Secondo un rapporto di Nikkei, la domanda di DRAM è diminuita ad aprile, creando un eccesso di offerta sul mercato. Questo calo della domanda potrebbe far diminuire i prezzi delle RAM durante l’estate, così da avere dei prezzi normali dopo quasi due anni di inflazione.

La domanda di RAM proviene principalmente dal mercato degli smartphone, data center e minatori di criptovaluta. Negli ultimi mesi, per fortuna la domanda di criptovaluta si è indebolita considerevolmente, anche il mercato smartphone ha avuto una crescita lenta, questo ha contribuito all’eccesso di offerta.

Questo calo di domanda ha avuto e avrà un impatto significativo anche sulle schede grafiche. Finalmente troveremo schede video e RAM a prezzi ragionevoli?

Prezzi RAM: dovrebbero diminuire grazie al calo della domanda
Valuta articolo