Qin Shi Huang guida la Cina in Civilization VI – Nuovo Trailer

Unità esclusiva: Tigre accucciata & Miglioramento esclusivo: Grande Muraglia




2K e Firaxis Games annunciano che Qin Shi Huang guiderà la Cina in Sid Meier’s Civilization VI, che verrà lanciato il 21 Ottobre nella versione per PC.

Qin Shi Huang fu un leader spietato, artefice della conquista e dell’unificazione degli stati combattenti della Cina. Nel 221 a.C. divenne il primo imperatore della nuova nazione.

Durante il regno di Qin Shi Huang, i suoi generali aumentarono sensibilmente l’estensione del paese conquistando molti nuovi territori. Qin Shi Huang è famoso per aver promulgato importanti riforme economiche e politiche, che hanno standardizzato molti aspetti della vita nei diversi stati cinesi, e per aver collegato mura preesistenti, creando così il primo nucleo della famosa Grande Muraglia. Infine, Qin Shi Huang è famoso per aver commissionato la costruzione del famoso Esercito di terracotta, una vera e propria armata di soldati d’argilla a grandezza naturale.

Unità esclusiva: Tigre accucciata

La polvere da sparo, scoperta in Cina intorno al IX secolo d.C., inizialmente fu utilizzata solo per realizzare fuochi artificiali e per le celebrazioni; col tempo, tuttavia, la sua applicazione si estese fino all’attività bellica. Così nacque la “Tigre accucciata”, un primo prototipo di cannone costituito essenzialmente da un tubo di ferro avvolto in robuste corde e sigillato a un’estremità. Secondo le fonti, nel 1368 la Tigre accucciata si era diffusa in tutta la Cina; alcuni resoconti dimostrano che era ancora in uso nel 1592.

Miglioramento esclusivo: Grande Muraglia

In Civilization V qualsiasi giocatore poteva costruire la Grande Muraglia (che in quel gioco è una Meraviglia); in Civilization VI la Muraglia è diventata un miglioramento esclusivo cinese. L’idea di costruire mura era certamente diffusa in tutto il mondo, ma la Grande muraglia cinese è un’opera titanica, in grado di impressionare chiunque per più di 2000 anni.

 
Categorie
NewsVideogiochi
Matteo Carrara

Appassionato di videogiochi e hardware fin da piccolo, legato in particolare alla saga di Mass Effect.

ALTRI CONTENUTI