Razer Huntsman Mini – Una tastiera ultracompatta di qualità

Razer annuncia la tastiera ottica gaming Razer Huntsman Mini con fattore forma del 60%. Questa nuova tastiera ultracompatta è la new entry nella famiglia Huntsman, nota per i suoi switch ottici leader di settore, più performanti dei tradizionali meccanici sia per velocità che tempi di risposta.

La Huntsman Mini sarà disponibile nelle finiture Black e Mercury White, nelle due varianti di switch Purple “clicky” e lineari ottici Red – migliorati di recente.

L’ascesa della tastiera con fattore forma del 60%

La Huntsman Mini risponde alla crescente richiesta da parte della community di una tastiera gaming compatta e ad alte prestazioni. Tra questi, anche gamer professionisti di Fortnite, come Ceice e Cloakzy, in quanto la forma ridotta si adatta perfettamente allo spazio limitato sul desk durante i tornei.

Con dimensioni pari a circa il 60% di quelle di una tastiera tradizionale, Huntsman Mini dispone comunque di tutti i tasti essenziali per il gioco. Le funzioni normalmente assegnate ai tasti dedicati su una tastiera a grandezza naturale sono presenti come funzioni secondarie, stampate sul lato di ogni singolo tasto. È possibile inoltre assegnarne altre – incluse le macro – con Razer Hypershift presente in Synapse 3.

Questo design minimalista elimina il disordine dalla scrivania e permette di avere più spazio per il gioco, per i movimenti del mouse o per i riposini del vostro gatto.

Razer Huntsman Mini – Una tastiera ultracompatta di qualità

Migliorata con il feedback della community

Il team di prodotto Razer continua con l’approccio alla progettazione adottato con la Razer Huntsman Tournament Edition, che prevede un attento ascolto dei feedback delle community di appassionati di gaming e tecnologia. Diverse fasi di iterazione e suggerimenti hanno contribuito allo sviluppo della Razer Huntsman Mini.

A meno di un anno dall’uscita degli switch lineari della Huntsman Tournament Edition, Razer ha sviluppato un Linear Optical Switch migliorato, che fa il suo debutto sulla Huntsman Mini – è dotato di smorzatori del suono in silicone che riducono significativamente il rumore garantendo un’acustica più silenziosa senza compromettere velocità o scorrevolezza.

I tasti Doubleshot in PBT, introdotti con la Huntsman Tournament Edition lo scorso settembre, sono più resistenti dei normali in ABS presenti su tastiere standard e resistono all’uso prolungato senza sbiadire. Razer ha anche investito per produrne in layout regionali nel corso dei prossimi mesi.

Per chi ama la personalizzazione della tastiera, Huntsman Mini dispone di una fila inferiore standard compatibile con la maggior parte dei set di tasti. È inoltre possibile sfruttare la porta USB-C per connettere il cavo che l’utente ha a portata di mano.

Creata per il gaming

La Huntsman Mini può essere piccola, ma ha il gioco in pugno. I gamer che giocano a titoli che richiedono velocità, come Fortnite, possono costruire e sparare in modo rapido e preciso con gli switch ottici che si azionano istantaneamente alla velocità della luce, superando le prestazioni dei tradizionali switch meccanici presenti nella maggior parte delle altre tastiere da gioco.

I gamer possono inoltre godersi appieno gli effetti luminosi Razer Chroma RGB con le integrazioni di titoli famosi come Fortnite, Apex Legends, e un elenco in continuo aumento di oltre 150 giochi tramite Razer Synapse 3. Anche senza software esterno, è possibile mettere in mostra i propri effetti Chroma con profili di illuminazione extra preconfigurati on board.

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti