno voluto specificare che avrà un ottimo net-code e un anti-cheat già dal day 1.

Ulteriori informazioni sono state poi promesse per il corso del 2020, per cui è probabile che il gioco possa uscire già nel 2020, al massimo per il 2021. Per il momento dunque bisognerà accontentarsi del trailer sottostante.