Red Hat cerca sviluppatori per portare il supporto HDR su Linux

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Una dei problemi di Linux rimane il supporto dei display HDR (high dynamic range), ma Red Hat sta assumendo sviluppatori per risolvere una volta per tutte questa mancanza.

Alcuni problemi del supporto HDR su Linux sono le varie distribuzioni, DRM e driver video proprietari come quelli NVIDIA. Altro problema è la poca diffusione di questi monitor che non aiuta gli sviluppatori.

Sicuramente negli ultimi mesi si sono fatti passi in avanti grazie al lavoro di NVIDIA, ma forse il grande passo sarà fatto da Red Hat. Il supporto HDR è fondamentalmente per i videogiochi e una grossa mancanza di Linux rispetto a Windows.

Ti è piaciuto il nostro articolo?

Potrebbero Interessarti

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

PC Gaming 800-850 euro: Migliori configurazioni Intel e AMD | Ottobre 2021

Assemblare un PC Gaming da 800 euro vuol dire costruire una configurazione di alto livello, che vi permetterà di ottenere i 60 fps a 1080p. …

Migliori schede Wi-Fi per il gaming | Ottobre 2021

Quando non è possibile collegarsi al router tramite cavo Ethernet, l’accesso ad Internet non può che avvenire tramite una scheda Wi-Fi e scegliere la migliore …

Migliori schede madri B550 per CPU AMD Ryzen | Guida Ottobre 2021

Per tanti anni Intel ha quasi monopolizzato il mercato dei processori, offrendo delle soluzioni sempre migliori rispetto ad AMD, con Ryzen la situazione è completamente …

I migliori dissipatori CPU, aria e liquido | Guida Ottobre 2021

Quando ci si cimenta in quella magnifica e gratificante impresa che è la costruzione di un PC da gaming spesso e volentieri ci si concentra …

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci