Il Ray-Tracing di Cyberpunk 2077 funzionerà con qualunque GPU compatibile con DXR

Prima dell’annuncio delle nuove schede grafiche marchiate AMD, le RX 6000, era stato detto già in diverse occasioni che gli effetti di Ray-Tracing in Cyberpunk 2077 sarebbero stati esclusivi per le schede grafiche Nvidia RTX. Ma Nvidia stessa ha chiarito che non è il caso.

Brian Burke, portavoce PR di Nvidia Gaming Technology, Esports & Consumers VR, ha raccontato a WCCFTech che Cyberpunk 2077 non usa effetti di Ray-Tracing proprietarie Nvidia, ma usa tecnologie basate su DXR, pertanto qualunque scheda grafica compatibile andrà più che bene. E le RX 6000 di AMD sono compatibili con questa tecnologia.

Come affermato da Burke, attualmente la stragrande maggioranza dei titoli usa le DXR per la tecnologia del Ray-Tracing, ad eccezione di tre titoli: Quake 2 RTX, Wolfenstein: Youngblood e JX3. Crysis Remastered usa delle estensioni RTX, tuttavia, servono solo per migliorare le performance quando si ha il Ray-Tracing attivo, ma di per sé quest’ultimo si può attivare anche su schede grafiche AMD.

Ricordiamo comunque che, a meno che il 2020 non voglia riservarci altre sorprese, Cyberpunk 2077 uscirà il 10 dicembre.

Il Ray-Tracing di Cyberpunk 2077 funzionerà con qualunque GPU compatibile con DXR

Cosa ne pensi? Condividi e commenta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Potrebbero Interessarti

Hai domande o vuoi una build personalizzata? Contattaci