Il remake per System Shock è fatto prima per il PC, dice il game director

Qualcuno ha pensato che portare il gioco su Unreal Engine 4 fosse per favorire le console

La scorsa settimana Nightdive Studios ha annunciato di aver cambiato engine al loro remake di System Shock, passando da Unity a Unreal Engine 4, specificando che con Unity ci sono stati dei problemi per le versioni console.
Tuttavia, ci sono stati alcuni che hanno notato, a parer loro, che il gioco era più bello quando era mosso con Unity, ma Jason Fader, game director del titolo, ha specificato che la direzione artistica è ancora un work in progress, pertanto il fatto che parlando del mero aspetto estetico fosse meglio prima, è solo una coincidenza.
Ma non è finita, perché qualcuno, a quanto pare, ha commentato questo porting con il disappunto che avrebbero favorito le console, ma Fader ovviamente specifica che non è così, in quanto il loro target principale rimane il PC, ma loro vogliono che tutti possano apprezzare il loro titolo, pertanto lo vogliono portare anche su console. Okay, adesso a quando il porting su Switch?
Potrete leggere tutta la discussione qui, sul sito di Kickstarter.

Categorie
NewsVideogiochi

ARTICOLI CORRELATI

LIVE NOW! CLICK TO VIEW.
CURRENTLY OFFLINE