La software house Playdead, meglio nota per aver dato i natali a Limbo e Inside, ha rivelato di avere in cantiere un nuovo gioco a tema sci-fi.

Questa informazione è stata portata alla luce da un thread di Resetera, riportato originariamente da un articolo danese di computerworld.dk, in cui il fondatore di Playdead, Arnt Jensen, racconta della nascita dello studio, e proprio durante l’intervista s’è lasciato sfuggire questo interessante dettaglio circa il futuro dell’azienda.

Tempo fa Playdead aveva mostrato alcuni artwork relativi al nuovo progetto su cui stava lavorando, e in effetti si poteva già intuire quale sarebbe stato il genere artistico intrapreso.

In ogni caso, nell’articolo viene anche spiegato come lavorano i circa 40 sviluppatori all’interno dell’azienda: proprio come dichiarato da Valve, ognuno bene o male è libero di organizzarsi come meglio si crede, senza pressioni e senza traguardi temporali impostati, proprio per mantenere al massimo un’atmosfera tranquilla e rilassata.

Questo d’altro canto ha lo svantaggio di far rilasciare i propri titoli a distanze alquanto lontane tra di loro, basti vedere quanto tempo è trascorso tra Limbo e Inside. Ciò significa che prima di vedere il gioco vero e proprio probabilmente occorreranno anni!

Il prossimo titolo dei Playdead, sviluppatori di Limbo e Inside, sarà a tema sci-fi
5 (100%) 1 vote