Razer, leader globale nel lifestyle gaming, e Team Kinguin, l’organizzazione di e-sport più nota della Polonia, annunciano una nuova partnership strategica. L’accordo a lungo termine prevede la fornitura completa di periferiche nonché una collaborazione in fase di sviluppo e test di prodotto.

Da questo momento Razer sarà il partner esclusivo del Team Kinguin per quel che riguarda la fornitura delle periferiche da gioco e doterà gli atleti degli ultimi mouse, tastiere, cuffie e altri dispositivi, assicurandosi che siano sempre equipaggiati al meglio per affrontare con successo la battaglia. Razer attrezzerà anche l’Esports Center e le strutture di allenamento dell’organizzazione di Varsavia, promuoverà lo scambio di conoscenze tra i due marchi e offrirà il proprio supporto come partner per iniziative e attività future.

Gli atleti del Team Kinguin si uniscono al Team Razer e avranno un ruolo importante nello sviluppo e nei test dei nuovi prodotti dell’azienda. Grazie alla loro esperienza negli e-sport professionali e alla consapevolezza di ciò che è necessario per offrire prestazioni ai massimi livelli, forniranno un prezioso feedback per perfezionare ulteriormente la gamma di periferiche gaming di alta qualità di Razer.

“Da sempre all’avanguardia nel settore degli e-sport, Razer cerca costantemente di supportare organizzazioni ambiziose per aiutarle a crescere”, afferma Min-Liang Tan, co-fondatore e CEO di Razer. “Il Team Kinguin è uno dei nomi più in vista nel dinamico mondo degli e-sport. Siamo incredibilmente felici di dare il via alla nostra collaborazione in questa entusiasmante fase del loro percorso professionale e di dar loro il benvenuto nel Team Razer”.

“Il nostro team è entusiasta di poter collaborare con Razer”, afferma Giovanni Varriale, Chief Operating Officer del Team Kinguin. “Abbiamo avuto modo di confrontarci con Razer sui nostri piani ed è stato subito chiaro che il nostro è un rapporto basato su una comprensione reciproca. Crediamo sia importante lavorare con aziende che condividano i nostri valori e siamo entusiasti di questa opportunità”.

Dalla collaborazione di Razer con atleti di e-sport sono nate alcune tra le periferiche gaming più famose al mondo. La Razer BlackWidow V2, la tastiera da gioco meccanica più avanzata sul mercato, il Razer DeathAdder Elite, l’ultimo arrivato nella famiglia di mouse più venduta al mondo e le cuffie Razer Kraken V2, sono stati sviluppati in collaborazione con gamer professionisti, come vuole il motto di Razer: “For Gamers. By Gamers”.

Razer diventa partner di Kinguin
Valuta articolo