Quantum Break, la versione Win10 riceverà gli stessi aggiornamenti di quella Steam

A dircelo è Thomas Puha responsabile delle comunicazioni di Remedy

Oramai la confusione intorno a Quantum Break è altissima, infatti dopo l’annuncio di qualche giorno fa che il gioco avrebbe visto il 14 settembre anche una versione Steam, ne è arrivato subito un altro che ci faceva capire che la versione Win10 non avrebbe più ricevuto aggiornamenti, cosa che aveva fatto lamentare molte persone che avevano la versione in questione, in quanto la loro versione non avrebbe ricevuto più aggiornamenti ed in più non avrebbe neanche avuto la possibilità di provare il gioco con le DX11, di cui sarà dotata solo la versione Steam.

 

 

Laquestione però si era chiusa e oramai le persone se ne erano anche fatte una ragione, ma ecco che rispunta un nuovo post sull’account twitter di Thomas Puha(responsabile delle comunicazioni di Remedy) che intende chiarire tutta la faccenda, dicendo che la versione Win10 non sarà abbandonata e che riceverà tutti gli aggiornamenti di quella Steam, anche se l’unica versione che potrà godere dell’utilizzo anche delle DX 11 sarà solo quella di Steam.

Insomma oramai non si riesce veramente a capire cosa stia facendo Microsoft, in quanto potevamo anche capire il voler creare un proprio store, ma il rilasciare i giochi prima in esclusiva sul proprio store e poi su Steam in una versione diciamo “completa”, ci sembra sia ingiusto che deleterio per la stessa Microsoft.

Categorie
NewsVideogiochi
Supportaci

 

ARTICOLI CORRELATI