Il lancio tanto atteso di Red Dead Redemption 2 non è andato proprio come voluto, in quanto pare che il titolo Rockstar sia afflitto da diversi problemi di varia natura, come crash, freeze, bug, stuttering, problemi di performance, e via discorrendo. Per adesso Rockstar non ha ancora rilasciato alcuna patch, ma per il momento i giocatori hanno scovato alcuni semplici palliativi.

Crash

Come avevamo già parlato ieri, molti utenti hanno scovato che disabilitando, ma anche aggiungere l’eseguibile del gioco nell’apposito elenco delle eccezioni, l’antivirus Avast o Avira per sistemare o al più diminuire il numero di crash subiti.

Tuttavia, Rockstar consiglia caldamente di aggiornare i driver video, poiché pare che per alcuni giocatori la causa dei crash sia semplicemente quella.

Performance

Sul fronte performance c’è poco da fare. Nvidia di base consiglia una scheda grafica bella pompata per poter usufruire del gioco a 60fps e dettagli Alti, ma nonostante alcuni giocatori abbiano i requisiti necessari, si lamentano lo stesso di fastidiosi cali.

Per il momento, l’unico consiglio che si può dare è quello di non usare le API Vulkan, bensì le DirectX 12.

Stuttering e Freezing

Per sistemare i fenomeni di stuttering e di freezing, pare che la soluzione da adottare, secondo l’utente Reddit serhangelgor, sia quella di disabilitare due dei core su CPU quad-core attraverso il Task Manager.

In realtà la procedura è molto più semplice del previsto, basta avviare RDR2, aprire il Task Manager (O Gestione Attività), andare sulla scheda Dettagli, fare click destro su RDR2.exe, e selezionare “Imposta affinità”. Nella nuova finestra aperta, basta togliere la spunta a due dei core, e chiudere la finestra.

Alcuni tuttavia affermano che questo giochino non ha funzionato, altri invece l’hanno visto in azione scambiando tra loro i core in funzione (se avevano disabilitato i core 0 e 1, li hanno riattivati e hanno disattivato il 2 e il 3).

Launcher

Pare che il nuovo launcher di Rockstar sia afflitto da qualche problema di gioventù. Tra messaggi che affermano che il titolo non è stato convalidato nonostante sia stato acquistato, che è fallita l’iniziazione o che l’applicazione è stata chiusa in maniera inaspettata, la situazione non pare essere tra le più rosee.

Fortunatamente per questo Rockstar ha già pubblicato una patch, e il launcher dovrebbe aggiornarsi da solo. Nel caso, è necessario uscire dal launcher interamente, e farlo ripartire.

52,99€
60,00
disponibile
Instant-gaming.com
59,99€
75,00
disponibile
Instant-gaming.com
74,99€
90,00
disponibile
Instant-gaming.com