Razer BlackWidow V3 – L’ultimissima tastiera meccanica

Razer annuncia le nuove BlackWidow V3 e BlackWidow V3 Tenkeyless, continuando la tradizione con nuovi miglioramenti e funzionalità per dominare ancora una volta il gioco.

Keycap più resistenti, switch più luminosi, ciclo di vita maggiore

Elemento centrale della nuova BlackWidow V3 sono i Razer Mechanical Switch, disponibili sia con l’attuazione precisa e clicky della versione Green, sia con la sensazione discreta e lineare di quella Yellow, dotata ora di smorzatori di suono in silicone per un’esperienza ancora più silenziosa. Grazie ai “sidewall” supplementari che assicurano una migliore stabilità, i Razer Mechanical Switch sono estremamente affidabili e resistenti fino a 80 milioni di battute.

Razer BlackWidow V3 – L’ultimissima tastiera meccanica

Entrambe le tipologie di switch della BlackWidow V3 sono ora dotate di un nuovo alloggiamento trasparente che permette di far risplendere la vera brillantezza del Razer Chroma RGB, da sottili sfumature e ombreggiature personalizzate fino a effetti di illuminazione audaci ed energici. Con Chroma RGB Lighting integrato in oltre 150 giochi, gli effetti luminosi dinamici e l’immersione nei giochi non sono mai stati tanto d’effetto.

Zero affaticamento con comfort e funzionalità

Novità della BlackWidow V3 è il nuovo Digital Roller multifunzione. La rotella, insieme al set di tasti multimediali, può essere utilizzata per il controllo del volume, la riproduzione, la pausa e il salto di traccia, o riprogrammata tramite Razer Synapse 3 per qualsiasi funzione, come lo scorrimento delle pagine o i controlli di illuminazione – la scelta è interamente a discrezione dell’utente.

La BlackWidow V3 dispone di uno chassis in alluminio migliorato, con varie opzioni di instradamento dei cavi integrate. Grazie al telaio che offre rigidità e stabilità di livello superiore anche durante sessioni di gioco intense, le incanalature dei cavi contribuiscono a mantenere la scrivania ordinata e libera da grovigli.

Razer BlackWidow V3 – L’ultimissima tastiera meccanica

E a completamento della serie di aggiornamenti, la BlackWidow V3 dispone di un poggia-polsi ergonomico, che si adatta perfettamente a tutta la larghezza della tastiera, offrendo un eccellente supporto per lunghe sessioni di gioco con il minimo affaticamento del polso.

Fattore forma ridotto, stesse prestazioni

La BlackWidow V3 Tenkeyless mantiene molte delle caratteristiche della BlackWidow V3, ma in un fattore forma ridotto, ideale per i gamer che preferiscono una configurazione più minimalista o che necessitano di una tastiera portatile quando si recano ai tornei.

Beneficiando di molti degli aggiornamenti presenti sulla BlackWidow V3, la BlackWidow V3 Tenkyless è disponibile con i Razer Green Mechanical Switch o con la versione Yellow,  e presenta le stesse opzioni di instradamento dei cavi integrate nello chassis.

Tramite Razer Synapse 3, la BlackWidow V3 Tenkeyless è interamente programmabile, consentendo di rimappare i pulsanti, registrare e memorizzare le macro e impostare l’illuminazione personalizzata con Razer Chroma RGB, con la possibilità di creare e salvare più profili per una perfetta configurazione della tastiera.

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci